-4°

Spettacoli

"Noi giovani, come vitelli negli stalli". La metafora di Matteo Latino

"Noi giovani, come vitelli negli stalli". La metafora di Matteo Latino
0

Cristina Pedretti

Saranno in scena domani dalle 21 al Teatro al Parco i due spettacoli vincitori dei premi «Scenario» e «Scenario per Ustica» 2011, il concorso che da anni aiuta compagnie e registi emergenti ad essere messi in luce. Il Teatro delle Briciole, che è parte dell’Associazione Scenario, ospita infatti «Infactory» di Matteo Latino e «Due passi sono» di Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi. 
Per quanto riguarda il primo, premio Scenario 2011, il regista e attore Latino racconta una genesi avviata da elementi autobiografici: «Lavorando nell’agriturismo di mio padre, vedevo spesso i vitelli a stabulazione fissa, quelli destinati alla macellazione, fermi nei loro stalli, con il macello accanto a loro, e mi domandavo cosa potessero pensare, provare... Ho così immaginato la storia di due vitelli che, come noi giovani, sono esseri forti, nuovi, pieni di potenza, ma restano fermi e sottomessi, incapaci di reagire, vivendo nella speranza di un futuro migliore che non arriverà, nutrendosi di illusioni. Ognuno è solo – i due protagonisti sulla scena (lo stesso Latino e l’attore Fortunato Leccese) non comunicano tra loro – ed è padrone delle proprie azioni, responsabile delle proprie scelte. Eppure non ci si ribella. Anche la musica techno, associata a momenti di danza, è un ripetersi di colpi uguali, come accade nel ritmo di lavoro in fabbrica, che trasmette un senso di affanno pur nella staticità. Ho inserito anche brani e passi di jump style perché la jump mi ricordava lo scalciare dei vitelli quando sono trascinati al macello. Guardando su Internet e YouTube ci si imbatte in tantissimi video tutorial di jump style, e anche qui si tratta di ragazzi che spiegano, ballano, agiscono, ma restano chiusi in casa: è una musica che ha dunque funzione di rappresentazione generazionale oltre che fisica. Il testo è il cuore dello spettacolo: ho scelto un linguaggio semplice, pensando di scrivere per mia madre che ha la quinta elementare. È un testo scarnificato, perché siamo in tempi d’emergenza e occorre essere diretti, decisi. Per creare gli spettacoli passo sempre da una fase di disegno che mi permette di visualizzare le idee, e sto cercando un editore per pubblicare i miei fumetti». 
Cristiana Minasi racconta così il suo «Due passi sono», vincitore del premio Scenario per Ustica 2011: «Siamo partiti da una situazione di malattia – vissuta realmente – e narrandola siamo arrivati a parlare di desiderio e amore. È quando si è privati di tutto, come accade a noi giovani, impossibilitati a realizzarci, che si capisce davvero la vita e inizia la sfida. Occorre educare lo spirito ad ascendere, ad autodeterminarsi. Per ogni uomo ci sono tanti desideri quante stelle nel firmamento, e per ogni stella che cade un desiderio nasce: e un desiderio si realizza solo nel suo agire, nel suo autodeterminarsi. Nello spettacolo non ci sono Bene e Male, c’è la realtà nella sua complessità e relatività».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta