Spettacoli

Un finale carico di ambiguità per suggellare uno spettacolo arduo e scabroso

Un finale carico di ambiguità per suggellare uno spettacolo arduo e scabroso
0

Un finale sospeso carico d’ansie, di ambiguità. Una sarebbe riuscita a raggiungere Ray? Avrebbe davvero affrontato la compagna dell’uomo? Ed è giusto sospettare che quella ragazzina, apparsa all’ultimo, così insistentemente affettuosa con Ray, possa essere in pericolo, che il passato possa ripetersi? Uno spettacolo arduo, con al centro un tema penoso, quasi insostenibile, il rapporto tra un uomo adulto con una ragazzina di dodici anni. In un confronto diretto, in uno spazio claustrofobico molto tempo dopo, i due protagonisti, Ray e Una, in qualche modo ormai ugualmente adulti - e diversamente fragili. E’ stato in prigione lui, e poi ha cambiato nome, ha trovato un lavoro, ha una sua vita. Dice di aver dimenticato - ma poi si scopre che non è vero. Lei ha avuto tante relazioni, ha continuato a vivere nella stessa casa, provocando i genitori, raccontando loro quello che faceva con gli uomini che incontrava. Il mondo intorno, i vicini, non le avrebbero comunque permesso d’immaginarsi un’altra persona... Si resta con il fiato sospeso nel seguire il dialogo serrato, angoscioso, di «Blackbird»di David Harrower, presentato a Teatro Due, una magnifica interpretazione di Massimo Popolizio, affiancato da un’eccellente Anna Della Rosa, in quella sorta di grigio magazzino sporco, cui si accede solo dall’alto, una scala in ferro: nel vedersi, nel riconoscersi, i due sembrano come presi da un vortice che li avvolge, li trascina, li attira, li lascia sbigottiti. Lui all’inizio domanda più volte perché, perché lei aveva voluto incontrarlo, la tiene a distanza, è spaventato, vorrebbe che lei se ne andasse. Ma tra loro pare esserci una sorta di calamita - e un bisogno violento, trascinante di parole. Si scoprirà che lei gli aveva scritto più e più volte, ma solo per indicazione terapeutica. A distanza di tanti anni, a volte ancora rileggeva quelle lettere, riconoscendosi in tanta rabbia. Anche lui le aveva scritto, era ancora in prigione, non gli avevano permesso di spedirla. Le domande si fanno incalzanti, i due più vicini. Ripercorrendo quanto accaduto. Ricordando quell’episodio centrale, determinante, definitivo. Lei credeva di essere stata abbandonata, lei che lo amava tanto. Lui invece era tornato, e l’aveva cercata a lungo... Sembra che si sciolga qualcosa in entrambi, un grumo di dolore che si dissolve e pure si rinnova in altra forma. Provocazione e affetto, impetuosità e rivalsa, difficile decifrare quella necessità di vicinanza, quel bisogno di baciarsi... Ma perché lui all’inizio aveva tanto insistito di non essere «uno di quelli», un pedofilo? E quali sono i suoi rapporti con quella ragazzina che era venuto a prenderlo? 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti