19°

Spettacoli

Andrea Battistoni: "Beethoven, impegno titanico"

Andrea Battistoni: "Beethoven, impegno titanico"
0

Se la Nona di Beethoven è parte del Patrimonio dell’umanità dal 2003, le altre otto sinfonie si possono considerare allo stesso modo un bene universale, a prescindere dal riconoscimento ufficiale dell’Unesco. Eseguirne l’integrale è un’operazione encomiabile e impegnativa quanto stimolante, lo sa Andrea Battistoni, primo direttore ospite del Teatro Regio di Parma, che si accinge a questa impresa «titanica », per usare un aggettivo beethoveniano. Il Ciclo Beethoven si apre questa sera (ore 20.30), inaugurando la Stagione concertistica 2012 del Teatro Regio con la Sesta e la Quinta Sinfonia, primo di quattro concerti. Alla Nona Sinfonia sarà riservato un concerto fuori stagione: Battistoni conferma che sarà lui stesso a dirigerla, probabilmente a inizio estate. «È il primo ciclo sinfonico completo che affronto – dice il direttore al termine di una prova con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma – ma ho già diretto quasi tutte le sinfonie di Beethoven separatamente. Ho accettato questo impegno sapendo a cosa vado incontro».

Con che criterio avete stabilito la suddivisione delle sinfonie nei quattro concerti?
«Il criterio è quello di bilanciare lo sforzo e l’impegno dell’orchestra, affiancando per esempio una sinfonia giovanile (come la Prima o la Seconda) a una più complessa (come l’ “Eroica” o l’Ottava). La Quarta e la Settima formano un binomio che funziona perché condividono lo stesso spirito estroverso e passionale. La Quinta e la “Pastorale” sono molto simili per organico e vennero eseguite per la prima volta assieme (nel 1808) e in ordine invertito, come avverrà questa sera: probabilmente lo stesso Beethoven pensava che fosse giusto chiudere con quella di maggiore effetto».

Cosa pensa della recente incisione delle Sinfonie fatta da Chailly rispettando le indicazioni metronomiche di Beethoven che spingono l’orchestra a velocità elevatissime?
«Non l’ho ancora ascoltata ma sono molto curioso di sentirla. Tuttavia i tempi scritti da Beethoven sono un enigma, perché sono al limite della sostenibilità e io dubito che il metronomo di allora fosse esattamente uguale a quello di oggi. Le sue indicazioni possono essere una guida per la sensibilità del direttore, ma noi non le seguiremo alla lettera. L’importante è capire lo spirito delle sinfonie e conoscerne i retroscena».

E quali sono i retroscena del programma di questa sera?
«La Sinfonia n. 5 è legata alla Rivoluzione francese, non tanto agli avvenimenti politici in sé ma all’immaginario che si sviluppò attorno a essa. L’entrata dei tromboni e dei fiati nel quarto movimento è coreografica, perché evoca l’ingresso di una banda di rivoluzionari nel pieno di una sala da concerto. Tutto questo va sottolineato: l’attacco è una fucilata, non ha niente di solenne, deve terrorizzare, e il finale è la celebrazione selvaggia di una folla assetata di sangue. Nella Sesta invece balza all’occhio la sincerità di Beethoven nell’esprimere il suo amore per la natura. Se la Quinta sinfonia è tensione e ha un suono da battaglia, a volte ai limiti dell’espressionismo, la ‘Pastorale’ è distensione e devono prevalere morbidezza e gentilezza».

Cosa risponde a chi pensa che a 24 anni si è giovani per affrontare l’integrale delle sinfonie beethoveniane?
«Non dirigo qualsiasi cosa, ci sono autori che non mi sento ancora di affrontare come Brahms o Wagner. Ma Beethoven per un direttore è la base, ed è interessante vedere come l’interpretazione cambia con il passare degli anni. Molti, tra cui Karajan, hanno iniziato a dirigerlo prima dei 30 anni e hanno continuato per tutta la vita». La Stagione concertistica 2012 del Teatro Regio di Parma è realizzata con il sostegno del Ministero per i beni e le attività culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Sponsor Cariparma Crédit Agricole. Per informazioni: tel. 0521 039399.  Sul podio dell'Orchestra del Teatro Regio Andrea Battistoni inaugurerà stasera il «Ciclo Beethoven» con la Quinta e Sesta Sinfonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Alessio Lo Passo

Alessio Lo Passo

MILANO

Ex tronista arrestato per estorsione a chirurgo estetico

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Auto nel fosso dopo l'inseguimento: in manette i finti carabinieri truffatori

carabinieri

Auto nel fosso durante l'inseguimento: presi i finti carabinieri truffatori

7commenti

tribunale

Omicidio Habassi, giudizio abbreviato per i sei imputati

incidente

Frontale a Sabbioneta: muore 56enne. Un mese fa la stessa tragica scomparsa della nipote

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

ordinanza

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto alcolici

5commenti

tg parma

Bassa Est, il Pd vuole la fusione Sorbolo-Mezzani e Colorno-Torrile Video

incidente

Gravissimo il pedone investito in via Spezia. Caccia al pirata

tg parma

Amministrative, verso la dodicesima candidatura a sindaco di Parma?

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 23, 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

Lutto

Il Montanara piange Pessina

fidenza

Notte di ricerche per una 67enne scomparsa

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

gazzareporter

"Servizi igienici provvisori in Cittadella: e i disabili?"

2commenti

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAIROBI

Kuki Gallmann ferita in Kenya, uccisi due aggressori

Presidenziali 2017

Francia: Macron e la Le Pen al ballottaggio

SOCIETA'

cinema

"Fibrosi cistica, un documentario per raccontare il dolore, il coraggio. E la vita" Video

gazzareporter

L'Ibis eremita ora sta "perlustrando" Noceto Foto

SPORT

tg parma

Football, Panthers alla 4^ vittoria consecutiva. Doppietta nel baseball Video

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"