-6°

Spettacoli

La Regione: "Non hanno senso due orchestre a Parma"

La Regione: "Non hanno senso due orchestre a Parma"
18

BOLOGNA – Approvato in Assemblea legislativa a maggioranza il Programma triennale 2012-14 per lo spettacolo. Contrari Udc e 5 stelle, si sono astenuti Pdl e Lega nord.
«Siamo riusciti ad aumentare i finanziamenti disponibili sulla legge per lo spettacolo, con molta fatica», ha commentato l'assessore regionale alla cultura, Massimo Mezzetti, ricordando «la scure che si è abbattuta sul nostro bilancio».
«E' un errore considerare la cultura un bene voluttuario - ha aggiunto – è invece una grande risorsa che va valorizzata, perchè incide in termini economici: il turismo culturale rappresenta sia in Emilia-Romagna che in Italia il 40% degli introiti del turismo; la cultura da sola è il 5% del Pil nazionale e con il turismo culturale arriva al 19%; in Emilia-Romagna le 213 sedi di spettacolo dal vivo (185 coperte) occupano 10.000 addetti tra prosa, musica, danza e cinema, per il 10% dei biglietti staccati in Italia».

Ancora una volta ha tenuto banco in Aula il forte finanziamento alla Fondazione Toscanini (un «drenaggio di risorse» per Silvia Noè dell’Udc), criticato pure dal Pdl, ma il capogruppo grillino Andrea Defranceschi ha sostenuto che quando se n'è parlato in commissione era l’unico rappresentante dell’opposizione presente. In ogni modo l’assessore Mezzetti ha ribadito che la Giunta regionale è più che disponibile a discutere una riorganizzazione complessiva: «non hanno senso due orchestre a Parma, contando anche quella del Teatro Regio, ma lì bisognerà aspettare le elezioni di primavera perchè non è tema da trattare con l’amministrazione commissariale». In cantiere c'è sicuramente un maggior 'sfruttamento' dell’orchestra Toscanini, al centro del rinnovo dell’intesa regionale con i sei teatri di tradizione (Piacenza, Parma, Reggio, Modena, Ferrara e Ravenna) e con la fondazione lirica di Bologna: «non tutti la impiegano, per questo stiamo studiando forme incentivanti e agevolazioni per i teatri che inseriscono la Toscanini in cartellone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Radames

    19 Gennaio @ 09.51

    L'Ass. Mezzetti che afferma..."stiamo studiando forme incentivanti e agevolazioni per i teatri che inseriscono la Toscanini in cartellone" mi fa pensare al Senatur il giorno che si è detto " Devo trovare il modo di sistemare il Trota"...Nella nostra Italia i miracoli al contrario riescono sempre...Si inizierà con l'Orchestra del Teatro Regio di Parma, poi quando i loro Maestri di riferimento (non immortali) passeranno la mano, si colpirà la Mahler, la Cherubini...e la musica volerà...a picco con la Toscanini. Pensate a migliorare il livello qualitativo della vostra compagine, piuttosto che fagocitare, con il salvacondotto di una tessera di partito che appiana i vostri buchi milionari, realtà artistiche di qualità che, tra l'altro, ricoprono nella realtà regionale ambiti e ruoli diversi. Ok che siamo a gennaio, ma non fatevi svendere così. Spero siate rossi, ma dalla vergogna...

    Rispondi

  • Geronimo

    18 Gennaio @ 20.34

    Nik ma è questo il punto, la sanità è gestita a livello regionale ma ha vari settori a livello provinciale, ad esempio a parma ci sono 4 distretti se non erro. La sanità è l'ultimo dei problemi perchè non verrebbe toccata, anzi con un'eventuale abolizione delle regioni si risparmierebbe qualcosa anche se poco. Io comunque sono per l'abolizione delle regioni ma il mantenimento delle province, nel tipico stile italico poi scommetti che per la complessità delle province ci sarebbe un aumento dei costi legato alla delocalizzazione a livello provinciale di sedi regionali?

    Rispondi

  • Un cittadino dell'emilia romagna

    18 Gennaio @ 16.17

    Tralasciamo per un attimo il discorso "regione",e concentriamoci sul vero problema citato dall'articolo:Perchè Parma deve avere 2 orchestre? Perchè la fondazione A.Toscanini deve avere sede a Parma,quando è pagata da tutti i cittadini dell'Emilia-Romagna? Non dovrebbe avere una funzione "culturale" più ampia? Perchè il suo operato non si estende anche in teatri vicini (come Modena,Reggio,Ravenna,Ferrara,Cesena),invece di limitarsi alla sola stagione "Nuove Atmosfere? Perchè la Fondazione A.Toscanini non si trasferisce in un altra città? in cui non sia già presente un'orchestra che lavora,che guadagna la metà della metà della sopra citata Toscanini? 4,9 MILIONI DI EURO SONO TANTI PER UNA ORCHESTRA,e diventano ancora di più quando provengono dalle nostre TASCHE!! Diamo spazio all'orchestra del regio (con giusto merito),e regaliamo la Toscanini a qualche nostro vicino (magari modena,o piacenza).

    Rispondi

  • nik

    18 Gennaio @ 14.15

    bè direi che in parte ti rispondi tu stesso, visto che quasi sicuramente le provincie verranno abolite.. io ti faccio un solo esempio, la sanità mi pare sia gestita dalle regioni, e direi che già questa non è un'attività di poco conto.. poi si può sempre discutere se le cose fatte si possono migliorare o fare in altro modo, ma da qui a dire che bisognerebbe eliminare le regioni ce ne passa..

    Rispondi

  • Luca

    18 Gennaio @ 13.39

    nik, io penso. tu come fai a dire che non penso e che non uso la testa? per favore giustifica questa tua affermazione, se sei una persona seria e non un furbetto che si nasconde dietro uno pseudonimo. (come al solito qui si offendono i commentatori del forum e la gazzetta non modera, avanti così allora)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video