10°

20°

Spettacoli

Film recensioni - Quasi amici

Film recensioni - Quasi amici
0

di Lisa Oppici

Peccato per quel «quasi» del titolo italiano, che come al solito c’entra come i cavoli a merenda. Peccato perché questi due «intoccabili» amici lo sono davvero. O meglio, lo diventano. Uno, Philippe (François Cluzet), mega casa in centro a Parigi, è un aristocratico ricchissimo, paralizzato dal mento in giù per un volo in parapendio e bisognoso di cure e di attenzioni 24 ore al giorno. L’altro, Driss (Omar Sy), famiglia in un palazzone di periferia, è un giovane di colore appena uscito di prigione, fedina pienotta di piccoli reati. Sono due persone agli antipodi, due mondi, eppure uno diventa «badante» dell’altro e cementa con lui un’amicizia autentica, forte, senza filtri, in cui entrambi danno e ricevono. Il film di Toledano e Nakache, ispirato alla storia vera di Philippe Pozzo di Borgo e del suo amico Abdel, comincia quasi come «Drive», una gimcana fra le auto a duecento all’ora, di notte, per le vie della città. Poi torna indietro, riparte dal momento in cui i due si sono conosciuti (uno si presenta al colloquio di lavoro volendo in realtà non il posto ma solo un timbro che gli consenta di prendere il sussidio di disoccupazione, l’altro cerca appunto un assistente), fino a ricongiungersi con l’inizio. Struttura circolare abbastanza tradizionale, come tradizionale è lo schema (gli opposti che finiscono per andar d’accordo, e diventare appunto amici veri), eppure questo «Intouchables» è un lavoro per certi versi inconsueto, capace di allontanarsi dai pietismi facili, di parlare di disabilità con toni quasi dissacranti e di rimanere in equilibrio su un filo da cui sarebbe stato più che possibile cadere. Merito senz’altro dello script ma soprattutto dei due protagonisti (misuratissimo Cluzet; simpatico ed espressivo Sy), il cui apporto è fondamentale. Si ride parecchio (umorismo quasi british, cinico, anche politicamente scorretto) e ci si commuove (il finale, pur prevedibile), si balla (il confronto tra i classici e gli Earth Wind & Fire, da non perdere) e si riflette. Poi, certo, è comunque buonista e privo di veri chiaroscuri (sociali, ambientali), è qua e là furbo e abile nel portarti con sé (e in questo l’aiuta una colonna sonora perfetta curata da Ludovico Einaudi), però è uno di quei film che «sanno di buono». E che fa piacere vedere. 
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA: ERIC TOLEDANO, OLIVIER NAKACHE 
INTERPRETI: FRANÇOIS CLUZET, OMAR SY, ANNE LE NY, CLOTILDE MOLLET 
SCENEGGIATURA: ERIC TOLEDANO, OLIVIER NAKACHE 
MUSICHE: LUDOVICO EINAUDI 
GENERE: COMMEDIA FRANCIA, 2011, COLORE 1H E 52’
DOVE: D’AZEGLIO, THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scialpi

Scialpi

social network

Scialpi, la verità di quei tweet sul Pride

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Maltempo: vento forte in Appennino

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling