10°

Spettacoli

Sfuma la marcia trionfale: alla fine cast tra alti e bassi

Sfuma la marcia trionfale: alla fine cast tra alti e bassi
0

Elena Formica 

«Sì: corre voce che il sisma ardisca sfidarci ancora, e del Po la valle e Parma minacciar…». Avrebbe potuto cominciare così l’Aida di ieri al Teatro Regio; sarebbe bastato cambiare qua e là le parole di Ramfis proprio all’inizio dell’opera: un necessario aggiornamento, sulla base dei dati rilevati dall’Istituto Nazionale di Geofisica, a seguito della forte scossa di terremoto avvertita in città poche ore prima dell’attesa inaugurazione della Stagione Lirica 2012. Serata che da subito  appariva metaforicamente  a rischio «sismico» (si è conclusa tra applausi e dissensi) a causa dei 20 minuti di ritardo con cui è cominciata l’opera per l’assemblea dei lavoratori del teatro che - come è stato annunciato – hanno discusso i problemi scaturiti dall’incontro di giovedì col subcommissario Pomponio (nel cda del Regio) e cercato così di mantenere viva l’attenzione della cittadinanza sul teatro e sul suo futuro. E diciamolo: Parma, senza il Regio e chi ci lavora, sarebbe un posto (quasi) come un altro. Per non esserlo, per non diventarlo, anche ieri è andata in scena l’Aida di Verdi. C’è musica e sudore, in questo. Serata  da non perdere per il commissario prefettizio Ciclosi, in visita al loggione, e per Bernazzoli, il presidente della Provincia, venuto a «testimoniare l’attenzione alla cultura e l’importanza che il Regio riveste per la città e il territorio». 
Alla fine, applausi a Susanna Branchini (Aida) e Alberto Gazale (Amonasro).  Sanzionati Mariana Pentcheva (Amneris), Walter Fraccaro (Radamès) e Antonino Fogliani (direttore). Rapido consenso per la regia di Franconi Lee.  Un «ok» al coro dopo il «trionfo».
Folto il pubblico in sala. E tacchi a spillo, abiti da sera, a sfidar le eventuali fughe in caso di emergenza. Ma non è stato necessario, grazie a Osiride. Non v’è quindi  dubbio che, nell’imminenza della première,  intense preci si saranno levate dal profondo dei cuori (della serie: «Possente Fthà, del mondo spirito animator, noi t’invochiamo…» ) perché salve fossero le vite, le famiglie e le case dei parmigiani, ma parimenti le sacre note verdiane. Ad Iside, protettrice del loggione, saranno stati indirizzati voti affinché eterna sicurezza - a prova d’infiniti gradi Mercalli -  sia concessa al sito dei più devoti tra i fedeli di Verdi. E’ lì, non a caso, che avviene da sempre la misurazione - con matematica precisione egizia – della distanza fra il “trono” e il “sol” nell’aria di sortita di Radamès («Se quel guerrier io fossi»). In pesanti tessuti avvolto, Fraccaro ha affrontato la prova  ardimentoso ed è stato applaudito. Su di lui anche un paio di «Bravo!». Che dire: sospiro di sollievo, si va avanti. 
Susanna Branchini, fascino da vendere. Sbirciando il decolleté dell’artista, un noto critico che preferisce l’anonimato  ha sparato la viril battuta: «Un’Aida così la prende per forza di petto…».  Infatti ci ha messo l’anima, la Branchini, e per questo ha intascato consensi al termine di «O cieli azzurri». Scemata la marcia trionfale, il baritono Alberto Gazale, artista di prestigio internazionale, s’è finalmente appalesato e un canto autorevole, in tale contesto, s’è ascoltato. Ma il Regio è il Regio, e non tace. Mai, nemmeno sotto la minaccia del terremoto. Così, mentre Antonino Fogliani s’apprestava a salire sul podio per il III atto, dall’alto qualcuno zittiva l’applauso e gridava: «Vi piacciono proprio le cose brutte…». L’avvocato difensore, in sala, non si è fatto attendere e ha replicato: «Maestro, li scusi, sono ignoranti…». Divertente, no? Spettacolo nello spettacolo, genuino come due fette di salame. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

Finanza

"Parmalat, il prezzo dell'opa non è adeguato": un'analisi per i soci di minoranza boccia Lactalis

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", il figlio di Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia