13°

Spettacoli

"Locomotiva 1861": la storia è divertente

"Locomotiva 1861": la storia è divertente
Ricevi gratis le news
0

 Valeria Ottolenghi

Il pubblico dei ragazzi nella sala grande del Teatro al Parco si è lasciato conquistare presto, e con grande divertimento, dallo spettacolo di Ca‘ Luogo d’Arte «Locomotiva 1861. Appunti per un compleanno italiano», testo di Marina Allegri, regia di Maurizio Bercini, a cominciare dalla visione inaspettata, ad apertura di sipario, di una grande locomotiva in scena che, accesi i fanali, sbuffa, si agita... ma non parte! La metafora della macchina che non riesce più ad andare avanti si fa immagine concreta, il paese fermo, incapace di proseguire nel suo cammino. Cosa fare? Intanto è importante, cercando di riparare quanto non funziona, ripercorrere quanto è stato, la storia di una nazione dal suo nascere. 
E si moltiplicano le sorprese, a grande velocità, con il treno che si apre, svelando all’interno un ambiente raccolto, con stufa, scaffali, tavolino, un’infinità d’oggetti. Tra questi anche quattro ritratti, i «papà» (Vittorio Emanuele II, Mazzini, Cavour e Garibaldi) dell’anziana signora che vive all’interno, Patria, chiamata poi, più affettuosamente, Patty, capace lei anche di ringiovanire e ballare leggera. Francesca Bizzarri, Dario Eduardo de Falco, Francesco Grossi riescono a moltiplicare le situazioni, anche animando i burattini nella baracca che si innalzerà dietro, circondata dalla bandiera tricolore, con i quattro «Padri della Patria» che lì, litigando un po’, sapranno anche cantare e ballare in felice accordo. Il panino con formaggio e mortadella servirà a festeggiare il compleanno del titolo. Tanti gli equivoci, i passaggi buffi. Patria/ Patty farà ascoltare le note dell’inno di Mameli: «Me la scrisse un giovane di ventun anni. Bello come te. Si chiamava Goffredo». Il pubblico dei ragazzi ride volentieri per trovate, battute, in questa teatralità mista che lascia spazio a numerose citazioni, dalla «Piccola vedetta lombarda» (con albero bonsai parlante), a Carducci e «Pinocchio». Ma se tema centrale è proprio la nazione italiana non può mancare, con la medaglia per chi ha sacrificato la vita, anche il tentativo di furto... 
La storia si mescola con allegria, con il piacere di scherzare, tra numerose felici intuizioni. Mussolini è un grande burattino/ mascherone per quella notte «nera nera», con la lettera di un condannato a morte che saluta per sempre i propri cari, la Resistenza una scelta consapevole: per «la libertà di tutti». Si ha dunque voglia di riprendere il cammino con nuovo vigore. Ma: come fare con quella locomotiva irremovibile? Basta leggere le istruzioni: gli articoli della Costituzione. (Di nuovo stasera, alle 21, al Teatro al Parco. Per un pubblico dai 7 anni). 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

6commenti

Tg Parma

Furto in una carpenteria, bottino 40 mila euro Video

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

27commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

13commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica