-1°

Spettacoli

Film recensioni - Hugo Cabret

Film recensioni - Hugo Cabret
0

Filiberto Molossi

«E' questo il tuo scopo? Aggiustare le cose?». L'invenzione dei sogni: nel meccanismo segreto del sentimento, là dove il tempo è tutto e la chiave dell'emozione è solo un altro mistero, non siamo che gli ingranaggi, pur stanchi e usurati, dello stesso marchingegno, del medesimo universo in cui tutti, anche quando non lo sanno, hanno un posto, una parte, una ragione. Una stazione che sembra uscita da un'incisione di Escher - piena di scatole, botole, nascondigli -, un ragazzino che oltre agli oggetti sa riparare anche le persone, un uomo meccanico che dietro a un sorriso triste nasconde un segreto: e l'innocenza purissima, incontaminata e ineguagliabile del (primo) cinema, magia assoluta, piacere degli occhi, stupore inconsapevole e smarrito di un incanto non corrotto. E' un bellissimo film pieno di gratitudine e di devozione, di riconoscenza e di poesia, «Hugo Cabret», l'ennesimo capolavoro di Martin Scorsese, prestigiatore della settima arte che conosce  il potere taumaturgico della meraviglia, dell'illusione che diventa realtà, gioco proibito di chi ancora sa fare battere un cuore fanciullo. Nell'epoca in cui il cinema era ancora un posto speciale, le rocambolesche avventure di Hugo Cabret, ragazzino della Parigi degli anni '20 che, rimasto orfano, vive nascosto nella più grande stazione cittadina dove cerca, invano, di fare funzionare un misterioso automa, convinto che quella macchina contenga un ultimo messaggio di suo padre. Nel suo percorso saranno determinanti due incontri: quello con la coetanea Isabelle e  con il suo scorbutico padrino, Georges Melies, mitico pioniere del grande schermo...
Da Dickens e Truffaut, dal vaudeville alle comiche di Harold Lloyd, Scorsese, interpretato al meglio il romanzo illustrato di Selznick (che lo presentò al D'Azeglio per Minimondi), firma con cura maniacale per i dettagli e i mezzi più moderni (raramente il 3D è stato  in maniera così efficace al servizio delle «dimensioni» della storia e aderente alle sue suggestioni) un fantastico omaggio alle origini del cinema, spingendosi molto al di là però delle citazioni di una benedetta nostalgia per girare invece una commovente favola (da 11 nomination all'Oscar) sulla forza invincibile dei sogni, sui complessi incastri degli affetti, sul meccanismo, troppo spesso rotto, di un'anima che va curata con la necessità di credere a qualcosa d'altro e di più. Convinto e sicuro che la passione sia il motore della vita come del cinema: nella speranza che l'illusione del lieto fine continui anche fuori dalla sala.

-HUGO CABRET
REGIA: MARTIN SCORSESE
SCENEGGIATURA: JOHN LOGAN DAL ROMANZO «THE INVENTION OF HUGO CABRET» DI BRIAN SELZNICK
FOTOGRAFIA: ROBERT RICHARDSON
MONTAGGIO: THELMA SCHOONMAKER
INTERPRETI: ASA BUTTERFIELD, CHLOE GRACE MORETZ, BEN KINGSLEY, SACHA BARON COHEN, CHRISTOPHER LEE
GENERE: AVVENTURA/DRAMMATICO
Usa 2011, colore, 2 h e 6'
DOVE:
THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY
GIUDIZIO:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo 0-1 Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti