16°

Spettacoli

Due, come le anime della Fondazione

Due, come le anime della Fondazione
0

 Da martedì 17 a domenica 22 aprile, sempre alle 21, a Teatro Due andranno in scena le due anime artistiche della Fondazione: il pubblico potrà infatti re-incontrare la compagnia di teatro fisico Balletto Civile, da 4 anni in residenza a Teatro Due, con la produzione della scorsa stagione «L’amore segreto di Ofelia», di e con Michela Lucenti e Maurizio Camilli, e potrà scoprire la nuova produzione dell’Ensemble Attori «La visita della vecchia signora», con la regia di Alessandro Averone (intervistato sulla «Gazzetta» nei giorni scorsi) accompagnato in scena da 13 attori ed attrici della compagnia.

A partire dalla nota vicenda di Amleto e della sua amata Ofelia, dalla penna dell’autore inglese Steven Berkoff è scaturito nel 2001 «L’amore segreto di Ofelia», testo che ricostruisce un segreto e ipotetico rapporto epistolare fra i due personaggi. Mai rappresentato in Italia prima, il testo di Berkoff è stato messo in scena da Michela Lucenti e Maurizio Camilli: 39 lettere, brevi monologhi che, come in un inesorabile conto alla rovescia, esplorano i meandri della relazione fra i due personaggi che Shakespeare sembra solo accennare. L’epistolario “erotico” di Amleto ed Ofelia diventa così un pretesto per scandagliare i silenzi e le domande senza risposta di questo grande testo, attraverso un linguaggio carnale che intreccia immagini di desiderio sessuale e premonizioni della futura tragedia: le parole si fanno corporee, l’uso dei corpi è furioso e in scena si costruisce una drammaturgia fisica intensa, mai psicologica.
Di amore ma soprattutto di crisi si parla invece ne «La visita della vecchia signora», che debutterà  martedì con la direzione di Alessandro Averone e gli attori dell’Ensemble Stabile di Fondazione Teatro Due. Avidità, vendetta, potere, denaro, corruzione… tutta la sporcizia umana che emerge con prepotenza dal fondo degli animi e invade una scena povera, scarna e scura; rifiuti solidi urbani e rifiuti interiori collettivi premono sulle strade e sulle coscienze di ciascuno, in uno spazio che sta per esplodere: così il pubblico incontrerà questo allestimento del classico del 1956 di Dürrenmatt. Disposto intorno a un crocevia di strade della cittadina di Güllen (“letamaio” in dialetto), il pubblico sarà spettatore e allo stesso tempo parte in causa del dramma, perché con la comunità in scena condivide istinti e passioni, e come loro è vittima della stessa crisi economica e sociale, morale ed etica, come loro è pavidamente parte di un gruppo in cui ci sarà sempre qualcun altro a prendere l’iniziativa. 
 I biglietti  sono in vendita alla biglietteria di Teatro Due in Borgo Salnitrara e presso quella del Foyer un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. È possibile acquistare i biglietti online sul sito www.teatrodue.org. Info 0521/230242, biglietteria@teatrodue.org 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia