Spettacoli

Cinema recensioni - Vicky Cristina Barcelona

Cinema recensioni - Vicky Cristina Barcelona
Ricevi gratis le news
0

di Filiberto Molossi

"La vita è corta, noiosa e dolorosa". Non ci resta che l’amore: quell’equilibrio spesso effimero che dura quanto un abbraccio, centro di gravità non permanente dove aggrapparci a una felicità che ci sfugge. E da cui, inesorabilmente, fuggiamo. Sarà che gli anni non passano invano, ma la sa lunga Woody Allen: acuto narratore della volubilità e della precarietà del desiderio, il maestro newyorchese - dopo la trilogia londinese sulla colpa - torna, con il suo primo e ultimo film spagnolo, "Vicky Cristina Barcelona", alla commedia "sentimentale", seguendo le strade tortuose - e spesso paradossali - del cuore, che è altro rispetto a ciò che è giusto, sbagliato o, semplicemente, conveniente. Lontano dall’incantata magia di "Manhattan", un po’ turistico (ma quando a Hitchcock muovevano la stessa critica lui rispondeva: "Al pubblico piace..."), Woody racconta però con felice leggerezza e retrogusto agrodolce il viaggio esistenziale di Vicky e Cristina, due giovani amiche americane in vacanza a Barcellona. La prima, fidanzatissima, ha i piedi ben piantati per terra, mentre la seconda, passionale, non sa ancora cosa sta cercando. A cambiare le carte del destino già servite in tavola è Juan Antonio, artista aitante e un po’ paraculo che entra nelle loro vite senza bussare, seducendole entrambe. Vicky cede per prima e si pente con poca convinzione: poi tocca a Cristina, che instaura col pittore una vera e propria relazione. Il fatto è che il nostro ha anche un’ex moglie ingombrante e collerica che non ha per niente intenzione di rinunciare al suo uomo...
Quello che sei e quello che sogni, sentimento e realtà, "mondo perfetto" e routine: nell’incontro-scontro di universi ideali o semplicemente vissuti, Allen invita la ragazza che sa solo quello che non vuole e quella che crede di sapere sin troppo bene ciò che desidera a salire sulla giostra dei sentimenti, regalando loro un paio di giri gratis. Ben consapevole che si può sfuggire alla propria vita e al proprio destino, ma non a se stessi.
 Gradevole, brillante, soprattutto quando corre sui tre lati di un bizzarro triangolo (Cristina, il pittore e la moglie di quest’ultimo...), "Vicky Cristina Barcelona" non è certo una delle punte più alte di un autore che ci ha abituato troppo bene, ma è pur sempre un film meno facile e lieve di quello che sembra, capace di sedurre nell’affannosa ricerca dei suoi protagonisti di quello che manca, nell’impossibilità di dare un nome, un volto e delle coordinate stabili e precise a un appagamento e a una serenità che non siamo capaci di cogliere. Perché la chimica del cuore ha molteplici ingredienti: e nemmeno follia e coraggio bastano, a volte, per completare la ricetta.
Chitarre catalane, baci al rallentatore, Gaudì e Miro: sul baratro di una scelta che non è mai (o raramente) quella giusta, un breve saggio sul senso di quella cosa (l’amore, naturalmente...) che spesso senso non ha. Divertente, anche languido (ma non c’è scandalo nel casto bacio lesbo tra la capricciosa Scarlett Johansson e la vulcanica Penelope Cruz), in "Vicky Cristina Barcelona" - interpretato anche da un Javier Bardem molto fisico e dalla sorpresa Rebecca Hall -, alla fine perdono tutti: anche al cinema l’ultimo a ridere, Woody lo sa, è sempre il disincanto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra