Spettacoli

La musica di Verdi per le donne

La musica di Verdi per le donne
Ricevi gratis le news
0

Arie, letture e racconti per indagare l’amore, la passione, il tradimento, lo scandalo nelle opere di Giuseppe Verdi. Si terrà sabato prossimo, 10 marzo, alle 21 all’Arena del Sole di Roccabianca lo spettacolo “Eri tu che macchiavi quell’anima”, promosso dall’associazione Verdissime.com e realizzato con la collaborazione del Comune di Roccabianca, il patrocinio della Provincia e il contributo di Taroplast. Una serata tra musica e cultura, dedicata soprattutto alle donne, in occasione della loro festa, in cui si parlerà di sentimenti estremi attraverso alcune arie tratte da quattro capolavori verdiani: Un ballo in maschera, Stiffelio, Luisa Miller e La traviata.
“Tutti gli anni le Verdissime ci offrono un appuntamento interessante, frutto di un intenso lavoro di ricerca dal punto di vista estetico e filologico. Una rilettura delle opere di Verdi in grado di trainare altre donne, e non solo, verso il piacere della musica, delle parole recitate, del sapere e della cultura - ha detto l’assessore provinciale alle Pari opportunità Marcella Saccani, presentando l’iniziativa questo pomeriggio al Parma Point -. Un lavoro che assume ancora più importanza se si pensa che il ricavato della serata andrà a realtà che aiutano le donne”. Il ricavato dello spettacolo, a offerta libera, sarà infatti devoluto all’Andos, l’Associazione nazionale donne operate al seno, di Parma e di Fidenza e all’Associazione Progetto Endometriosi A.P.E. Onlus Parma.
Un’occasione dunque di solidarietà ma anche per far conoscere ancora di più Giuseppe Verdi e le sue opere, e per valorizzare luoghi storici di Roccabianca, come l’Arena del Sole: il teatro che racchiude nove statue del Monumento di Verdi, distrutto quasi completamente da un bombardamento aereo nel 1944 sulla città di Parma. “Anche quest’anno abbiamo voluto raccontare la storia del Monumento di Verdi, scegliendo quattro opere che fossero  collegate ad altrettante statue andate distrutte – ha spiegato la presidente delle Verdissime.com Luciana Dallari -. Sarà una serata in cui saranno protagonisti gli intrighi amorosi, gli scandali, il pentimento, partendo da Un ballo in maschera per arrivare alla Traviata, con il suo “sempre libera”, che è diventato il nostro motto”. 
“È da tre anni che collaboriamo con le Verdissime per realizzare spettacoli in grado di far conoscere Verdi e la sua storia, ma anche di valorizzare il nostro territorio e un contenitore importante come l’Arena del Sole”, ha aggiunto l’assessore di Roccabianca Marco Antonioli.
A condurre il pubblico sabato attraverso la musica di Verdi sarà Corrado Casati che, oltre ad accompagnare al pianoforte le voci del soprano Alice Quintavalla e del tenore Luca Bodini,  racconterà fatti e aneddoti della vita di Verdi. Inoltre, l’attore Massimiliano Sozzi leggerà alcuni testi, scelti in stretto legame con le opere, mentre il violino di Paolo Costanzo e l’arpa di Carla They contribuiranno a dare risalto alla musica.
In particolare, di Un ballo in maschera, in cui è prevalente il tema dell’adulterio, verranno eseguite: le arie per soprano Morrò ma prima in grazia e Saper vorreste; il duetto Teco io sto; l’aria per tenore Ma se mi è forza perderti; e Eri tu che macchiavi quell’anima, realizzata per voce recitante con l’accompagnamento del violino e dell’arpa. A seguire, il tenore Bodini si esibirà in Quando le sere al placido, il brano tratto da Luisa Miller, l’opera legata al tema della gelosia. Altra opera protagonista sarà Stiffelio, con le sue arie legate al tema del tradimento, dell’adulterio e del perdono: l’aria per soprano A te ascenda, o Dio clemente; il Finale Atto I suonato dal violino e accompagnato dal pianoforte; e Inevitabil fu questo colloquio prima di separarci…, proposto dalla voce recitante, dal soprano e dall’arpa.
A chiudere la serata saranno i brani dalla Traviata, incentrati sul tema dello scandalo: le arie Dei mie bollenti spiriti, Amami Alfredo, Addio del passato, Sempre libera degg’io; il Preludio Atto I e il Coro Baccanale, suonati al violino e pianoforte; e il Finale Atto II al violino, che sarà accompagnato dalla lettura di alcune pagine del romanzo La dame aux camelia di Alexandre Dumas.
 
Per informazioni:
www.verdissime.com
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat