13°

31°

Spettacoli

Cisco: "Sconfitti dalla vita ma vincitori per la Storia"

Cisco: "Sconfitti dalla vita ma vincitori per la Storia"
0

Giulia Viviani

Si chiama «Fuori i secondi» ed è l’ultima fatica di Stefano «Cisco» Bellotti, ex frontman dei Modena City Ramblers e ad oggi apprezzato solista al terzo album. «Un’evoluzione personale di musica e canto», lo definisce Cisco, che spiega anche il molteplice senso del titolo del disco: «C’è un riferimento pugilistico al momento in cui bisogna riprendere la gara, lasciando che i 'secondi', ovvero gli assistenti, abbandonino il ring. Voglio sottolineare il fatto che secondo me il tempo è finito ed è giunta l’ora di rimettersi in gioco. Infine, 'i secondi', sono anche i personaggi che sono stati in qualche modo sconfitti dalla vita, ma che la storia ha rivalutato come vincitori». Non ci si aspetti di trovare un disco che snaturi la vocazione del cantautore in materia d’impegno sociale e di riferimento al folk come punto fisso, ma nel nuovo disco di Cisco troviamo anche diverse sperimentazioni. A livello musicale scopriamo addirittura una vena di psichedelia: «È un disco molto diverso dai precedenti, anche a livello di scrittura e di canto. Ho voluto osare di più». Ma ciò che sorprende maggiormente sono le storie, i personaggi raccontati, gli sconfitti che hanno saputo rivalersi sul posto che la storia aveva loro assegnato: Antonio Ligabue, pittore matto, reietto che ha passato la vita in una baracca sulla golena del Po ma che ha lasciato capolavori assoluti: «Le sue tigri, i suoi galli - spiega Cisco - siamo noi con la nostra ferocia. Poi c’è Yuri Gagarin, il cui mito è stato in parte offuscato dall’impresa di Neil Armstrong; il maratoneta Dorando Pietri e la sua epica gara londinese: arrivò primo ma venne squalificato per essere stato risollevato dai giudici sulla linea del traguardo. Infine Augusto Daolio che ha lasciato un segno indelebile nella cultura musicale italiana, anche se le classifiche non sempre lo hanno premiato». Ma «Fuori i secondi» è anche un disco sull’Italia, quella sempre più lontana da «La dolce vita», titolo del primo singolo: «Il nostro è un Paese finito - sentenzia Cisco - ma c’è sempre speranza, come canto in 'Credo' e 'I tempi siamo noi'. Basta lamentarsi e subire, i tempi sono belli o brutti, a seconda di come noi li facciamo: questa è un po’ la mia filosofia di vita». Cisco sarà ospite con la sua band venerdì al Fuori Orario dalle 22.30; alle 20 apertura del circolo con buffet gratuito fino alle 21.15 in compagnia dell’artista. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

11commenti

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

8commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover