-3°

Spettacoli

Muti ospite alla mostra Tebaldi: "Rendiamo questo museo permanente"

Muti ospite alla mostra Tebaldi: "Rendiamo questo museo permanente"
Ricevi gratis le news
4

«Conserviamo questo museo e rendiamolo permanente, stabile e perenne. Così non faremo un favore a Renata, ma al nostro paese». L’appello, accorato, lo ha lanciato il maestro Riccardo Muti, a Parma per visitare la mostra temporanea dedicata a Renata Tebaldi, allestita nelle sale del Palazzo del Governatore. La richiesta il direttore d’orchestra l’ha rivolta in particolare al subcommissario, con delega alla cultura, del Comune di Parma Sergio Pomponio che non aveva assicurato un futuro ai cimeli della grande cantante lirica, una volta terminata l’esposizione nel palazzo parmigiano, ultima tappa della mostra itinerante che ha toccato molte città italiane e straniere. «Io credo nell’Italia, ma a forza di dimenticare i veri valori e dare invece importanza alle cose cretine stiamo rovinando questo paese – ha replicato seccato Muti ai dubbi dell’esponente dell’amministrazione di Parma (commissariata dopo le dimissioni del sindaco Pietro Vignali) -. Lei avrà sicuramente la forza per convincere chi di dovere; avrà la forza di trovare uno spazio in questa città. Si sentono tante cose su Parma, si dice che abbia il teatro più bello del mondo, il pubblico più esigente, ma quando si arriva all’atto pratico, quando si potrebbe mettere a disposizione del mondo i cimeli di Renata Tebaldi, si comincia a mettere dei 'mà e dei 'forsè e cade tutto il castello. Diamo una prova al mondo. È inutile dire tutte tante belle cose e poi, all’atto pratico, non fare nulla. Ogni volta che si va a Vienna, a Londra o al Metropolitan il nome della Tebaldi è un nome mitico. La sua è una voce quasi irripetibile – ha concluso il direttore d’orchestra -. Ricordare tutto questo credo sia un dovere della città dove lei ha studiato e che ha avuto nel cuore. Se non lo facciamo finiamo come a Napoli dove si sono scordati di chi sia Enrico Caruso. Non so se esista una statua o una via dedicata a lui, eppure Caruso è uno che ha incarnato anche la napoletanità come Renata ha rappresentato l’italianità e il cuore di questa vostra, nostra, terra d’Emilia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BERTOLI MARIO

    19 Gennaio @ 18.41

    Mi permetto di dare un consiglio al Direttore. I commenti andrebbero tutti firmati, così come ha fatto giustamente il Direttore Molossi sulla Gazzetta di Parma. Basta con coloro che si nascondono ipocriticamente dietro l'anonimato Sono certo che avremmo più trasparenza ed un confronto più serio. Per quanto riguarda il Signor Bernini...ognuno ha la sua coscienza... dimmi da dove vieni e ti diro chi sei! Buon lavoro a tutta la redazione. Mario Bertoli (Segretario Provinciale La Destra)

    Rispondi

  • Stefano Melani

    19 Gennaio @ 11.09

    Parole sante, si devono conservare le memorie di chi ha fatto per la cultura, viceversa cosa volete conservare, la grande vela della ghiaia? Il nuovo ponte a nord?

    Rispondi

  • Luca

    19 Gennaio @ 09.48

    Ma per carità..

    Rispondi

  • parmigiana 72

    18 Gennaio @ 22.09

    Bella idea... ma Muti sa come e' messo il Comune di Parma??!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento