19°

29°

Spettacoli

Film recensioni - Quasi amici

Film recensioni - Quasi amici
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Peccato per quel «quasi» del titolo italiano, che come al solito c’entra come i cavoli a merenda. Peccato perché questi due «intoccabili» amici lo sono davvero. O meglio, lo diventano. Uno, Philippe (François Cluzet), mega casa in centro a Parigi, è un aristocratico ricchissimo, paralizzato dal mento in giù per un volo in parapendio e bisognoso di cure e di attenzioni 24 ore al giorno. L’altro, Driss (Omar Sy), famiglia in un palazzone di periferia, è un giovane di colore appena uscito di prigione, fedina pienotta di piccoli reati. Sono due persone agli antipodi, due mondi, eppure uno diventa «badante» dell’altro e cementa con lui un’amicizia autentica, forte, senza filtri, in cui entrambi danno e ricevono. Il film di Toledano e Nakache, ispirato alla storia vera di Philippe Pozzo di Borgo e del suo amico Abdel, comincia quasi come «Drive», una gimcana fra le auto a duecento all’ora, di notte, per le vie della città. Poi torna indietro, riparte dal momento in cui i due si sono conosciuti (uno si presenta al colloquio di lavoro volendo in realtà non il posto ma solo un timbro che gli consenta di prendere il sussidio di disoccupazione, l’altro cerca appunto un assistente), fino a ricongiungersi con l’inizio. Struttura circolare abbastanza tradizionale, come tradizionale è lo schema (gli opposti che finiscono per andar d’accordo, e diventare appunto amici veri), eppure questo «Intouchables» è un lavoro per certi versi inconsueto, capace di allontanarsi dai pietismi facili, di parlare di disabilità con toni quasi dissacranti e di rimanere in equilibrio su un filo da cui sarebbe stato più che possibile cadere. Merito senz’altro dello script ma soprattutto dei due protagonisti (misuratissimo Cluzet; simpatico ed espressivo Sy), il cui apporto è fondamentale. Si ride parecchio (umorismo quasi british, cinico, anche politicamente scorretto) e ci si commuove (il finale, pur prevedibile), si balla (il confronto tra i classici e gli Earth Wind & Fire, da non perdere) e si riflette. Poi, certo, è comunque buonista e privo di veri chiaroscuri (sociali, ambientali), è qua e là furbo e abile nel portarti con sé (e in questo l’aiuta una colonna sonora perfetta curata da Ludovico Einaudi), però è uno di quei film che «sanno di buono». E che fa piacere vedere. 
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA: ERIC TOLEDANO, OLIVIER NAKACHE 
INTERPRETI: FRANÇOIS CLUZET, OMAR SY, ANNE LE NY, CLOTILDE MOLLET 
SCENEGGIATURA: ERIC TOLEDANO, OLIVIER NAKACHE 
MUSICHE: LUDOVICO EINAUDI 
GENERE: COMMEDIA FRANCIA, 2011, COLORE 1H E 52’
DOVE: D’AZEGLIO, THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti