-7°

Spettacoli

Finalmente Clooney: il suo film arriva a Parma "alle idi di gennaio"

Finalmente Clooney: il suo film arriva a Parma "alle idi di gennaio"
0

 Gianluigi Negri

Si respira aria di cinema anni ’70 nel nuovo lavoro da regista (e interprete) di George Clooney. L’aria della New Hollywood e di pellicole politiche (e sulla politica) come quelle firmate da Alan J. Pakula. «Le Idi di marzo» è il quinto lungometraggio nel quale Clooney si siede anche dietro la macchina da presa. Uscito in Italia il 16 dicembre - e con sulle spalle già quattro nomination ai Golden Globe - arriva finalmente anche a Parma, dove sarà in programmazione da domani all’Astra (che ha fatto registrare incassi molto alti con «The artist» durante le feste e di conseguenza ha dovuto far aspettare «Le idi di marzo»).
  Dopo il mezzo passo falso di «In amore niente regole», Clooney racconta un altro gioco duro e le sue regole (non più il football americano) con altri toni: «La politica - ha dichiarato - ha un cuore davvero selvaggio». E il protagonista de «Le Idi di marzo» è uno che, nonostante questo, «ci crede» davvero: sia negli ideali (quelli alti) che nel suo datore di lavoro (il probabile futuro presidente degli Stati Uniti). Ecco l’identikit di Stephen Meyers (Ryan Gosling), talentuoso esperto di comunicazione, un giovane sveglio che, messo alla corde, capirà che nella politica l’etica è soltanto qualcosa da mostrare nei molti discorsi che scrive regolarmente. 
Già in concorso al Festival di Venezia e distribuito da 01, il film è completato da un cast impressionante: oltre a Gosling e Clooney, Philip Seymour Hoffman, Evan Rachel Wood, Paul Giamatti, Marisa Tomei e Jeffrey Wright.Il protagonista Meyers lavora per Mike Morris (George Clooney), candidato democratico alle primarie in Ohio. Sopra di lui c'è solo il capo della comunicazione Paul Zara (Philip Seymour Hoffman), che, a differenza del giovane collega, non manca del giusto cinismo per fare questo lavoro. Nel campo avversario, ossia quello della comunicazione per l’altro candidato democratico alle primarie, c'è l’ancor più cinico Tom Duffy (Paul Giamatti). E a mettere in corto circuito il tutto provvede la bella stagista di Mike Morris, la ventenne Molly Stearns (Evan Rachel Wood) con cui Meyers si ritroverà ad avere una relazione (e non sarà il solo). Tra colpi bassi, sondaggi da decrittare, nemici da colpire, alleanze imbarazzanti da portare a termine per giungere al risultato finale («è solo la vittoria che conta»), arriva l’inevitabile sciagura sulla testa di Meyers. 
«Le Idi di marzo», tratto dal lavoro teatrale di Beau Willimon «Farragut North», mostra anche come una campagna elettorale possa essere il luogo della corruzione, della macchina del fango e di illecite relazioni con stagiste. La frase cult? Quella che Philip Seymour Hoffman dice a Clooney: «Tu puoi fare tutto, dichiarare guerra, cambiare di colpo la tua politica, ma non ti scopare mai una stagista: gli elettori ti crocifiggeranno».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video