12°

23°

Spettacoli

Festival Verdi, Bergonzi alla Casa della Musica

Festival Verdi, Bergonzi alla Casa della Musica
Ricevi gratis le news
0

Carlo Bergonzi, “principe fra i tenori e migliore tenore verdiano del secolo”(Gramophone’s Lifetime Achievement Award, Londra), inaugurerà la rassegna “Cantare Verdi. Ascolti commentati dal fonografo al digitale” che, domani, sabato 11 ottobre alle 17.30, prenderà il via nella rinnovata Sala dei Concerti della Casa della Musica. L’ingresso è libero.

VERDI DAL FONOGRAFO AL DIGITALE -  “Cantare Verdi” è un ciclo d’incontri che si colloca nel “Progetto Casa del Suono” avviato dalla Casa della Musica nel 2007.  "Gli incontri – come ha spiegato Marco Capra, presidente e responsabile scientifico della Casa della Musica - sono dedicati in particolare all’interpretazione delle opere di Verdi così come si è sviluppata dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri grazie allo sviluppo delle tecniche di registrazione del suono: dal fonografo al digitale. L’incontro con il tenore Carlo Bergonzi,  l’interprete maschile più rappresentativo della seconda metà del Novecento per quanto riguarda lo stile e la tecnica con cui affrontare le opere di Verdi, rappresenta l’evento clou dell’intero ciclo".  All’incontro con Carlo Bergonzi interverranno lo stesso Capra e il giornalista Vittorio Testa del Tg5, autore e conduttore di “Loggione”, programma “cult” per gli appassionati d’opera, il più importante spazio di divulgazione della cultura del melodramma a livello televisivo  nazionale.

LUCI ACCESE SULLA MUSICA MENO CONOSCIUTA - “Cantare Verdi” rientra nel più ampio calendario di iniziative promosse dall’Istituzione Casa della Musica in occasione del Festival Verdi 2008. A questo ciclo d’incontri, che proseguirà il 14 ottobre con il critico musicale Giorgio Gualerzi impegnato sul tema “Da Zaccaria a Fiesco: il basso verdiano”, va infatti aggiunta la rassegna “Musica sommersa: le musiche dimenticate della tradizione di Parma”, ovvero un ciclo di concerti cameristici dedicato alle musiche e ai protagonisti oggi meno conosciuti e meno frequentati della storia musicale di Parma; tre i motivi conduttori di questa rassegna, che Marco Capra ha così sintetizzato: "Le forme oggi dimenticate della divulgazione della musica dell’800 e di Verdi in particolare (le trascrizioni, le parafrasi, le fantasie); la musica di Ferdinando Paër attraverso un’opera un tempo famosa, L’Agnese, che il grande compositore parmigiano fece rappresentare proprio a Parma nel 1809; infine il ricordo di un compositore parmigiano assai importante ma poco eseguito, Ildebrando Pizzetti, del quale ricorre il 40° anniversario della scomparsa".

LA MUSICA INTERNAZIONALE NELLA PRIMA META' DEL '900 - Una terza iniziativa inserita nella programmazione di “La Casa della Musica per Verdi” è il convegno internazionale dedicato alla critica musicale nella prima metà del ‘900. Organizzato dal CIRPeM-Centro Internazionale di Ricerca sui Periodici Musicali, dalla Casa della Musica e da tre Università italiane, tra cui quella di Parma, esso rappresenta il momento di conclusione delle varie attività di ricerca condotte negli ultimi anni sull’argomento e "sarà il punto di inizio di un’attività comune che  - come anticipato da Capra - porterà ogni anno a realizzare appuntamenti di livello internazionale dedicati alla comunicazione in campo musicale".

Tutti gli incontri alla Casa della Musica sono a ingresso libero. A causa del limitato numero dei posti e per facilitare l’accesso alla sala, dalle ore 9 del giorno stesso di ogni incontro saranno disponibili alla Casa della Musica i ticket che daranno diritto all’ingresso preferenziale fino a esaurimento posti. Non sono ammesse prenotazioni. Per informazioni: Casa della Musica, Piazzale San Francesco 1, Parma; tel. 0521 031170; email: infopoint@lacasadellamusica.it

Guarda lo speciale dedicato alla rassegna verdiana

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel