21°

Spettacoli

Il meglio e il peggio del Festival 2012

Il meglio e il peggio del Festival 2012
14

Il meglio e il peggio di Sanremo: i voti di Francesco Monaco

10 Patti Smith
Lei che canta «Because the night» con i Marlene Kuntz resta l'immagine più alta del Festival. Non c'è niente da fare: «some people have the power».

9 Simona Atzori
La ballerina senza braccia, che i parmigiani avevano ammirato nel 2006 al Regio per i premi «Sport - Civiltà», meritava questa massima ribalta. L'augurio è che molte altre ne seguano.

8 Alessandro Siani
Troisi resta inimitabile, ma lui se non altro è più comprensibile. Ha regalato all'Ariston i migliori momenti di sano umorismo: declinazione «alta» del termine nazional-popolare. Scommettiamo che tornerà all'Ariston?

7 Bertè-D'Alessio techno
La versione «disco» del loro brano «Respirare», con dj Fargetta e i ballerini di breakdance, è stata talmente kitsch da risultare geniale. Quando si dice gli opposti che si toccano.

6 Rocco Papaleo
Come un cugino di campagna, scarpe grosse e cervello fino: furbo il giusto, sfrutta l'occasione ma dando l'idea di essersi comunque adeguato a un «teatrino» con copione non scritto da lui.

5 Emma, Noemi e le altre
Di loro dicono «hanno una gran voce». Ci mancherebbe altro: semmai servirà uno scatto per affrancarsi e dimostrare di non essere «prodotti» con la data di scadenza, come invece accaduto ad altri reduci dai talent-show.

4 Luca e Paolo
Nel 2011 erano stati la coppia rivelazione, ma quest'anno sono sembrati meno motivati (uso eccessivo del turpiloquio come mancanza di idee?) Fondamentalmente sono tornati per promuovere «Scherzi a parte» (su Canale 5...)

3 I Soliti Idioti
Ma davvero fanno così ridere? Volgarissimi anche se loro le parolacce (a differenza del film campione d'incassi!) hanno solo fatto finta di pronunciarle. Ma è come se le avessero dette lo stesso.

2 La ressa per Celentano
Assiepati per ore dietro le transenne per vederlo entrare e uscire dall'Ariston nei giorni delle prove. Ma sono gli stessi che prendono i traghetti per il Giglio e i pullman per Avetrana?

1 La prima fila all'Ariston
L'«affaire» Celentano è stato il punto di non ritorno per chi è convinto che Sanremo vada condito di polemiche sempre e comunque, altrimenti di sola musica non vive. Ma ora, per favore, basta: se per qualcuno il Festival è sacro, allora fuori i mercanti dal tempio.

Scrivete le vostre "pagelle" nello spazio commenti di questo articolo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniele Tanzi

    20 Febbraio @ 12.02

    Il meglio del Festival è che il Lunedì non ne parla più nessuno. Il peggio, tutto il resto.

    Rispondi

  • Elisa

    20 Febbraio @ 09.52

    Inutile dire che già di suo questo programma è molto sciatto e triste, se non fosse per alcune canzoni, per di più trovano conduttori come Morandi che avrebbe bisogno di una badante perchè non sa nemmeno lui cosa fare o cosa dire....Bisogna trovare un presentatore giovane e brillante che rianimi un pò questo programma...e poi non la puoi tirare alla lunga cosi tanto per proclamare il vincitore....dai....sei patetico!

    Rispondi

  • francesca

    20 Febbraio @ 09.09

    non ricordo un festival più scadente di questo:nelle canzoni,nella conduzione,nella volgarità,per non parlare di celentano per cui rimando al commento di grasso"di profeti salva -italia ce ne basta uno"!

    Rispondi

  • ELISABETTA

    20 Febbraio @ 08.15

    C'è una cosa che Celentano sa fare molto bene........CANTARE......! Adriano, hai delle canzoni stupende.....CANTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • CLAUDIO

    19 Febbraio @ 21.58

    Celentano sempre grande,contro tutti e contro tutto,almeno lui dice quello che pensa giusto o sbagliato che sia,nessuno ha fatto quello che ha fatto lui,e sempre forte e libero dalle ideologie imposte dai potenti GRANDE ADRIANO sei sempre FORTE CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

13commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa