19°

Spettacoli

I 15 anni che hanno cambiato la tv

I 15 anni che hanno cambiato la tv
0

 Vanni Buttasi

Un viaggio nella memoria di una televisione che, forse, non c'è più. Ma che ha lasciato un segno. Dalla nascita di Canale 5 alla fine della Prima Repubblica. Tutto questo possiamo trovare grazie al libro di  Massimo Coppola e  Alberto Piccinini, «Atlante illustrato della tv 80-94» (Isbn Edizioni, 19,90 euro). Un percorso nostalgico che riporta alla mente, per chi ha vissuto quel periodo, personaggi e trasmissioni che, spesso, hanno fatto storia. «Le foto che raccogliamo - sottolineano i due autori -, spesso scattate fuori dagli studi televisivi, servivano a fare pubblicità alla televisione, ai suoi nuovi eroi, al progetto di ricostruzione dell'universo. Sono immagini ingenue, cialtrone, tenere, talvolta decisamente comiche. Ma ti guardano tutte negli occhi. Fanno appello alla simpatia, all'autorevolezza, al sesso, all'ipnosi e ad altri generi di retorica popolare».
Così, in questo album di famiglia, ci sono tutti i volti noti della televisione italiana: a cominciare da Mike Bongiorno per proseguire con Corrado, Maurizio Costanzo e il suo «Show» dal teatro Parioli, i «ragazzacci» di «Blob». E poi il «Processo del lunedì» con Aldo Biscardi, le piazze di «Samarcanda» ma anche «Beautiful», Derrick, «Dallas» e il divertente gioco di «Colpo Grosso» con Umberto Smaila. Non mancano «Drive In» e «Striscia la notizia», nati dalla mente di Antonio Ricci, ma anche «Emilio», «Ok il prezzo è giusto», «Casa Vianello», «Il gioco dei 9» e «Karaoke», con un giovanissimo Fiorello.  E, sul fronte Rai, non bisogna dimenticare «Indietro tutta» con Renzo Arbore e la sua «scalcinata» band, le diverse edizioni di «Fantastico», il Festival di Sanremo, «Unomattina» e «Italia sera» con Badaloni e la Bonaccorti. Impossibile, naturalmente, dimenticare «Pronto, Raffaella?», il programma antesignano di tutti i giochi telefonici. In questo singolare «Atlante» sono numerosi, naturalmente, i nomi degli artisti che hanno fatto, anche successivamente, la storia della nostra televisione. Oltre ai già citati Bongiorno e Corrado, vanno sicuramente menzionati Pippo Baudo, Adriano Celentano, Gianni Boncompagni, il compianto Alberto Castagna, Marco Columbro, Fabrizio Frizzi, il Gabibbo, i mitici Raimondo Vianello e Sandra Mondaini ma anche Gerry Scotti, Ezio Greggio, Teo Teocoli, Michele Santoro, Bruno Vespa e Simona Ventura. Poi, improvvisamente, il mondo televisivo subì un terremoto nel 1994 con la discesa in politica di Silvio Berlusconi, il fondatore delle tv private. E l'«Atlante» di Coppola e Piccinini si chiude con la copertina di «Tv Sorrisi e Canzoni» con un sorridente Di Pietro: era il luglio del 1992.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017