22°

34°

Spettacoli

Quei fantasmi di fronte alla realtà

Quei fantasmi di fronte alla realtà
0

di Filiberto Molossi

«Lei per noi non esiste». Nel ralenti struggente del tempo che (non) passa, là dove «finzione» è ancora la parola d'ordine e quello che c'è dentro racconta quello che c'è fuori, il ballo senza maschera di un invisibile al mondo, tenero e ingenuo sognatore che nella grande recita collettiva  non trova il suo ruolo, indifeso e impreparato davanti a una società dove fatalmente passa  inosservato. Magnifica presenza anche nella sua «assenza»: in quel suo timido e naturale non omologarsi, nell'essere «diverso» nell'epoca in cui tutti sono uguali.
E' un film sui fantasmi che siamo e sulle maschere che indossiamo (e dietro le quali spesso ci nascondiamo), l'ultima prova della «mina vagante» Ferzan Ozpetek,  ispirato girotondo  pirandelliano in bilico perenne tra palco e realtà, verità e illusione, immagine e riflesso, bizzarra eppure lieve commedia drammatica che riapre l'oscuro e gelido ripostiglio della memoria negata, consapevole che la menzogna può essere molto convincente ma che per fortuna «la verità lo è molto di più».
«Sei personaggi in cerca d'autore», il Bertolucci padre di «assenza più acuta presenza», «Questi fantasmi» di De Filippo, le autocitazioni da «La finestra di fronte» e persino qualche vago rimando a «Underground»: unite le molteplici suggestioni (e gli altrettanti livelli di lettura) che stanno alla base della pellicola con quel romanticismo e smarrimento esistenziale che è insieme il collante e la chiave del suo cinema, Ozpetek gestisce con garbo e leggerezza un'idea molto rischiosa, maneggiando con cura la fragile e delicata dimensione «fantastica» a cui si approccia con grazia per raccontare la storia di Pietro, giovane del Sud che arriva a Roma con il sogno di fare l'attore. Trovata casa facilmente, il nostro capirà in fretta perché l'affitto non è poi così caro: quell'appartamento di Monteverde vecchio è infestato da fantasmi. Ma non spettri qualunque: un'intera compagnia teatrale rimasta «intrappolata» nel 1943. E che ancora, giorno dopo giorno, continua a provare il suo spettacolo...
Riflessione dolce-amara sulla solitudine contemporanea di un individuo che è nulla se non al cospetto di un gruppo,  perso quando privo del contatto con l'altro (fantasmi inclusi...), «Magnifica presenza» è un film sincero e inclassificabile, stratificato e coraggioso, che se da una parte riesce senza sforzo a stabilire una connessione empatica col pubblico, dall'altra tradisce però una certa disomogeneità, specie nel momento in cui, dopo un inizio leggero e quasi comico, con tempi volutamente teatrali, alcune sequenze (vedi quella del travestito) appaiono un po' «posticce», inutilmente appiccicate alla misura del tutto.
 Ma se i cambi di registro non sempre sono intonati, le imperfezioni non intaccano l'insieme, là dove uno splendido cast (guardate cantare Germano al provino: riconoscerete il bravissimo interprete capace di vincere la Palma d'oro a Cannes con «La nostra vita») è complice del regista (che regala un cameo anche al nostro Mauro Coruzzi, qui in versione «orco») nell'interrogarsi sull'identità, nonché sul corpo e sull'anima, dell'attore, costretto a sparire da se stesso per diventare qualcosa d'altro.
 E a ripetere, come tutti, il copione dove è imprigionato: cullando il sogno di accarezzare - prima o dopo - il fantasma della felicità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

san polo d'enza

Spacciava droga con WhatsApp: arrestato

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...