-2°

Spettacoli

Lou Reed, il songbook di un'icona rock

Lou Reed, il songbook di un'icona rock
0

E' un’icona, un artista in continua trasformazione, iconoclasta, ribelle, convinto che il rock&roll sia «un potere oscuro che ti cambia la vita»: Lou Reed il 2 marzo compie 70 anni. Per festeggiare una leggenda vivente, domani per Arcana esce nelle librerie il songbook dell’artista newyorkese che ha catturato la fantasmagoria della Factory e il pericoloso fascino dei bassifondi, guardato la faccia più spaventosa dell’amore e del desiderio, smascherato la violenza della famiglia e dell’America ben pensante. Per arrivare poi, ormai carico di esperienza, a «contemplare le ingiustizie sociali e gli impenetrabili misteri della morte».

Reed è stato capace di raccontare le vite di tanti personaggi, reali o verosimili: Teenage Mary, Waldo Jeffers, Miss Rayon, Lady Godiva, Pearly Mae, Lorraine, Waltzing Matilda, Andy Warhol. Le mille idee contenute nel disco d’esordio, The Velvet Underground & Nico, avrebbero trionfato negli anni seguenti assumendo innumerevoli forme: dal glam al punk, dalla new wave al dark, dal noise all’alternative. Quando entra con la band negli Scepter Studio di New York per registrarlo, nell’aprile del '66, Lou ha solo 24 anni. Ma la sua vita è già stata molto intensa, contraddistinta da atteggiamenti di ribellione rispetto a qualunque forma di controllo. Con 'Berlin' del '73 Lou rischia il suicidio commerciale ma dice «se non l'avessi tirato fuori dalla mia testa sarei esploso. È stato un album doloroso da fare e io e Bobby (Bob Ezrin, produttore 23enne del disco, ndr.) ci siamo rimasti secchi». L’incipit di I'm Waiting For The Man è uno dei più potenti e memorabili della storia del rock. Parla di una storia cruda e diretta: un ragazzo bianco si avventura nel centro di Harlem per comprare dell’eroina. Femme Fatale è invece una delle canzoni-simbolo della Factory di Warhol, la grande famiglia disfunzionale fatta di intellettuali pop, esploratori dell’arte alternativa, freak metropolitani e aspiranti star. Femme Fatale, una delle tre canzoni che a malincuore Reed concede di cantare alla tedesca Nico nel primo album dei Velvet, descrive la ragazza che l’aveva preceduta nel ruolo di superstar favorita di Andy: Edie Sedgwick, che inventò il look che di lì a poco Vogue, Life e Time avrebbero fotografato. Sunday Morning è volutamente ambigua e contraddittoria e, stando a Lynne Tillmann, all’epoca ragazza di John Cale, venne composta all’alba da John e Lou, al pianoforte di un loro amico, dopo un sabato notte passato in giro. Una delle sue prime canzoni, in cui Lou Reed è soprattutto «un cantastorie di un mondo nel quale vive, ma dal quale sa all’evenienza staccarsi con impeccabile freddezza».
In un verso di White Light/White Heat ('68) troviamo uno dei riferimenti alla violenza in famiglia (a 17 anni fu sottoposto da devastanti sedute di elettroshock che i suoi genitori gli avevano imposto per 'curarè le sue tendenze omosessuali). Stavolta, però, ci troviamo di fronte a una parodia dei discorsi sulla droga dei benpensanti ipocriti e poco informati. Invece in The Gift, Reed mette in scena la sua gelosia per Shelley Albin, provata nella prima estate passata lontano dall’amata che lui temeva potesse ripagarlo con le sue stesse infedeltà. Lady Godiva è un transessuale che si appresta a cambiare sesso e Reed è insolitamente delicato nel delinearne i tratti. Ma l’operazione degenera fatalmente verso la tragedia, si trasforma in una lobotomia («Il dottore rimuove la lama/dal cervello, piano e con cautela...").
A chiudere questo intrigante songbook è Heroin: «Venni introdotto alle droghe da un nero con la faccia schiacciata, Jaw, che mi ha subito trasmesso l’epatite. Il suo pessimo sangue ha posto fine alle mie fallimentari esplorazioni», racconta Lou. Ma Heroin, sottolinea l’autore, non è solo autobiografia: «è stata un vanto e un fardello», oltre a diventare una sorta di marchio infamante per i Velvet. «E' quasi uno schiaffo. Credi che sia una canzone buffa. Ma poi ti colpisce, ed è troppo tardi. Non hai più scelta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

1commento

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

24commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto