-1°

Spettacoli

La musica di Verdi per le donne

La musica di Verdi per le donne
0

Arie, letture e racconti per indagare l’amore, la passione, il tradimento, lo scandalo nelle opere di Giuseppe Verdi. Si terrà sabato prossimo, 10 marzo, alle 21 all’Arena del Sole di Roccabianca lo spettacolo “Eri tu che macchiavi quell’anima”, promosso dall’associazione Verdissime.com e realizzato con la collaborazione del Comune di Roccabianca, il patrocinio della Provincia e il contributo di Taroplast. Una serata tra musica e cultura, dedicata soprattutto alle donne, in occasione della loro festa, in cui si parlerà di sentimenti estremi attraverso alcune arie tratte da quattro capolavori verdiani: Un ballo in maschera, Stiffelio, Luisa Miller e La traviata.
“Tutti gli anni le Verdissime ci offrono un appuntamento interessante, frutto di un intenso lavoro di ricerca dal punto di vista estetico e filologico. Una rilettura delle opere di Verdi in grado di trainare altre donne, e non solo, verso il piacere della musica, delle parole recitate, del sapere e della cultura - ha detto l’assessore provinciale alle Pari opportunità Marcella Saccani, presentando l’iniziativa questo pomeriggio al Parma Point -. Un lavoro che assume ancora più importanza se si pensa che il ricavato della serata andrà a realtà che aiutano le donne”. Il ricavato dello spettacolo, a offerta libera, sarà infatti devoluto all’Andos, l’Associazione nazionale donne operate al seno, di Parma e di Fidenza e all’Associazione Progetto Endometriosi A.P.E. Onlus Parma.
Un’occasione dunque di solidarietà ma anche per far conoscere ancora di più Giuseppe Verdi e le sue opere, e per valorizzare luoghi storici di Roccabianca, come l’Arena del Sole: il teatro che racchiude nove statue del Monumento di Verdi, distrutto quasi completamente da un bombardamento aereo nel 1944 sulla città di Parma. “Anche quest’anno abbiamo voluto raccontare la storia del Monumento di Verdi, scegliendo quattro opere che fossero  collegate ad altrettante statue andate distrutte – ha spiegato la presidente delle Verdissime.com Luciana Dallari -. Sarà una serata in cui saranno protagonisti gli intrighi amorosi, gli scandali, il pentimento, partendo da Un ballo in maschera per arrivare alla Traviata, con il suo “sempre libera”, che è diventato il nostro motto”. 
“È da tre anni che collaboriamo con le Verdissime per realizzare spettacoli in grado di far conoscere Verdi e la sua storia, ma anche di valorizzare il nostro territorio e un contenitore importante come l’Arena del Sole”, ha aggiunto l’assessore di Roccabianca Marco Antonioli.
A condurre il pubblico sabato attraverso la musica di Verdi sarà Corrado Casati che, oltre ad accompagnare al pianoforte le voci del soprano Alice Quintavalla e del tenore Luca Bodini,  racconterà fatti e aneddoti della vita di Verdi. Inoltre, l’attore Massimiliano Sozzi leggerà alcuni testi, scelti in stretto legame con le opere, mentre il violino di Paolo Costanzo e l’arpa di Carla They contribuiranno a dare risalto alla musica.
In particolare, di Un ballo in maschera, in cui è prevalente il tema dell’adulterio, verranno eseguite: le arie per soprano Morrò ma prima in grazia e Saper vorreste; il duetto Teco io sto; l’aria per tenore Ma se mi è forza perderti; e Eri tu che macchiavi quell’anima, realizzata per voce recitante con l’accompagnamento del violino e dell’arpa. A seguire, il tenore Bodini si esibirà in Quando le sere al placido, il brano tratto da Luisa Miller, l’opera legata al tema della gelosia. Altra opera protagonista sarà Stiffelio, con le sue arie legate al tema del tradimento, dell’adulterio e del perdono: l’aria per soprano A te ascenda, o Dio clemente; il Finale Atto I suonato dal violino e accompagnato dal pianoforte; e Inevitabil fu questo colloquio prima di separarci…, proposto dalla voce recitante, dal soprano e dall’arpa.
A chiudere la serata saranno i brani dalla Traviata, incentrati sul tema dello scandalo: le arie Dei mie bollenti spiriti, Amami Alfredo, Addio del passato, Sempre libera degg’io; il Preludio Atto I e il Coro Baccanale, suonati al violino e pianoforte; e il Finale Atto II al violino, che sarà accompagnato dalla lettura di alcune pagine del romanzo La dame aux camelia di Alexandre Dumas.
 
Per informazioni:
www.verdissime.com
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria