18°

31°

Spettacoli

Ballando contro la crisi: non si attirano così anche gli spettatori?

Ballando contro la crisi: non si attirano così anche gli spettatori?
Ricevi gratis le news
0

Valeria Ottolenghi


Il pubblico del teatro diviene quello intorno alla pista da ballo, dove coppie provenienti da luoghi distanti sono in gara di resistenza, con rigide regole per arrivare alla conquista di un premio, solo illusorio si scoprirà, ma capace di far sperare, di far sognare. Non a caso l’ingresso dei partecipanti evoca i controlli al momento dello sbarco in America. I malati vengono allontanati. Un’atmosfera d’apparente allegria. Tra gli spettatori potrebbe esserci qualche produttore, ma, per lo più, s'immagina ci siano persone che stanno vivendo in condizioni appena un po' migliori la grave situazione economica, disposte magari anche a lanciare qualche monetina per la coppia del momento, di cui viene raccontata la dolorosa storia...
Uno sguardo pietoso e crudele in quegli anni difficili, la grande depressione negli Stati Uniti, anche se lo sberleffo del presentatore, «Come salutiamo la crisi?», crea lunghi echi nel nostro presente. Spettacolo di grande bellezza, forza, senso, un’impresa davvero complessa felicemente riuscita «Non si uccidono così anche i cavalli?» che, da romanzo/sceneggiatura/film (indimenticabile la regia di Sydney Pollack), ha ora conquistato, con motivato pensiero e un magnifico lavoro d’insieme, il palcoscenico. Eccellente esito la collaborazione tra Gigi Dall’Aglio (regia) e Michela Lucenti (scrittura fisica), tra teatro e danza, qui con valori aggiunti, dense, affascinanti stratificazioni, per la situazione d’insieme, il ballo come contenuto stesso dalla sfida. Ogni personaggio è costruito con estrema cura, il ruolo conservato costantemente, nelle modalità espressive, nelle relazioni con gli altri, in quel crescendo terribile di fatica, esasperazione, tormento. E la danza non vive in scena mai per se stessa, ma in quella particolare condizione di racconto, narrazione, spettacolarità.  Il pubblico si trova su tre lati della pista: lungo i due maggiori i concorrenti potranno sdraiarsi, nel poco tempo a disposizione per il riposo, cambiarsi, provare a recuperare un poco di energie. Perché la maratona va avanti inesorabilmente. Giorni e giorni. Magnifica Michela Lucenti che si espone anche cantando, il suo personaggio esempio di magico riscatto: rimasta sola, il compagno ergastolano in fuga preso dalla polizia, viene forzata a cantare pubblicamente. I suoi meriti (reali!, iniziando con «Tico tico») saranno riconosciuti dal mondo dello spettacolo, potendo quindi tornare dai vecchi compagni in abito sfavillante, lo sguardo sicuro. Molteplici poi i diversi fili che si vanno creando per affetti e rivalità, ricatti e smarrimenti. Molto belle, capaci a volte di far sorridere, realizzate con sapienza e intensità teatrale, alcune scene, come il legame d’amore, a terra, di una coppia sfinita dal ballo o le corse al rallenti, o alcuni numeri sulla piccola, alta pedana per orchestra e presentatore, al fine d’interrompere la monotonia di quella sfida che pare divenire presto di sola pena, sconfinata la fatica nella volontà di andare avanti, non cedere a stanchezza e dolori. Ottima l’idea di proseguire con molte repliche a Teatro Due: «Non si uccidono così anche i cavalli?» s'immagina difficile da portare in tournée, ma come per i grandi spettacoli ci si augura possa attirare pubblico anche da altre città. Successo strepitoso.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video