-6°

Spettacoli

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Traviata a Bologna

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Traviata a Bologna
0


BOLOGNA

Elena Formica

“È strano! E’ strano! In core scolpiti ho quegli accenti…”. E’ strano (ma non troppo) che d’una Traviata al Teatro Comunale di Bologna resti impressa non la voce di Violetta Valéry, ma quella così verdianamente intensa dell’orchestra diretta da Michele Mariotti: un’interpretazione nitida, sempre allertata sul dettaglio, densa e profonda senz’essere mai greve di facili suggestioni. Come se questa musica, questo dramma, s’impadronissero nuovamente di se stessi dopo esser stati tanto, troppo usurpati dall’ immaginario collettivo. Alla guida di un’orchestra dal suono affascinante, vagamente aristocratico, Mariotti ha fatto teatro d’ogni particolare, d’ogni dinamica, d’ogni relazione pericolosa della partitura con la parola scenica. L’emozione non è mai mancata, la tensione è andata in crescendo anche quando sul fronte vocale si sono riscontrate pesanti carenze. Il pubblico non s’è sciroppato l’ennesima Traviata – il Brindisi, “Amami, Alfredo” e  highlights in serie - ma una Traviata vera: vera dentro.
Nel ruolo di Violetta il soprano Yolanda Auyanet, affidabile e onesta, capace di ben dosarsi senza rischiare, neppure per un attimo, di sedurre. Il tenore Giuseppe Gipali ha dato forfait per un’improvvisa indisposizione e il personaggio di Alfredo è passato in carico a Javier Tomé Fernandez, rutilante e grezzo, primitivo a volte, ma non poco interessante per colore e peso specifico d’una voce singolare. Di lungo corso e collaudato, in questo senso abile nel puntare su ciò che vince (“Di Provenza il mar, il suol”), il baritono Stefano Antonucci nel ruolo di Germont. Bene Roberta Pozzer (Annina), non così gli altri comprimari. Ottimo il coro forgiato da Lorenzo Fratini.
Regia di Alfonso Antoniozzi per una Traviata anni Cinquanta. Non lasciva né trasgressiva, semmai sfiduciata e malinconica. Semplicemente, quasi modestamente tragica: Violetta muore sola, ma sogna di vivere un qualche amorevole addio.
 

Leggi anche - VIVE VERDI : il Maestro, nostro contemporaneo

Leggi gli altri  SEMPREVERDI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video