11°

Spettacoli

"Noi giovani, come vitelli negli stalli". La metafora di Matteo Latino

"Noi giovani, come vitelli negli stalli". La metafora di Matteo Latino
Ricevi gratis le news
0

Cristina Pedretti

Saranno in scena domani dalle 21 al Teatro al Parco i due spettacoli vincitori dei premi «Scenario» e «Scenario per Ustica» 2011, il concorso che da anni aiuta compagnie e registi emergenti ad essere messi in luce. Il Teatro delle Briciole, che è parte dell’Associazione Scenario, ospita infatti «Infactory» di Matteo Latino e «Due passi sono» di Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi. 
Per quanto riguarda il primo, premio Scenario 2011, il regista e attore Latino racconta una genesi avviata da elementi autobiografici: «Lavorando nell’agriturismo di mio padre, vedevo spesso i vitelli a stabulazione fissa, quelli destinati alla macellazione, fermi nei loro stalli, con il macello accanto a loro, e mi domandavo cosa potessero pensare, provare... Ho così immaginato la storia di due vitelli che, come noi giovani, sono esseri forti, nuovi, pieni di potenza, ma restano fermi e sottomessi, incapaci di reagire, vivendo nella speranza di un futuro migliore che non arriverà, nutrendosi di illusioni. Ognuno è solo – i due protagonisti sulla scena (lo stesso Latino e l’attore Fortunato Leccese) non comunicano tra loro – ed è padrone delle proprie azioni, responsabile delle proprie scelte. Eppure non ci si ribella. Anche la musica techno, associata a momenti di danza, è un ripetersi di colpi uguali, come accade nel ritmo di lavoro in fabbrica, che trasmette un senso di affanno pur nella staticità. Ho inserito anche brani e passi di jump style perché la jump mi ricordava lo scalciare dei vitelli quando sono trascinati al macello. Guardando su Internet e YouTube ci si imbatte in tantissimi video tutorial di jump style, e anche qui si tratta di ragazzi che spiegano, ballano, agiscono, ma restano chiusi in casa: è una musica che ha dunque funzione di rappresentazione generazionale oltre che fisica. Il testo è il cuore dello spettacolo: ho scelto un linguaggio semplice, pensando di scrivere per mia madre che ha la quinta elementare. È un testo scarnificato, perché siamo in tempi d’emergenza e occorre essere diretti, decisi. Per creare gli spettacoli passo sempre da una fase di disegno che mi permette di visualizzare le idee, e sto cercando un editore per pubblicare i miei fumetti». 
Cristiana Minasi racconta così il suo «Due passi sono», vincitore del premio Scenario per Ustica 2011: «Siamo partiti da una situazione di malattia – vissuta realmente – e narrandola siamo arrivati a parlare di desiderio e amore. È quando si è privati di tutto, come accade a noi giovani, impossibilitati a realizzarci, che si capisce davvero la vita e inizia la sfida. Occorre educare lo spirito ad ascendere, ad autodeterminarsi. Per ogni uomo ci sono tanti desideri quante stelle nel firmamento, e per ogni stella che cade un desiderio nasce: e un desiderio si realizza solo nel suo agire, nel suo autodeterminarsi. Nello spettacolo non ci sono Bene e Male, c’è la realtà nella sua complessità e relatività».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

La Commissione Ue contro Ryanair: "Lo sciopero è un diritto fondamentale"

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS