22°

Spettacoli

"La montagna cantata": il Coro della SAT al Regio

"La montagna cantata": il Coro della SAT al Regio
Ricevi gratis le news
0

 Lucia Brighenti

Nascono tra ampie vallate e pendici scoscese i canti di montagna, dove le voci si espandono in spazi delimitati solo da picchi rocciosi, abeti e ruscelli. Dalla loro casa naturale questi canti approdano al Teatro Regio, questa sera (ore 20.30), con «La montagna cantata». Il primo passo è stato compiuto tanti anni fa, quando il Coro della S.A.T., nato nel 1926, ha iniziato a portare nel mondo questo patrimonio: «È un’esperienza nata dalla passione dei quattro fratelli Pedrotti. – spiega il direttore Mauro Pedrotti, figlio di uno dei fondatori – Durante la prima guerra mondiale la loro famiglia fu sfollata e portata in un campo profughi in Boemia e poi in Austria, come tutte le famiglie meno abbienti: lì almeno un piatto di minestra era assicurato. In questa occasione i fratelli impararono moltissime canzoni da altri profughi trentini e friulani. Una volta tornati a Trento, ritrovarono la gioia del canto, una delle poche in quegli anni».
L’esperienza diede vita a un coro e ai primi concerti, spronati anche da alcuni musicisti di vaglia, che scoprirono in questo modo di cantare una novità assoluta. Mauro Pedrotti, succeduto nel 1988 allo zio Silvio nella direzione del Coro S.A.T., ricorda in particolare l’incontro con Arturo Benedetti Michelangeli, uno dei più folgoranti: «ci ha dedicato 19 armonizzazioni, l’unica musica da lui scritta. In queste ha trasferito le sonorità del pianoforte e le armonie di autori da lui amati, come Chopin, Debussy e Ravel, imprimendo una svolta rivoluzionaria». Stasera il Coro della S.A.T. tornerà al Regio dopo dieci anni di assenza, un’occasione per riascoltare questi canti amati in tutto il mondo («è la dimostrazione dell’universalità della musica – afferma Pedrotti – siamo apprezzati anche in Corea e in Russia dove siamo già tornati due volte»). In questa occasione verranno proposti brani originari del Trentino, Piemonte, Friuli e Veneto, con armonizzazioni di diversi autori tra cui una del parmigiano Giovanni Veneri e con un’introduzione del Coro Montecastello (organizzatore della serata con il Teatro Regio), diretto da Giacomo Monica: «Entrambi sono amici e musicisti di valore» ha concluso Pedrotti. Il concerto è realizzato con il sostegno degli avvocati Maria Pia Pellegrino e Laura Acquistapace, la dottoressa Mariagiovanna Marinelli, Zurich Assicurazioni, Gallani Arredamenti, Panificio Forno 2000, Axa Assicurazioni e Reggi Snc. Sponsor tecnici Hotel Farnese e Banca Popolare di Lodi. Per informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro Regio, tel. 0521 039399. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»