21°

35°

Spettacoli

Cristina Ferrari: "Internazionali ma radicati nel territorio"

Cristina Ferrari: "Internazionali ma radicati nel territorio"
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti

Internazionale ma radicato nel territorio: rispecchia lo spirito del Concorso Internazionale Voci Verdiane «Città di Busseto» la scelta dei giurati. Oltre ai già annunciati Carlo Bergonzi (presidente onorario a vita) e Leo Nucci (presidente effettivo), la prestigiosa giuria sarà composta da Jean-Louis Grinda (Monaco), Ivan van Kalmthout (Germania), Jon Paul Laka (Spagna), Mauro Meli (Teatro Regio di Parma), Lenore Rosenberg (USA) e Nicola Sani (Teatro Comunale di Bologna): una qualità che ha meritato al concorso l’adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero della Cultura.
«Ho scelto una giuria di direttori artistici e sovrintendenti di teatro – spiega Cristina Ferrari, direttore artistico della competizione che si svolgerà dall’11 al 17 giugno – perché la ritengo la cosa più utile per i concorrenti. Sono tutte persone che conosco e che, nella programmazione delle loro stagioni, danno particolare attenzione al debutto di giovani cantanti. Si tratta di una giuria internazionale. D’altra parte, per un concorso come quello di Busseto che fa sistema nel territorio, era assolutamente necessario partire dal coinvolgimento del Teatro Regio di Parma e del Comunale di Bologna». Da sempre impegnata nella valorizzazione di giovani talenti, Cristina Ferrari ha diversificato il premio che, oltre che in denaro, consisterà in attività artistica, con la possibilità per i vincitori di esibirsi in importanti festival italiani. Inoltre il gemellaggio con concorsi di pari livello internazionale consentirà di portare al «Voci Verdiane» i primi classificati di competizioni del calibro del «Galina Vishnevskaya» di Mosca, e darà la possibilità ai vincitori del concorso bussetano di accedere a finali come quella del «Viotti» di Vercelli, solo per fare un esempio. L’arrivo a Busseto di concorrenti da ogni parte del mondo sarà facilitato dalla diffusione del bando negli Istituti Italiani di Cultura. La 50^ edizione del concorso serve anche a scaldare i motori in vista del bicentenario verdiano 2013, di cui Busseto non può che essere fulcro: in giugno saranno già annunciate le date della cinquantunesima edizione, mentre avanzano i lavori per fondare un’Accademia di alta formazione per il repertorio verdiano. «E' un progetto già pronto, concreto che aspetta solo il vaglio delle istituzioni. – assicura la Ferrari – L’attività inizierà l’anno prossimo nelle scuderie di Villa Pallavicino. L’Accademia sarà inserita in una rete internazionale perché diventi bacino di utenza per attingere forze nuove. Bisogna evitare di mandare i talenti allo sbaraglio: la nostra idea è di dare agli allievi, selezionati secondo criteri molto rigorosi, una formazione a tutto tondo grazie a docenti di altissimo livello, preparandoli ad affrontare produzioni nei teatri più importanti». La finale del Concorso Voci Verdiane (organizzato dal Comune di Busseto in collaborazione con Regione Emilia Romagna e Provincia di Parma; media partner Gazzetta di Parma) si svolgerà il 16 giugno in Piazza Verdi a Busseto, con l’ORER diretta dal maestro Fabrizio Cassi (direttore musicale di palcoscenico del Teatro Regio). Il termine ultimo per iscriversi al concorso è il 31 maggio (il bando si può scaricare dal sito www.vociverdiane.com).     
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Collecchio

L'aratura diventa una gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

Toscana

Auto schiacciata da un grosso albero: paura nel Livornese

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up