12°

Spettacoli

I 15 anni che hanno cambiato la tv

I 15 anni che hanno cambiato la tv
0

 Vanni Buttasi

Un viaggio nella memoria di una televisione che, forse, non c'è più. Ma che ha lasciato un segno. Dalla nascita di Canale 5 alla fine della Prima Repubblica. Tutto questo possiamo trovare grazie al libro di  Massimo Coppola e  Alberto Piccinini, «Atlante illustrato della tv 80-94» (Isbn Edizioni, 19,90 euro). Un percorso nostalgico che riporta alla mente, per chi ha vissuto quel periodo, personaggi e trasmissioni che, spesso, hanno fatto storia. «Le foto che raccogliamo - sottolineano i due autori -, spesso scattate fuori dagli studi televisivi, servivano a fare pubblicità alla televisione, ai suoi nuovi eroi, al progetto di ricostruzione dell'universo. Sono immagini ingenue, cialtrone, tenere, talvolta decisamente comiche. Ma ti guardano tutte negli occhi. Fanno appello alla simpatia, all'autorevolezza, al sesso, all'ipnosi e ad altri generi di retorica popolare».
Così, in questo album di famiglia, ci sono tutti i volti noti della televisione italiana: a cominciare da Mike Bongiorno per proseguire con Corrado, Maurizio Costanzo e il suo «Show» dal teatro Parioli, i «ragazzacci» di «Blob». E poi il «Processo del lunedì» con Aldo Biscardi, le piazze di «Samarcanda» ma anche «Beautiful», Derrick, «Dallas» e il divertente gioco di «Colpo Grosso» con Umberto Smaila. Non mancano «Drive In» e «Striscia la notizia», nati dalla mente di Antonio Ricci, ma anche «Emilio», «Ok il prezzo è giusto», «Casa Vianello», «Il gioco dei 9» e «Karaoke», con un giovanissimo Fiorello.  E, sul fronte Rai, non bisogna dimenticare «Indietro tutta» con Renzo Arbore e la sua «scalcinata» band, le diverse edizioni di «Fantastico», il Festival di Sanremo, «Unomattina» e «Italia sera» con Badaloni e la Bonaccorti. Impossibile, naturalmente, dimenticare «Pronto, Raffaella?», il programma antesignano di tutti i giochi telefonici. In questo singolare «Atlante» sono numerosi, naturalmente, i nomi degli artisti che hanno fatto, anche successivamente, la storia della nostra televisione. Oltre ai già citati Bongiorno e Corrado, vanno sicuramente menzionati Pippo Baudo, Adriano Celentano, Gianni Boncompagni, il compianto Alberto Castagna, Marco Columbro, Fabrizio Frizzi, il Gabibbo, i mitici Raimondo Vianello e Sandra Mondaini ma anche Gerry Scotti, Ezio Greggio, Teo Teocoli, Michele Santoro, Bruno Vespa e Simona Ventura. Poi, improvvisamente, il mondo televisivo subì un terremoto nel 1994 con la discesa in politica di Silvio Berlusconi, il fondatore delle tv private. E l'«Atlante» di Coppola e Piccinini si chiude con la copertina di «Tv Sorrisi e Canzoni» con un sorridente Di Pietro: era il luglio del 1992.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

Reggiana avanti con il Lumezzane: 1-0

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

6commenti

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

5commenti

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv