14°

Spettacoli

Non solo classica: al Conservatorio si studia il "pop"

Non solo classica: al Conservatorio si studia il "pop"
1

«Chi fermerà la musica? L’aria diventa elettrica». Una canzone dei Pooh, un successo del 1981. Non è sacrilegio citarla - questo è certo - annunciando tre nuovi corsi di laurea al Conservatorio «A. Boito» di Parma. Non sempre bisogna ricorrere a Verdi - e ciò deve valere soprattutto a Parma - per parlare di musica (e per farla). Tra l’altro pare che i Pooh abbiano dedicato questa canzone a John Lennon, un mito. Ma quanto mito? Più o meno di Mozart? Più o meno di Verdi, con o senza licenza dei melomani? Roberto Cappello, docente di pianoforte principale e direttore del Conservatorio di Parma, un curriculum da favola con debutto al Konzerthaus di Vienna a soli sei anni, un Premio Busoni vinto e centinaia di concerti nelle sedi più prestigiose, non è di quelli che si scandalizzano se in un’aula si studia Mozart e nell’altra si fa «pop». Al contrario. Tra breve, infatti, partiranno al «Boito» i corsi di diploma accademico di primo livello in tastiere elettroniche, chitarra pop e canto jazz a indirizzo «popular music». I docenti sono numeri uno: rispettivamente Giovanni Boscariol, Luca Colombo e Rossana Casale. Vale a dire due importanti strumentisti di casa al Festival di Sanremo, compagni di dischi e tournée dei big della musica italiana (da Patty Pravo a Loredana Bertè, da Anna Oxa a Eros Ramazzotti, da Fiorella Mannoia a Max Pezzali, ecc.) e un’artista completa come Rossana Casale, cantante e autrice raffinata, «vocal coach» nell’edizione 2010 di X Factor su Raidue.
Premio Busoni a parte, Cappello racconta volentieri di quando da ragazzo accompagnava al pianoforte Gianni Morandi e altri cantanti in voga: « Ero studente - ricorda - e sono stato fortunato; gli insegnanti mi hanno lasciato libertà, mi sono divertito, ma credo che sia stato un fatto abbastanza eccezionale, perché i docenti di allora dissuadevano gli allievi del conservatorio dal praticare la cosiddetta 'musica leggera': gravava una sorta di anatema su tali esperienze che - a detta degli insegnanti - ti avrebbero scompensato la struttura armonica e creato un’infinità di problemi. La realtà è che la 'musica leggera' - o 'popular' o 'musica d’uso' che dir si voglia - è un grande polo d’attrazione e quasi sempre, soprattutto oggi, costituisce il primo punto di contatto, a volte veramente l’unico, fra i giovani e la musica; tra i ragazzi che l’ascoltano c’è poi chi prova a suonare uno strumento o a cantare, qualcuno dimostra talento e decide di farne una professione, ma i musicisti di musica 'popular', per bravi che siano, non hanno un riconoscimento accademico e questo è un grave limite che andava in effetti superato».
 «Personalmente - continua Cappello - ho sempre creduto nella necessità di accreditare anche in questo senso chi opera nella musica 'popular'. Sono quindi felice che quest’anno, al Conservatorio di Parma, prendano avvio i corsi di diploma accademico di 1° livello in tastiere elettroniche, chitarra e canto jazz a indirizzo 'popular', basati peraltro su un piano di studi triennale giudicato molto positivamente dal Consiglio Nazionale per l’Alta Formazione Artistica a Musicale».
Oggi, al «Boito», si terranno gli esami di ammissione per i corsi di tastiere elettroniche e chitarra pop. Lunedì 9 gennaio quello per canto jazz a indirizzo «popular».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    05 Gennaio @ 13.14

    Bravi, grazie a voi oggi qualcosa è cambiato in meglio nel mondo della musica. Grazie!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia