13°

31°

Spettacoli

Cristina Ferrari: "Internazionali ma radicati nel territorio"

Cristina Ferrari: "Internazionali ma radicati nel territorio"
0

Lucia Brighenti

Internazionale ma radicato nel territorio: rispecchia lo spirito del Concorso Internazionale Voci Verdiane «Città di Busseto» la scelta dei giurati. Oltre ai già annunciati Carlo Bergonzi (presidente onorario a vita) e Leo Nucci (presidente effettivo), la prestigiosa giuria sarà composta da Jean-Louis Grinda (Monaco), Ivan van Kalmthout (Germania), Jon Paul Laka (Spagna), Mauro Meli (Teatro Regio di Parma), Lenore Rosenberg (USA) e Nicola Sani (Teatro Comunale di Bologna): una qualità che ha meritato al concorso l’adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero della Cultura.
«Ho scelto una giuria di direttori artistici e sovrintendenti di teatro – spiega Cristina Ferrari, direttore artistico della competizione che si svolgerà dall’11 al 17 giugno – perché la ritengo la cosa più utile per i concorrenti. Sono tutte persone che conosco e che, nella programmazione delle loro stagioni, danno particolare attenzione al debutto di giovani cantanti. Si tratta di una giuria internazionale. D’altra parte, per un concorso come quello di Busseto che fa sistema nel territorio, era assolutamente necessario partire dal coinvolgimento del Teatro Regio di Parma e del Comunale di Bologna». Da sempre impegnata nella valorizzazione di giovani talenti, Cristina Ferrari ha diversificato il premio che, oltre che in denaro, consisterà in attività artistica, con la possibilità per i vincitori di esibirsi in importanti festival italiani. Inoltre il gemellaggio con concorsi di pari livello internazionale consentirà di portare al «Voci Verdiane» i primi classificati di competizioni del calibro del «Galina Vishnevskaya» di Mosca, e darà la possibilità ai vincitori del concorso bussetano di accedere a finali come quella del «Viotti» di Vercelli, solo per fare un esempio. L’arrivo a Busseto di concorrenti da ogni parte del mondo sarà facilitato dalla diffusione del bando negli Istituti Italiani di Cultura. La 50^ edizione del concorso serve anche a scaldare i motori in vista del bicentenario verdiano 2013, di cui Busseto non può che essere fulcro: in giugno saranno già annunciate le date della cinquantunesima edizione, mentre avanzano i lavori per fondare un’Accademia di alta formazione per il repertorio verdiano. «E' un progetto già pronto, concreto che aspetta solo il vaglio delle istituzioni. – assicura la Ferrari – L’attività inizierà l’anno prossimo nelle scuderie di Villa Pallavicino. L’Accademia sarà inserita in una rete internazionale perché diventi bacino di utenza per attingere forze nuove. Bisogna evitare di mandare i talenti allo sbaraglio: la nostra idea è di dare agli allievi, selezionati secondo criteri molto rigorosi, una formazione a tutto tondo grazie a docenti di altissimo livello, preparandoli ad affrontare produzioni nei teatri più importanti». La finale del Concorso Voci Verdiane (organizzato dal Comune di Busseto in collaborazione con Regione Emilia Romagna e Provincia di Parma; media partner Gazzetta di Parma) si svolgerà il 16 giugno in Piazza Verdi a Busseto, con l’ORER diretta dal maestro Fabrizio Cassi (direttore musicale di palcoscenico del Teatro Regio). Il termine ultimo per iscriversi al concorso è il 31 maggio (il bando si può scaricare dal sito www.vociverdiane.com).     
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover