21°

Spettacoli

"La legge riconosca le iniziative per il bicentenario verdiano"

"La legge riconosca le iniziative per il bicentenario verdiano"
1

Secondo incontro, ieri, del tavolo interistituzionale di coordinamento finalizzato alla promozione ed organizzazione degli eventi legati al bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi.
I partecipanti
 Alla riunione hanno partecipato rappresentanti dei Comuni di Parma, Piacenza, Busseto,  Villanova d’Arda, Roccabianca, Salsomaggiore, Soragna, San Secondo, Province di Parma e  Piacenza, Regione, Fondazione Teatro Regio, Fondazione Arturo Toscanini e Fondazione  istituto nazionale Studi Verdiani; alla presenza della senatrice Albertina Soliani e degli onorevoli Emerenzio Barbieri, Mauro Libè, Carmen Motta, Massimo Polledri e Fabio Rainieri (l’onorevole Pietro Lunardi  ha fornito il proprio sostegno).
In occasione dell’incontro è stata proposta la riattivazione della Fondazione società di cultura Giuseppe Verdi, quale utile strumento di guida e coordinamento a cui fare riferimento per la realizzazione delle manifestazioni.
Quattro principi
I partecipanti hanno convenuto di avviare un’iniziale ricognizione delle esigenze e di formulare un ipotetico programma delle celebrazioni seguendo quattro direttrici di massima: valorizzazione e conservazione dei luoghi e degli edifici che hanno caratterizzato la vita di Verdi nei territori di Parma e Piacenza; sostegno all’attività di promozione della figura del Maestro attraverso studi e convegni che ripropongano immagini, lasciti e memorie biografiche;  rappresentazione integrale delle opere liriche, anche al di fuori del Festival Verdi; promozione delle iniziative collaterali al bicentenario in una prospettiva di promozione turistica, anche di natura enogastronomica, dei luoghi legati al Maestro.
Progetto nazionale
 Inoltre è stato sottoscritto un documento con cui i rappresentanti degli enti firmatari auspicano che le proposte di legge, attualmente all’esame del Parlamento nazionale, siano approvate e venga riconosciuto il carattere nazionale alle celebrazioni del Bicentenario verdiano per il triennio 2012-2013-2014; chiedono che il Governo riconosca l’importanza di tale ricorrenza e delle proposte culturali e musicali legate al nome e alla fama di Giuseppe Verdi e favorisca la divulgazione della conoscenza dell’opera del Maestro, anche tra le giovani generazioni, offrendo ogni sostegno possibile per la concreta valorizzazione delle iniziative che saranno intraprese.
Infine, è stata manifestata la volontà di aderire al Comitato nazionale per il Bicentenario verdiano 2013, previsto dai citati disegni di legge, dando fin d’ora incarico al Comune di Parma di presentare la necessaria documentazione per l’ammissione ai finanziamenti, individuando nella Fondazione società di cultura Giuseppe Verdi l’organismo di coordinamento interistituzionale delle iniziative a livello regionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    25 Marzo @ 16.52

    Gira e rigira,ogni occasione è buona per chiedere soldi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano