-5°

Spettacoli

Ballando contro la crisi: non si attirano così anche gli spettatori?

Ballando contro la crisi: non si attirano così anche gli spettatori?
0

Valeria Ottolenghi


Il pubblico del teatro diviene quello intorno alla pista da ballo, dove coppie provenienti da luoghi distanti sono in gara di resistenza, con rigide regole per arrivare alla conquista di un premio, solo illusorio si scoprirà, ma capace di far sperare, di far sognare. Non a caso l’ingresso dei partecipanti evoca i controlli al momento dello sbarco in America. I malati vengono allontanati. Un’atmosfera d’apparente allegria. Tra gli spettatori potrebbe esserci qualche produttore, ma, per lo più, s'immagina ci siano persone che stanno vivendo in condizioni appena un po' migliori la grave situazione economica, disposte magari anche a lanciare qualche monetina per la coppia del momento, di cui viene raccontata la dolorosa storia...
Uno sguardo pietoso e crudele in quegli anni difficili, la grande depressione negli Stati Uniti, anche se lo sberleffo del presentatore, «Come salutiamo la crisi?», crea lunghi echi nel nostro presente. Spettacolo di grande bellezza, forza, senso, un’impresa davvero complessa felicemente riuscita «Non si uccidono così anche i cavalli?» che, da romanzo/sceneggiatura/film (indimenticabile la regia di Sydney Pollack), ha ora conquistato, con motivato pensiero e un magnifico lavoro d’insieme, il palcoscenico. Eccellente esito la collaborazione tra Gigi Dall’Aglio (regia) e Michela Lucenti (scrittura fisica), tra teatro e danza, qui con valori aggiunti, dense, affascinanti stratificazioni, per la situazione d’insieme, il ballo come contenuto stesso dalla sfida. Ogni personaggio è costruito con estrema cura, il ruolo conservato costantemente, nelle modalità espressive, nelle relazioni con gli altri, in quel crescendo terribile di fatica, esasperazione, tormento. E la danza non vive in scena mai per se stessa, ma in quella particolare condizione di racconto, narrazione, spettacolarità.  Il pubblico si trova su tre lati della pista: lungo i due maggiori i concorrenti potranno sdraiarsi, nel poco tempo a disposizione per il riposo, cambiarsi, provare a recuperare un poco di energie. Perché la maratona va avanti inesorabilmente. Giorni e giorni. Magnifica Michela Lucenti che si espone anche cantando, il suo personaggio esempio di magico riscatto: rimasta sola, il compagno ergastolano in fuga preso dalla polizia, viene forzata a cantare pubblicamente. I suoi meriti (reali!, iniziando con «Tico tico») saranno riconosciuti dal mondo dello spettacolo, potendo quindi tornare dai vecchi compagni in abito sfavillante, lo sguardo sicuro. Molteplici poi i diversi fili che si vanno creando per affetti e rivalità, ricatti e smarrimenti. Molto belle, capaci a volte di far sorridere, realizzate con sapienza e intensità teatrale, alcune scene, come il legame d’amore, a terra, di una coppia sfinita dal ballo o le corse al rallenti, o alcuni numeri sulla piccola, alta pedana per orchestra e presentatore, al fine d’interrompere la monotonia di quella sfida che pare divenire presto di sola pena, sconfinata la fatica nella volontà di andare avanti, non cedere a stanchezza e dolori. Ottima l’idea di proseguire con molte repliche a Teatro Due: «Non si uccidono così anche i cavalli?» s'immagina difficile da portare in tournée, ma come per i grandi spettacoli ci si augura possa attirare pubblico anche da altre città. Successo strepitoso.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

24commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto