Spettacoli

Titanic in 3D: non emozioni ma operazione ricorrenza

Titanic in 3D: non emozioni ma operazione ricorrenza
Ricevi gratis le news
0

L'impressione c'è ed è forte. Questa edizione in 3d di Titanic di James Cameron che piomberà dal 6 aprile sugli schermi di tutto il mondo dalla Fox (250 copie in Italia) e che ieri si è vista in anteprima italiana al Bif&st di Bari, non aggiunge nulla al capolavoro vincitore di 11 premi Oscar. Anzi. E così diventa facile immaginare che sia stata fatta una operazione commerciale di restyling, del tutto legittima, cavalcando le emozioni della ricorrenza dei 100 anni della partenza e del disastro del transatlantico.

Insomma non basta qualche goccia d’acqua che sembra schizzare fuori dallo schermo per emozionare più di tanto anche se si scende in campo con una delle storie d’amore più famose e melò della storia del cinema come quella vissuta da Leonardo DiCaprio e Kate Winslet nei ruoli indimenticabili di Jack e Rose.  Uscito negli Usa nel 1997 e in Italia il 16 gennaio 1998, Titanic totalizzò a livello nazionale oltre 65 milioni di euro al box office e fu il film con il maggior numero di biglietti venduti. Variety lo definì: «Una dimostrazione spettacolare di ciò che la tecnologia moderna può fare per arricchire la narrazione drammatica».  «C'è un’intera generazione che non ha mai visto Titanic per come era stato concepito, cioè per il grande schermo – ha dichiarato Cameron -. Questo Titanic è stato rimasterizzato in digitale a 4K e meticolosamente convertito in 3D. Conservando intatto il potere emotivo e offrendo immagini più intense che mai, il film sarà un’esperienza epica tanto per i vecchi fan quanto per i nuovi spettatori».
Il film, secondo negli incassi di tutti i tempi dopo Avatar , diretto dallo stesso Cameron, racconta la storia del Titanic, il più grande e lussuoso transatlantico del mondo affondato durante il suo viaggio inaugurale da Southampton a New York il 15 Aprile 1912. La nave entrò in collisione con un iceberg alle 23.40 di domenica 14 aprile 1912. L'impatto provocò l’apertura di alcune falle lungo la fiancata destra di quel transatlantico denominato anche 'nave dei sognì che affondò 2 ore e 40 minuti più tardi, alle 2:20 del 15 aprile. Persero la vita 1523 persone sui 2223 passeggeri, compresi gli 800 membri dell’equipaggio.
Un episodio indelebile nell’immaginario collettivo, perchè quella nave simbolo del crollo del mito dell’inaffondabilità e contemporaneamente della fallibilità dell’essere umano. Una vicenda tragicamente d’attualità con la tragedia della Concordia all’isola del Giglio il 22 febbraio scorso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande