18°

Spettacoli

Muti ospite alla mostra Tebaldi: "Rendiamo questo museo permanente"

Muti ospite alla mostra Tebaldi: "Rendiamo questo museo permanente"
4

«Conserviamo questo museo e rendiamolo permanente, stabile e perenne. Così non faremo un favore a Renata, ma al nostro paese». L’appello, accorato, lo ha lanciato il maestro Riccardo Muti, a Parma per visitare la mostra temporanea dedicata a Renata Tebaldi, allestita nelle sale del Palazzo del Governatore. La richiesta il direttore d’orchestra l’ha rivolta in particolare al subcommissario, con delega alla cultura, del Comune di Parma Sergio Pomponio che non aveva assicurato un futuro ai cimeli della grande cantante lirica, una volta terminata l’esposizione nel palazzo parmigiano, ultima tappa della mostra itinerante che ha toccato molte città italiane e straniere. «Io credo nell’Italia, ma a forza di dimenticare i veri valori e dare invece importanza alle cose cretine stiamo rovinando questo paese – ha replicato seccato Muti ai dubbi dell’esponente dell’amministrazione di Parma (commissariata dopo le dimissioni del sindaco Pietro Vignali) -. Lei avrà sicuramente la forza per convincere chi di dovere; avrà la forza di trovare uno spazio in questa città. Si sentono tante cose su Parma, si dice che abbia il teatro più bello del mondo, il pubblico più esigente, ma quando si arriva all’atto pratico, quando si potrebbe mettere a disposizione del mondo i cimeli di Renata Tebaldi, si comincia a mettere dei 'mà e dei 'forsè e cade tutto il castello. Diamo una prova al mondo. È inutile dire tutte tante belle cose e poi, all’atto pratico, non fare nulla. Ogni volta che si va a Vienna, a Londra o al Metropolitan il nome della Tebaldi è un nome mitico. La sua è una voce quasi irripetibile – ha concluso il direttore d’orchestra -. Ricordare tutto questo credo sia un dovere della città dove lei ha studiato e che ha avuto nel cuore. Se non lo facciamo finiamo come a Napoli dove si sono scordati di chi sia Enrico Caruso. Non so se esista una statua o una via dedicata a lui, eppure Caruso è uno che ha incarnato anche la napoletanità come Renata ha rappresentato l’italianità e il cuore di questa vostra, nostra, terra d’Emilia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BERTOLI MARIO

    19 Gennaio @ 18.41

    Mi permetto di dare un consiglio al Direttore. I commenti andrebbero tutti firmati, così come ha fatto giustamente il Direttore Molossi sulla Gazzetta di Parma. Basta con coloro che si nascondono ipocriticamente dietro l'anonimato Sono certo che avremmo più trasparenza ed un confronto più serio. Per quanto riguarda il Signor Bernini...ognuno ha la sua coscienza... dimmi da dove vieni e ti diro chi sei! Buon lavoro a tutta la redazione. Mario Bertoli (Segretario Provinciale La Destra)

    Rispondi

  • Stefano Melani

    19 Gennaio @ 11.09

    Parole sante, si devono conservare le memorie di chi ha fatto per la cultura, viceversa cosa volete conservare, la grande vela della ghiaia? Il nuovo ponte a nord?

    Rispondi

  • Luca

    19 Gennaio @ 09.48

    Ma per carità..

    Rispondi

  • parmigiana 72

    18 Gennaio @ 22.09

    Bella idea... ma Muti sa come e' messo il Comune di Parma??!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento