-2°

Spettacoli

I quarantenni promossi al "vero" esame di maturità

I quarantenni promossi al "vero" esame di maturità
Ricevi gratis le news
0

Lara Ampollini

Gli snob per vizio e non per divertimento, storceranno il naso. Ma va detto: con questo sequel del grande successo dello scorso anno, “Immaturi”, il cinema italiano di consumo è maturato. Almeno una buona battuta ogni 5 minuti, un ritmo che non cala mai, chiari connotati generazionali, non sempre banali. Vedendolo ci guardiamo ad uno specchio un po’ benevolo ma non troppo deformante, possiamo ridere di noi stessi ed esorcizzare le nostre piccole/grandi miserie. Ci sono titoli che fotografano un’epoca. Se siamo stati ‘ladri di biciclette’, poi col primo ingenuo benessere ‘vitelloni’, poi, col boom, siamo diventati ‘mostri’, oggi chi può negare che siamo soprattutto degli 'immaturi’? Quindi eccoci qui, ben rappresentati dal manipolo di ex compagni di scuola che, ripetuto vent’anni dopo l’esame di maturità, ora si prendono la meritata vacanza post-esame.  C’è la coppia sposata in attesa di un bimbo  e in lotta con le tentazioni (Bova-Ranieri), l’ex bamboccione pentito e l’ex mamma in carriera redenta (Memphis-Bobulova), l’eterno conquistatore che convive ma con mille storie parallele (Bizzarri + Ocone), l’aspirante pantofolaio che, mollato per ignavia, trova l’amore problematico che non avrebbe mai voluto (Kessisoglu-Caprioli), la nevrotica (Angiolini), ex ninfomane, ora cleptomane, che si arrende alla quiete di un amore normale (Tiberi). Un campionario vasto e collettivamente in evoluzione: tutti fanciullescamente spersi sull’isola di Paros, i nostri ‘maturano’ in un balletto scoppiettantissimo di situazioni, equivoci, scambi cui servono egregiamente diversi collaudati strumenti narrativi del genere, dal dialogo via sms, al momento-verità sotto forma di tramissione radiofonica notturna, al puro “power of love” con tanto di cover sparata a mille. Finalmente, il film di un professionista che di cinema di genere ne ha visto tanto e sa come maneggiarne le leve. Uno che sa fare il suo lavoro, in barba alla cialtroneria e all’improvvisazione di tanti nostri mestieranti. Di questi tempi non è poco.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande