21°

Spettacoli

Cristina Ferrari: "Internazionali ma radicati nel territorio"

Cristina Ferrari: "Internazionali ma radicati nel territorio"
0

Lucia Brighenti

Internazionale ma radicato nel territorio: rispecchia lo spirito del Concorso Internazionale Voci Verdiane «Città di Busseto» la scelta dei giurati. Oltre ai già annunciati Carlo Bergonzi (presidente onorario a vita) e Leo Nucci (presidente effettivo), la prestigiosa giuria sarà composta da Jean-Louis Grinda (Monaco), Ivan van Kalmthout (Germania), Jon Paul Laka (Spagna), Mauro Meli (Teatro Regio di Parma), Lenore Rosenberg (USA) e Nicola Sani (Teatro Comunale di Bologna): una qualità che ha meritato al concorso l’adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero della Cultura.
«Ho scelto una giuria di direttori artistici e sovrintendenti di teatro – spiega Cristina Ferrari, direttore artistico della competizione che si svolgerà dall’11 al 17 giugno – perché la ritengo la cosa più utile per i concorrenti. Sono tutte persone che conosco e che, nella programmazione delle loro stagioni, danno particolare attenzione al debutto di giovani cantanti. Si tratta di una giuria internazionale. D’altra parte, per un concorso come quello di Busseto che fa sistema nel territorio, era assolutamente necessario partire dal coinvolgimento del Teatro Regio di Parma e del Comunale di Bologna». Da sempre impegnata nella valorizzazione di giovani talenti, Cristina Ferrari ha diversificato il premio che, oltre che in denaro, consisterà in attività artistica, con la possibilità per i vincitori di esibirsi in importanti festival italiani. Inoltre il gemellaggio con concorsi di pari livello internazionale consentirà di portare al «Voci Verdiane» i primi classificati di competizioni del calibro del «Galina Vishnevskaya» di Mosca, e darà la possibilità ai vincitori del concorso bussetano di accedere a finali come quella del «Viotti» di Vercelli, solo per fare un esempio. L’arrivo a Busseto di concorrenti da ogni parte del mondo sarà facilitato dalla diffusione del bando negli Istituti Italiani di Cultura. La 50^ edizione del concorso serve anche a scaldare i motori in vista del bicentenario verdiano 2013, di cui Busseto non può che essere fulcro: in giugno saranno già annunciate le date della cinquantunesima edizione, mentre avanzano i lavori per fondare un’Accademia di alta formazione per il repertorio verdiano. «E' un progetto già pronto, concreto che aspetta solo il vaglio delle istituzioni. – assicura la Ferrari – L’attività inizierà l’anno prossimo nelle scuderie di Villa Pallavicino. L’Accademia sarà inserita in una rete internazionale perché diventi bacino di utenza per attingere forze nuove. Bisogna evitare di mandare i talenti allo sbaraglio: la nostra idea è di dare agli allievi, selezionati secondo criteri molto rigorosi, una formazione a tutto tondo grazie a docenti di altissimo livello, preparandoli ad affrontare produzioni nei teatri più importanti». La finale del Concorso Voci Verdiane (organizzato dal Comune di Busseto in collaborazione con Regione Emilia Romagna e Provincia di Parma; media partner Gazzetta di Parma) si svolgerà il 16 giugno in Piazza Verdi a Busseto, con l’ORER diretta dal maestro Fabrizio Cassi (direttore musicale di palcoscenico del Teatro Regio). Il termine ultimo per iscriversi al concorso è il 31 maggio (il bando si può scaricare dal sito www.vociverdiane.com).     
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara