-4°

Spettacoli

"Diaz", anteprima che brucia

"Diaz", anteprima che brucia
Ricevi gratis le news
0

Enrico Marcoz

A Genova arriva «Diaz», film di Daniele Vicari sulle violenze compiute dalle forze dell’ordine in occasione del G8 del 2001, e nella città ligure si riapre una ferita mai del tutto rimarginata. Come un lutto non elaborato, come uno choc mai smaltito, le drammatiche vicende di quei giorni riaffiorano nella memoria collettiva al primo spunto. Ne è sicuro l’assessore genovese alla cultura, Andrea Ranieri, che parla del bisogno di «ricucire una delle ferite peggiori della democrazia italiana». Ne è sicuro il regista Daniele Vicari, secondo cui «Genova è ancora investita dall’onda d’urto del G8 e tutt'ora si interroga su cosa è accaduto: sono passati troppo pochi anni per dimenticare». Ne è sicuro il produttore Domenico Procacci, che parla «della tragedia di una società, anzi di una civiltà». Ma soprattutto ne è sicuro Ignazio Oliva, attore e genovese doc, che all’epoca dei fatti era in piazza tra i manifestanti: «Sono stati i giorni più brutti della mia vita. È stata una sensazione forte rivivere quei momenti davanti alla telecamera. Le ferite qui a Genova non si sono per niente rimarginate».
Il film è stato girato solo in parte (una decina di giorni) nel capoluogo ligure mentre il set principale è stato allestito alla periferia di Bucarest. «Appena arrivati a Genova ci sono stati sequestrati tutti i mezzi di scena, non è stato un gran benvenuto» rivela Vicari sorridendo. «Vedendo il film - aggiunge – si scoprono molte cose. È una cucitura di avvenimenti complessi che da soli perdono significato: non si capiscono i fatti della Diaz senza quelli della caserma di Bolzaneto e viceversa». La ricostruzione è stata fatta sugli atti processuali e sulle sentenze della Corte di Appello, «che ho impiegato tre anni, giorno dopo giorno, a leggere» sottolinea il regista. Poche le immagini di repertorio: l’irruzione della polizia nella scuola Diaz, l’uscita dei feriti, la morte di Carlo Giuliani, il premier Berlusconi che accoglie i capi di Stato, gli scontri. «E' un film selettivo – prosegue Vicari – che racconta in modo stretto i fatti. È anche un film corale, perchè la vicenda coinvolge tutta la collettività». Il cosiddetto “livello politico” nella catena delle responsabilità è rimasto fuori, «per non tradire un avvenimento che non può avere alcuna giustificazione». «Temo comunque – osserva Domenico Procacci – che il film possa diventare terreno di scontro politico, come in Italia da parecchi anni accade su tutto».
«Diaz» uscirà nelle sale italiane il 13 aprile e sarà distribuito in numerosi paesi esteri. «C'è stata tanta richiesta, non accade spesso ai film italiani» spiega il fondatore della casa di produzione Fandango, prima di rivelare di aver «sviluppato all’inizio un progetto sulla morte di Carlo Giuliani, in particolare sul tentativo dei genitori di arrivare al processo, ma che non è andato a buon fine». Poi ammette: «Sarebbe bello fare un film anche su di lui...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

TG PARMA

Nuovi agenti di polizia municipale e telecamere a Parma Video

Festeggiato San Sebastiano, patrono della Municipale

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

4commenti

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"