21°

31°

Spettacoli

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Trovatore a Tolosa

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Trovatore a Tolosa
Ricevi gratis le news
0

TOULOUSE

Elena Formica


 

Passata è la tempesta (la strage alla scuola ebraica di Toulouse), ma non si deve dimenticare. Gli orrori, nella società della “comunicazione”, tardano a diventare storia: come se la cronaca, dopo averli monitorati istante per istante, li sotterrasse in un limbo dove sedimentare insieme ad altri “fattacci”. Un po’ come accade con le scorie radioattive, che si fa finta non esistano.

Ben più potente è il melodramma, che la storia la trasforma o la inventa, ma in qualche modo la fissa. Di un bambino gettato nel fuoco – evento terribile - parla Il Trovatore. E proprio al Théâtre du Capitole di Toulouse, di recente, è andato in scena un Trovatore con cast di lusso, sul podio Daniel Oren, regia di Gilbert Deflo. Un’altra tappa del nostro viaggio “verdiano” in giro per il mondo. Nel ruolo del titolo l’inossidabile Marco Berti, che invero un po’ arrugginito lo era a causa di un malanno di stagione (donde l’annuncio di indisposizione), ma conservava tanto di quel materiale da potersi permettere di scatenare applausi insistenti, anzi ostinati, ovviamente dopo la “Pira” e non solo. Di più non si può dire, poiché il tenore stava evidentemente in guardia, presidiando la recita con enorme attenzione; certo non un Manrico di stampo eroico, ma un Trovatore capace e coerente.

Carmen Giannattasio, che all’estero spopola, non stava benissimo e anche per lei, di rito, l’annuncio d’indisposizione. Ma che Leonora, comunque! Soprano di grande intensità interpretativa, a tratti persino di palese originalità d’approccio, voce intrigante, scura e flessibile a un tempo, emozionante. Perché in Italia la si ascolta così poco (o niente?). Mistero. Comunque sarà impegnata in un prossimo Trovatore al Metropolitan.

Scoppiava di salute, al contrario, il baritono Roberto Frontali, che non si è fatto precedere dalla dichiarazione di cagionevolezza e ha pienamente restituito del Conte di Luna il carattere aspro e focoso, ma sempre sulla linea di un’aristocratica fierezza, com’è nello stile dell’artista romano, che nel fraseggio ha un’arma imbattibile. Frontali – com’è noto - sarà Stankar nell’imminente Stiffelio al Teatro Regio di Parma.

“Chapeau” alla gloriosa Luciana D’Intino, un’Azucena di straordinaria forza drammatica, vocalmente (assai) discontinua, ma tutta dentro alla parola e al teatro di Verdi. Fervida ed elegante l’Orchestra del Capitole, un complesso che è stato bello ascoltare nel Verdi travolgente e fascinoso del Trovatore; sul podio Daniel Oren, appassionato e accorto come nei momenti migliori. Ottimo il Coro forgiato da Alfonso Caiani. Molto bene Nahuel Di Pierro nel ruolo di Ferrando.

Pollice verso, invece, per la regia di Deflo e i costumi di William Orlandi (meglio le scene). L’ipotesi d’un vuoto siderale, cioè di una scena che, dominata esclusivamente da sole e luna in alternanza, avrebbe dovuto ospitare personaggi quasi stilizzati, dai gesti netti e geometrici come nell’Opera dei Pupi, s’è infranta contro il muro della realtà. Già, perché gli interpreti non erano attori del teatro Kabuki, ma erano ciò che devono essere: cantanti, vivaddio! L’esito, quando non ha sfiorato la comicità, è stato d’un Trovatore quasi in forma di concerto.

Leggi anche - VIVE VERDI : il Maestro, nostro contemporaneo

Leggi gli altri  SEMPREVERDI


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti