12°

Spettacoli

Cinema recensioni - Vicky Cristina Barcelona

Cinema recensioni - Vicky Cristina Barcelona
0

di Filiberto Molossi

"La vita è corta, noiosa e dolorosa". Non ci resta che l’amore: quell’equilibrio spesso effimero che dura quanto un abbraccio, centro di gravità non permanente dove aggrapparci a una felicità che ci sfugge. E da cui, inesorabilmente, fuggiamo. Sarà che gli anni non passano invano, ma la sa lunga Woody Allen: acuto narratore della volubilità e della precarietà del desiderio, il maestro newyorchese - dopo la trilogia londinese sulla colpa - torna, con il suo primo e ultimo film spagnolo, "Vicky Cristina Barcelona", alla commedia "sentimentale", seguendo le strade tortuose - e spesso paradossali - del cuore, che è altro rispetto a ciò che è giusto, sbagliato o, semplicemente, conveniente. Lontano dall’incantata magia di "Manhattan", un po’ turistico (ma quando a Hitchcock muovevano la stessa critica lui rispondeva: "Al pubblico piace..."), Woody racconta però con felice leggerezza e retrogusto agrodolce il viaggio esistenziale di Vicky e Cristina, due giovani amiche americane in vacanza a Barcellona. La prima, fidanzatissima, ha i piedi ben piantati per terra, mentre la seconda, passionale, non sa ancora cosa sta cercando. A cambiare le carte del destino già servite in tavola è Juan Antonio, artista aitante e un po’ paraculo che entra nelle loro vite senza bussare, seducendole entrambe. Vicky cede per prima e si pente con poca convinzione: poi tocca a Cristina, che instaura col pittore una vera e propria relazione. Il fatto è che il nostro ha anche un’ex moglie ingombrante e collerica che non ha per niente intenzione di rinunciare al suo uomo...
Quello che sei e quello che sogni, sentimento e realtà, "mondo perfetto" e routine: nell’incontro-scontro di universi ideali o semplicemente vissuti, Allen invita la ragazza che sa solo quello che non vuole e quella che crede di sapere sin troppo bene ciò che desidera a salire sulla giostra dei sentimenti, regalando loro un paio di giri gratis. Ben consapevole che si può sfuggire alla propria vita e al proprio destino, ma non a se stessi.
 Gradevole, brillante, soprattutto quando corre sui tre lati di un bizzarro triangolo (Cristina, il pittore e la moglie di quest’ultimo...), "Vicky Cristina Barcelona" non è certo una delle punte più alte di un autore che ci ha abituato troppo bene, ma è pur sempre un film meno facile e lieve di quello che sembra, capace di sedurre nell’affannosa ricerca dei suoi protagonisti di quello che manca, nell’impossibilità di dare un nome, un volto e delle coordinate stabili e precise a un appagamento e a una serenità che non siamo capaci di cogliere. Perché la chimica del cuore ha molteplici ingredienti: e nemmeno follia e coraggio bastano, a volte, per completare la ricetta.
Chitarre catalane, baci al rallentatore, Gaudì e Miro: sul baratro di una scelta che non è mai (o raramente) quella giusta, un breve saggio sul senso di quella cosa (l’amore, naturalmente...) che spesso senso non ha. Divertente, anche languido (ma non c’è scandalo nel casto bacio lesbo tra la capricciosa Scarlett Johansson e la vulcanica Penelope Cruz), in "Vicky Cristina Barcelona" - interpretato anche da un Javier Bardem molto fisico e dalla sorpresa Rebecca Hall -, alla fine perdono tutti: anche al cinema l’ultimo a ridere, Woody lo sa, è sempre il disincanto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida