13°

31°

Spettacoli

Danilo Grassi: "Così andiamo oltre le apparenze"

Danilo Grassi: "Così andiamo oltre le apparenze"
0

 Lucia Brighenti

Dalla favola morale dell’Histoire du Soldat all’immoralità delle Songs tratte dall’Opera da tre soldi, è un percorso per andare oltre le apparenze la proposta fatta dalla Fondazione Teatro Due per festeggiare Capodanno 2012. Recuperando una tradizione nata negli anni Ottanta e poi sospesa, il Teatro Due torna a celebrare la notte di San Silvestro attraverso la bellezza delle musiche di Igor Stravinskij e Kurt Weill, stemperando ed esorcizzando un 2011 di crisi e un 2012 che prospetta sacrifici per tutti, tra brindisi e riflessione. Il programma inizia alle 21.15 con l’opera scritta da Stravinskij su libretto di Charles-Ferdinand Ramuz, racconto delle peripezie di un soldato alle prese con le tentazioni del diavolo: «L’Histoire du Soldat è come una favola raccontata da un vecchio a un bambino, una favola morale che ti dice cosa devi fare – dice Danilo Grassi, percussionista parmigiano e docente del Conservatorio “Boito” che in questa occasione dirigerà il Nextime Ensemble e tre attori (Alessandro Averone, Luca Nucera, Massimiliano Sbarsi) – Purtroppo, però, spesso chi insegna come comportarsi è il primo a essere assolutamente immorale: lo abbiamo vissuto di recente, è lo specchio della nostra nazione, prima di tutto, e dei nostri tempi. Per questo l’arrivo del 2012 verrà invece salutato con le Songs di Kurt Weill, tratte tutte da L’opera da tre soldi, che ci faranno rimettere i piedi per terra mostrando il mondo per quello che è». 
Tra prostituzione e violenza, le canzoni di Weill (su testo di Bertolt Brecht) mostrano una Londra dei bassifondi, che cela sotto l’apparente ricchezza un sottobosco di corruzione e falsità. A interpretarle sarà Nevruz, talento ribelle lanciato da Elio a X-Factor: «Ho pensato a lui per queste canzoni perché secondo me rappresenta la purezza, celata sotto un’apparenza un po’ diabolica – spiega Danilo Grassi, che da quattro anni collabora con Elio – per questo è adatto alla serata». La crisi è un tema ben presente in entrambe le opere, a partire dall’ Histoire du Soldat creata nel 1918, alla fine della grande guerra, e pensata per un’orchestra prosciugata, per poterla portare facilmente nelle piazze di paese. «È nei momenti di crisi che nascono le cose migliori, - sostiene Grassi – anche oggi è il momento giusto per rinnovarsi, per questo nell’esecuzione dell’Histoire ho voluto introdurre un elemento di innovazione, sovrapponendo a tratti testo e musica (che solitamente si alternano) e integrando i tre attori nel tessuto musicale, poiché la musica è espressione di ciò che dicono i personaggi». Con un allestimento minimale, curato da Walter Le Moli, la messinscena porterà verso una soluzione a sorpresa, in cui si materializzerà il disfacimento delle apparenze e di una morale solo raccontata, per cui chi va a caccia di denaro rimane senza niente in mano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: auto ribaltata, ferita una donna

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover