17°

32°

Spettacoli

"Shame": per Fassbender il sesso è come una droga

"Shame": per Fassbender il sesso è come una droga
0

Francesco Gallo

Alla Mostra del cinema di Venezia, dove era in concorso, il film «Shame» fece scandalo solo a metà. Ma consentì comunque al protagonista Michael Fassbender, l'attore tedesco naturalizzato irlandese considerato il nuovo sex symbol del cinema europeo, di aggiudicarsi la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile (ora è in nomination ai Golden Globes e potrebbe esserlo anche per l'Oscar).
 Un ruolo davvero «estremo», quello interpretato nel film del «suo» regista Steve McQueen, il videomaker britannico che lo aveva già diretto in «Hunger» nel 2008, dov'era dimagrito di 30 kg per calarsi nei panni di Bobby Sands, l'attivista nordirlandese morto in carcere nel 1981 durante uno sciopero della fame: in «Shame», infatti, che in Italia uscirà venerdì, Fassbender è il rampante manager newyorkese Brandon, letteralmente «ammalato» di sesso. Un personaggio «eccessivo» che si aggira nudo nella sua casa, si masturba continuamente, assolda prostitute per veloci prestazioni, ed è talmente ossessionato dal sesso da collegarsi ai siti porno anche mentre lavora in ufficio. Naturale che il film sia infarcito di scene anche esplicite che gli sono costate il divieto ai minori di 17 anni negli Stati Uniti (in Italia sarà vietato ai minori di 14).
Ma la sesso-dipendenza di Brandon è a 360 gradi: per lui, che non si è mai sposato e non sembra in grado di legarsi ad una donna sentimentalmente, c'è anche la deriva gay. Molto forti sono le scene di una dark room per soli uomini in cui Brandon, bacia in bocca e si dà da fare con un altro uomo. 
«Essere diretti da Steve è terrorizzante ed elettrizzante allo stesso tempo - ha detto Fassbender - è un po' come lasciarsi cadere nel vuoto senza rete».  Tra i protagonisti del film c'è anche la fragile sorella Sally (Carey Mulligan), con cui Brandon ha un rapporto morboso e che è a sua volta tendente alla depressione, sempre pronta al suicidio così come a chiedere l’affetto del fratello.  «Non siamo brutte persone, ma veniamo da un brutto posto», dice la donna a un certo punto del film .
Il titolo «Shame» (Vergogna), era stato spiegato così da McQueen al Lido : «quando abbiamo consultato alcune persone sesso-dipendenti 'vergogna' era la parola che emergeva di più, ad indicare il senso di colpa che prende chi si trova a vivere questa situazione».  
Come «Hunger», anche «Shame» è per McQueen  un’opera politica: «Là parlavo di politica e di Irlanda. In questo c'è ancora la politica nel senso di quello che accade oggi, il web e tutto il resto. Li c'era un uomo prigioniero e qui invece un uomo troppo libero. Uno che può fare tutto. E la troppa libertà di oggi è in fondo la nostra prigione».
E ora, dopo i successi di critica, McQueen e Fassbender  tornano a a lavorare insieme in «Twelve years a slave», attualmente in pre-produzione, le cui riprese sono previste il prossimo anno. Schiavismo, tortura e lotta per la libertà sono i temi al centro della nuova pellicola, simili del resto ai due precedenti: la storia stavolta,  è, se possibile, ancora più tosta, ambientata nell’America violenta e razzista di metà Ottocento. 
Ma prima Fassbender è atteso (al cinema dal 24 febbraio) in «Knockout- resa dei conti», action movie di Steven Soderbergh accanto a Ewan McGregor e Antonio Banderas, e poi nel kolossal di fantascienza «Prometheus» di Ridley Scott accanto a Noomi Rapace e Charlize Theron. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Da' del viado a Belen, Nina Moric a giudizio per diffamazione

Gossip

Da' del "viado" a Belen, Nina Moric a giudizio per diffamazione

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

1commento

traffico

Parma-Lucchese: ecco le modifiche alla viabilità

Il Comune: "Utilizzate il più possibile la tangenziale". Divieto di vendita e consumo alcolici

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

3commenti

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

RAID HELP

Moto e solidarietà: sulle strade dell'Europa per aiutare i bimbi bielorussi Foto

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

Gazzareporter

"Strada Stallini: la pianta si mangia il marciapiede"

"Rischio per i pedoni", dice Alessandro, che invia alcune foto

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

2commenti

tg parma

Rugby, le Zebre "respingono" l'ultimatum del presidente Fir Gavazzi Video

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

2commenti

SOCIETA'

polizia

Ritrovata una bicicletta rubata: di chi è?

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

SPORT

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

1commento

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione