12°

Spettacoli

Film recensioni - Hunger

Film recensioni - Hunger
0

di Lara Ampollini

Cult per cinefili rassegnati al download, «Hunger», esordio dell’artista visivo Steve McQueen, vincitore nel 2008  a Cannes in “Un certain regard”, esce solo ora, dopo l’affermazione mondiale di Michael Fassbender. Qui è Bobby Sands, che nell’81 morì in carcere, in Irlanda del nord, in seguito a sciopero della fame. Il suo gesto,  dopo inutili anni di proteste tramite il rifiuto di vestirsi e di lavarsi, ottenne che i detenuti repubblicani venissero trattati come prigionieri politici. Un tema caldo, dunque, in cui McQueen non si butta d’impeto ma come chi conosce una verità profonda che sfugge ai più. La calma ineluttabile, il pathos raggelato di chi, senza armi per combattere, decide di farlo con l’unica cosa che ha, la vita nel suo corpo, sta in ogni immagine. Visione formalmente e simbolicamente pregnante, trasforma la mortificazione carnale in qualcosa di sacrale, di metafisico. Dalle nocche spellate del secondino picchiatore, alle feci spalmate sulle pareti delle celle in disegni ipnotici, al corpo piagato del protagonista, mentre le ossa spuntano da sotto la pelle ogni giorno più bramose di rivelarsi (e la stupefacente consunzione del corpo di Fassbender che porta il suo personaggio alla ‘libertà’ è il doppio opposto del suo fisico statuario ma che lo ‘imprigiona’ in “Shame”). E non è un caso che il martirio di Bobby Sands, immagine cristologica torturata,  passi per il corpo ma anche per lo sguardo trasparente, freddo e profondamente disperato di quel grandissimo attore che è Michael Fassbender. La narrazione è anticonvenzionale ma forse meno raffinata del piano visivo  nella ricerca dell’antefatto dell’eroismo di Sands, sepolto nella sua infanzia. Ma la scena in cui Fassbender, macchina incollata alla faccia, lo racconta, con misurata, intimissima intensità, oltre la stilizzazione formale sa far avvertire la scintilla che fa grande un uomo. Si capisce come McQueen da un attore così non si sappia separare: con lui girerà anche il suo terzo film.

-HUNGER 
REGIA: STEVE MCQUEEN
SCENEGGIATURA: STEVE MCQUEEN,
ELDA WALSH
FOTOGRAFIA: SEAN BOBBITT
INTERPRETI: MICHAEL FASSBENDER,
MICHAEL CUNNINGHAM, STUART GRAHAM, BRIAN MILLIGAN, LIAM MCMAHON.
GENERE: DRAMMATICO
Gran Bretagna/Irlanda 2008, durata 96’
DOVE: CINEMA ASTRA
GIUDIZIO: ●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery