13°

23°

Spettacoli

"Shame": per Fassbender il sesso è come una droga

"Shame": per Fassbender il sesso è come una droga
Ricevi gratis le news
0

Francesco Gallo

Alla Mostra del cinema di Venezia, dove era in concorso, il film «Shame» fece scandalo solo a metà. Ma consentì comunque al protagonista Michael Fassbender, l'attore tedesco naturalizzato irlandese considerato il nuovo sex symbol del cinema europeo, di aggiudicarsi la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile (ora è in nomination ai Golden Globes e potrebbe esserlo anche per l'Oscar).
 Un ruolo davvero «estremo», quello interpretato nel film del «suo» regista Steve McQueen, il videomaker britannico che lo aveva già diretto in «Hunger» nel 2008, dov'era dimagrito di 30 kg per calarsi nei panni di Bobby Sands, l'attivista nordirlandese morto in carcere nel 1981 durante uno sciopero della fame: in «Shame», infatti, che in Italia uscirà venerdì, Fassbender è il rampante manager newyorkese Brandon, letteralmente «ammalato» di sesso. Un personaggio «eccessivo» che si aggira nudo nella sua casa, si masturba continuamente, assolda prostitute per veloci prestazioni, ed è talmente ossessionato dal sesso da collegarsi ai siti porno anche mentre lavora in ufficio. Naturale che il film sia infarcito di scene anche esplicite che gli sono costate il divieto ai minori di 17 anni negli Stati Uniti (in Italia sarà vietato ai minori di 14).
Ma la sesso-dipendenza di Brandon è a 360 gradi: per lui, che non si è mai sposato e non sembra in grado di legarsi ad una donna sentimentalmente, c'è anche la deriva gay. Molto forti sono le scene di una dark room per soli uomini in cui Brandon, bacia in bocca e si dà da fare con un altro uomo. 
«Essere diretti da Steve è terrorizzante ed elettrizzante allo stesso tempo - ha detto Fassbender - è un po' come lasciarsi cadere nel vuoto senza rete».  Tra i protagonisti del film c'è anche la fragile sorella Sally (Carey Mulligan), con cui Brandon ha un rapporto morboso e che è a sua volta tendente alla depressione, sempre pronta al suicidio così come a chiedere l’affetto del fratello.  «Non siamo brutte persone, ma veniamo da un brutto posto», dice la donna a un certo punto del film .
Il titolo «Shame» (Vergogna), era stato spiegato così da McQueen al Lido : «quando abbiamo consultato alcune persone sesso-dipendenti 'vergogna' era la parola che emergeva di più, ad indicare il senso di colpa che prende chi si trova a vivere questa situazione».  
Come «Hunger», anche «Shame» è per McQueen  un’opera politica: «Là parlavo di politica e di Irlanda. In questo c'è ancora la politica nel senso di quello che accade oggi, il web e tutto il resto. Li c'era un uomo prigioniero e qui invece un uomo troppo libero. Uno che può fare tutto. E la troppa libertà di oggi è in fondo la nostra prigione».
E ora, dopo i successi di critica, McQueen e Fassbender  tornano a a lavorare insieme in «Twelve years a slave», attualmente in pre-produzione, le cui riprese sono previste il prossimo anno. Schiavismo, tortura e lotta per la libertà sono i temi al centro della nuova pellicola, simili del resto ai due precedenti: la storia stavolta,  è, se possibile, ancora più tosta, ambientata nell’America violenta e razzista di metà Ottocento. 
Ma prima Fassbender è atteso (al cinema dal 24 febbraio) in «Knockout- resa dei conti», action movie di Steven Soderbergh accanto a Ewan McGregor e Antonio Banderas, e poi nel kolossal di fantascienza «Prometheus» di Ridley Scott accanto a Noomi Rapace e Charlize Theron. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Venezia-Parma 0-0: i padroni di casa attaccano

serie B

Venezia-Parma 0-0: i padroni di casa attaccano

Debutta Germoni dal primo minuto

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

lettere al direttore

Come sardine sul Fornovo-Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery