-3°

Spettacoli

Hoover, potere al "mastino"

Hoover, potere al "mastino"
Ricevi gratis le news
1

 Potente, controverso, enigmatico: John Edgar Hoover è stato uno dei personaggi chiave dell’America del Ventesimo secolo. L’ha attraversata tutta e da protagonista: nato alla fine dell’Ottocento e morto nel 1972, combattè i gangster eliminando pericolosi criminali come il nemico pubblico John Dillinger, perseguitò comunisti e Pantere Nere, trasformò l’Fbi in un micidiale apparato di polizia, che diresse con un piglio a dir poco fermo, tenendo praticamente in scacco i vertici Usa, ben otto presidenti, tra intercettazioni d’avanguardia e file segreti.

 Clint Eastwood, di nota fama repubblicana, spesso accusato - specie nei «politici» anni Settanta - di essere un reazionario, si cimenta a ottant'ani suonati con il «mastino» Hoover nell'attesissimo «J. Edgar», in uscita domani in Italia. E ha affidato a Leonardo DiCaprio il ruolo di un protagonista scomodo, raccontato dai 19 anni ai 74.
Eastwood mostra (per la verità quasi le esalta), le virtù di tenacia e lungimiranza di Hoover, ricostruisce tutti i suoi successi investigativi, a cominciare dal famoso caso Lindbergh (il figlio del grande trasvolatore-mito fu rapito in culla e trovato ucciso mesi dopo). E fa vedere come, in 50 anni di potere, non si fermò mai davanti a nulla pur di proteggere il suo Paese. Ma soprattutto alterna alle vicende pubbliche quelle private: il suo rapporto con la madre, interpretata dalla signora del cinema inglese Judy Dench, di cui cercherà per tutta la vita l’approvazione; l’omosessualità che da latente diventa esplicita, per quanto lo potesse essere nell’America dell’epoca e soprattutto con la sua posizione. L'uomo dei dossier, simbolo di condotta irreprensibile, aveva scheletri nell’armadio, almeno per il conformismo di quegli anni di cui l’orgogliosa amatissima madre Annie sembra essere simbolo. Fu razzista (il suo ufficio combattè Martin Luther King e gli altri leader dei diritti civili), omofobico (i gay furono trasferiti in altri dipartimenti) e sessista (nessuna donna tra i suoi agenti all’Fbi ma solo segretarie, fra cui la fedelissima Helen Gandy, interpretata da Naomi Watts).
Un biopic vecchia scuola, come hanno sottolineato i critici Usa, che potrebbe portare a DiCaprio, qui per la prima volta diretto da Eastwood dopo tanti film con Martin Scorsese, finalmente la vittoria all’Oscar. «E' una metafora tragica sul potere - ha detto Eastwood -  Se si fosse trattato solo di una biografia, non penso che avrei voluto realizzare il film. Mi piacciono i film che raccontano i rapporti, mi piace analizzare il perchè le persone fanno o hanno fatto determinate cose nella loro vita. E Hoover lo paragonerei a Re Lear». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chec

    03 Gennaio @ 21.40

    cara redazione, che eastwood sia un repubblicano lo metto in dubbio

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa