17°

30°

Spettacoli

Andreina Garella: "Le idee delle donne in scena"

Andreina Garella: "Le idee delle donne in scena"
0


Chiara Cabassi
La città non appartiene a chi comanda?» chiede Creonte ai suoi sudditi. Hanno risposto a questo quesito senza tempo un centinaio di Antigoni contemporanee. Altre si sono date appuntamento per il 25 febbraio dalle 15.30 presso i Voltoni del Guazzatoio nel Palazzo della Pilotta. In programma un laboratorio teatrale ideato e condotto da Andreina Garella realizzato dall’Associazione Vagamonde e Festina Lente Teatro con il contributo di Coop Consumatori Nordest, della Cooperativa Oikos e con la collaborazione della Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici Etnoantropologici di Parma e Piacenza. Si costruirà in quella sede la struttura di spettacolo il cui esito finale andrà in scena il 29 giugno negli spazi del centro Commerciale Eurosia per ritornare il 30 settembre in Pilotta. Il titolo «La città di Antigone» le cala nei panni della principessa di Tebe ribelle all’editto del tiranno, al coraggio che nasce dal cuore, così presente nell’identità femminile, al ribellarsi alla legge della città per seguire la legge della vita. Un vero e proprio percorso, una scelta registica che poggia sulle domande, come spiega Andreina Garella: «Abbiamo intervistato circa 100 Antigoni. Donne che lavorano in campi strategici, dal sociale, alla politica, al volontariato, al sanitario o incontrate casualmente nel rito quotidiano della spesa. Donne migranti e native. Suggerendo loro parole chiave: cambiamenti, accoglienza, partecipazione, ma anche in quali luoghi di Parma si riconoscono, qual è la legge prevalente della città. Gli intrecci delle loro visioni e percezioni sorprendentemente hanno costruito, non una fotografia di criticità o dell’esistente, ma la proiezione è stata al futuro. Hanno tracciato idee nuove di cittadinanza, l’utopia di come la città dovrebbe essere». Il laboratorio non sarà una lezione. Sarà un incontro. Le partecipanti saranno invitate a mettersi in gioco, a diventare "portatrici", mescolando pensieri, azioni e storie all’indagine condotta fin qui. «L'agire nello spazio teatrale sarà l’espressione di modi di sentire che si sono riconosciuti, di coscienze che si sono toccate. Ne nascerà uno spazio di convivenza, di espressione di comunità al plurale. La poetessa Elide La Vecchia tradurrà le parole in drammaturgia». Andreina Garella non è nuova a queste esperienze. Da quasi un decennio come cifra stilistica ha scelto l’inclusione di donne migranti e location al di fuori dei canonici spazi teatrali «L'urgenza della contemporaneità è proprio nell’attenzione al cambiamento. Il metterlo in scena mette in gioco tutti. L’incontro crea il cambiamento. E’ interessantissimo lavorare con donne migranti. Sfata gli stereotipi, la visione falsata dai media. Sono donne coraggiosissime con un carico enorme di responsabilità e di fatica nel quotidiano. Nella maggior parte sono donne sole, spesso colte, simpatiche. Le difficoltà, le necessità i desideri sono gli stessi. Ma le differenze sono interessanti, sono mondi da conoscere. Sono la chiave della nostra contemporaneità: non c'è scampo. Un’altra chiave è lo spazio urbano. La città che racconta insieme agli attori. Luoghi non più solo attraversati, ma echi di vita, di condivisione, di responsabilità e partecipazione. Una recente esperienza è stata “Extraurbane”. Alle fermate degli autobus venivano offerte ai passeggeri in attesa microstorie di migranti di ieri e di oggi. Il mio è un lavoro d’equipe, dove fondamentale è stato l’incontro con l’Associazione Vagamonde e dove l’ambientazione sul territorio è curata, da sempre, in dialogo con Mario Fontanini». Quindi è solo uno step del work in progress delle Antigoni il prossimo 25 febbraio. Una prima chiamata a tutte le donne del mondo che hanno voglia di camminare insieme per una città nuova e dove il teatro è fatto di persone e non di personaggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Vangelo di don Cocconiora diventa un libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Vangelo di don Cocconi ora diventa un libro

Lealtrenotizie

Incendio all'ex scuola di Baganzola, in fumo l'archivio della Magnanini

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

lega pro

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni

Play-off: alle 20.30 al Tardini arriva il Piacenza per il match di ritorno degli ottavi. Ai crociati basta non perdere

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

modena

Si ferisce entrando a casa dell'ex dalla finestra, arrestato

SOCIETA'

SEMBRA IERI

Sembra ieri: taglio del nastro per la nuova Curva Nord (1992)

1commento

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

7commenti

SPORT

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare