14°

28°

Spettacoli

Dopo le polemiche a Sanremo torna la musica. Il sexy spacco di Belen impazza sul web. Share in calo

Dopo le polemiche a Sanremo torna la musica. Il sexy spacco di Belen impazza sul web. Share in calo
Ricevi gratis le news
20

L'eliminazione, provvisoria, di Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, Pierdavide Carone e Lucio Dalla, Marlene Kuntz e Irene Fornaciari è la notizia della seconda serata che ha visto la partenza della gara dopo i problemi di martedì sera. Anche se il regolamento prevede il ripescaggio di due dei quattro eliminati tramite il televoto già domani. Per quel che riguarda i Giovani sono passati Alessandro Casillo, gli Io ho sempre voglia, Erica Mou e Marco Guazzone. Casillo ha 15 anni, è molto amato dalle ragazzine che lo hanno conosciuto a "Io canto", gli Io ho sempre voglia hanno un pezzo orecchiabile, Erica Mou è già avviata verso una carriera professionale, Marco Guazzone è un ragazzo che ha stile e un pezzo interessante.

Sul piano della cronaca, dopo gli sconquassi di Celentano, ieri sera ci si è accontentati della farfalla di Belen. Tornata sul palco, insieme a Elisabetta Canalis, la conduttrice di Italia's Got Talent, ha indossato un vestito con uno spacco vertiginoso che lasciava scoperto l’inguine dove c'è il tatuaggio di una farfalla. L’immagine sta impazzando sulla Rete. Una voce arrivata sul palco tanto che Belen ha dichiarato, «ce li ho, ce li ho». Sottinteso: gli slip.

Gli ospiti comici di questa serata sono stati I soliti idioti, cioè Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio. Dopo le polemiche sul linguaggio troppo scurrile di Luca e Paolo, c'era qualche timore visto lo stile non propriamente in linea con il Galateo dei due. A parte un paio di parolacce innocue, l’unico brivido provocato da Mandelli e Biggio, che hanno ironizzato sul salvataggio dell’aspirante suicida compiuto da Pippo Baudo nel festival del 1995, è coinciso con una gag animata da una coppia di gay che ha coinvolto anche Morandi in un finto matrimonio e conclusa con un bacio sulla bocca da parte di Biggio al conduttore del festival che ha chiesto in diretta al direttore di Rai1 Mazza, seduto in platea, se la gag potesse essere materia di polemica, visto il commissariamento del festival.

La seconda serata ha visto anche il debutto di Ivana Mrazova, bloccata nella prima puntata da un torcicollo monstre. Ha fatto il suo compitino, producendosi in un balletto che sicuramente non è la sua specialità. Rocco Papaleo si sta guadagnando meritatamente uno spazio importante in questa edizione: ieri sera è stato lui a dare un tono diverso e originale alla lunga sequenza di canzoni in gara (in tutto 22) dimostrando che la sua è stata una scelta felice. Per ciò che concerne la gara dei Big, le esibizioni sono state più sicure. Nina Zilli e Noemi sono state le più convincenti insieme a Francesco Renga. Arisa, i Matia Bazar, Dolcenera, Eugenio Finardi, Emma, Samuele Bersani, Chiara Civello si giocheranno, insieme ai due ripescati, le loro carte nelle prossime serate.

(Ansa - Paolo Biamonte)

SPETTATORI IN CALO NELLA SECONDA SERATA. Sono stati 11 milioni 55 mila, pari al 37,29% di share, gli spettatori che hanno seguito la prima parte della seconda serata di Sanremo: il dato segna un calo rispetto al 2011 (12 milioni 56 mila con il 39.28%). La seconda parte ha avuto invece 6 milioni 13 mila spettatori con il 47.20% (nel 2011 8 milioni 65 mila con il 49.64%).
La media ponderata degli ascolti di ieri è pari a 9 milioni 200 mila spettatori con il 39,27% di share (nel 2011 era stata di 10 milioni 144 mila con il 42,67%). A dare filo da torcere alla serata del dopo-Celentano, che ha visto esibirsi all’Ariston di nuovo tutti i big e otto giovani di SanremoSocial, è stata in particolare la Champions League: il match Milan-Arsenal, vinto dai rossoneri per 4 a 0, ha incollato a Rai2 quasi 4 milioni di appassionati (3 milioni 919 mila) con il 12,26%.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nicola

    17 Febbraio @ 20.20

    @ ada: bella domanda. Cosa ci fa una farfalla a San Remo? Forse là, sulla costa dei fiori è già primavera... In realtà è proprio questo il problema. Chi vuole vedere un San Remo di musica italiana e straniera si rivolga da un'altra parte, il santo in questione chiede di raggiungere un audience più alto, e ci mette la farfallina della RAI, che dall'angolo del video vola all'inguine della Belèn. Non si sa mai, che diffondendosi la notizia, domani di fronte al monitor non ci sia un maggior numero di curiosi (farfalloni) in attesa di qualcosa di più...e la musica?! Di sottofondo. E senza esagerare.

    Rispondi

  • ada

    17 Febbraio @ 13.59

    la serata di ieri è stata bellissima, con ospiti stranieri di fama mondiale e accompagnati dai nostri cantanti altrettanto bravi!!perchè ci si ferma allo spacco di Belen?che tristezza!!

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    17 Febbraio @ 10.47

    Unico motivo di interesse: che porcata faranno stasera?

    Rispondi

  • johan

    17 Febbraio @ 10.33

    tira più (l'audience) un pelo, anzi, un ala di farfalla che un carro di buoi.... del resto se fosse solo per la "meravigliosa" musica chi guarderebbe sanremo? nìsòn.....

    Rispondi

  • pier luigi

    17 Febbraio @ 10.12

    non ho dato i numeri o meglio le lettere, questo commento era riferito ad un altro fatto di cronaca, e precisamente di nera!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti