Spettacoli

Danilo Grassi: "Così andiamo oltre le apparenze"

Danilo Grassi: "Così andiamo oltre le apparenze"
0

 Lucia Brighenti

Dalla favola morale dell’Histoire du Soldat all’immoralità delle Songs tratte dall’Opera da tre soldi, è un percorso per andare oltre le apparenze la proposta fatta dalla Fondazione Teatro Due per festeggiare Capodanno 2012. Recuperando una tradizione nata negli anni Ottanta e poi sospesa, il Teatro Due torna a celebrare la notte di San Silvestro attraverso la bellezza delle musiche di Igor Stravinskij e Kurt Weill, stemperando ed esorcizzando un 2011 di crisi e un 2012 che prospetta sacrifici per tutti, tra brindisi e riflessione. Il programma inizia alle 21.15 con l’opera scritta da Stravinskij su libretto di Charles-Ferdinand Ramuz, racconto delle peripezie di un soldato alle prese con le tentazioni del diavolo: «L’Histoire du Soldat è come una favola raccontata da un vecchio a un bambino, una favola morale che ti dice cosa devi fare – dice Danilo Grassi, percussionista parmigiano e docente del Conservatorio “Boito” che in questa occasione dirigerà il Nextime Ensemble e tre attori (Alessandro Averone, Luca Nucera, Massimiliano Sbarsi) – Purtroppo, però, spesso chi insegna come comportarsi è il primo a essere assolutamente immorale: lo abbiamo vissuto di recente, è lo specchio della nostra nazione, prima di tutto, e dei nostri tempi. Per questo l’arrivo del 2012 verrà invece salutato con le Songs di Kurt Weill, tratte tutte da L’opera da tre soldi, che ci faranno rimettere i piedi per terra mostrando il mondo per quello che è». 
Tra prostituzione e violenza, le canzoni di Weill (su testo di Bertolt Brecht) mostrano una Londra dei bassifondi, che cela sotto l’apparente ricchezza un sottobosco di corruzione e falsità. A interpretarle sarà Nevruz, talento ribelle lanciato da Elio a X-Factor: «Ho pensato a lui per queste canzoni perché secondo me rappresenta la purezza, celata sotto un’apparenza un po’ diabolica – spiega Danilo Grassi, che da quattro anni collabora con Elio – per questo è adatto alla serata». La crisi è un tema ben presente in entrambe le opere, a partire dall’ Histoire du Soldat creata nel 1918, alla fine della grande guerra, e pensata per un’orchestra prosciugata, per poterla portare facilmente nelle piazze di paese. «È nei momenti di crisi che nascono le cose migliori, - sostiene Grassi – anche oggi è il momento giusto per rinnovarsi, per questo nell’esecuzione dell’Histoire ho voluto introdurre un elemento di innovazione, sovrapponendo a tratti testo e musica (che solitamente si alternano) e integrando i tre attori nel tessuto musicale, poiché la musica è espressione di ciò che dicono i personaggi». Con un allestimento minimale, curato da Walter Le Moli, la messinscena porterà verso una soluzione a sorpresa, in cui si materializzerà il disfacimento delle apparenze e di una morale solo raccontata, per cui chi va a caccia di denaro rimane senza niente in mano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

parma-bassano

Crociati, una sola ricetta: vincere Diretta

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

6commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

3commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

3commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery