-2°

Spettacoli

Kazushi Ono nel nome di Toscanini

Kazushi Ono nel nome di Toscanini
Ricevi gratis le news
0

Il maestro giapponese sarà ufficializzato come direttore ospite principale della «Toscanini» II Ricordando una bacchetta geniale. Lunedì 16 gennaio, in occasione del 55° anniversario della morte di Arturo Toscanini, la Fondazione a lui intitolata rende omaggio al grande direttore con il tradizionale concerto commemorativo. La Filarmonica in questa occasione sarà diretta dal maestro Kazushi Ono, che sarà presentato ufficialmente lo stesso giorno (16 gennaio) nel suo nuovo ruolo di direttore ospite principale della Toscanini. Ono è stato vincitore nel 1987 della terza edizione del Concorso internazionale di direzione d’orchestra Arturo Toscanini e protagonista, sempre a Parma, nel 2007 del concerto commemorativo dei 50 anni della morte del maestro. Toscanini, nato a Parma il 25 marzo 1867 e morto a Riverdale (New York) il 16 gennaio 1957, non è soltanto il più celebre direttore d’orchestra del mondo, è il primo grande musicista ad aver connotato in chiave moderna, grazie al proprio carisma e al proprio modo di intendere la cultura orchestrale, la figura del direttore. Figlio della terra emiliana, ha espresso i valori più forti e tenaci della sua gente, a partire dalla sete di libertà. E ha conquistato le platee internazionali con la forza irresistibile delle sue interpretazioni sia operistiche che sinfoniche, autentici pilastri della storia della musica. Il concerto, quarto appuntamento di «Nuove Atmosfere» all’Auditorium Paganini, è sponsorizzato da Chiesi Farmaceutici, ha in programma la Sinfonia n.7 di Bruckner mirabile capolavoro tardoromantico composto a partire dal 1881. In essa trovano espressione quanto mai compiuta, equilibrata le istanze che informano lo stile sinfonico di dell’autore: misticismo, sensualità, candore, dottrina, fede e inquietudine. Il suo tempo Lento, uno degli esempi più imponenti e commoventi, è un omaggio particolare a Wagner (morto durante gli anni di creazione della sinfonia). La Settima di Bruckner fu diretta per la prima volta in Italia il 20 dicembre 1896, allorché il ventinovenne Arturo Toscanini ne diresse a Torino l'Adagio: Bruckner era morto da poco più di due mesi, e la trenodia per Wagner ebbe l'effetto di una Trauermusik in ricordo dell'autore stesso. Il programma della serata è completato dall’esecuzione in prima italiana di Woven Dream del giapponese, nato a Hiroshima, Toshio Hosokawa, presentata per la prima volta lo scorso anno a Lucerna ed inoltre dalla Sinfonia n.31 “di Parigi” di Mozart. Il concerto sarà presentato in anteprima al Municipale di Piacenza domenica 15 gennaio, alle 20.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa