-2°

Spettacoli

Film recensioni - Hunger

Film recensioni - Hunger
0

di Lara Ampollini

Cult per cinefili rassegnati al download, «Hunger», esordio dell’artista visivo Steve McQueen, vincitore nel 2008  a Cannes in “Un certain regard”, esce solo ora, dopo l’affermazione mondiale di Michael Fassbender. Qui è Bobby Sands, che nell’81 morì in carcere, in Irlanda del nord, in seguito a sciopero della fame. Il suo gesto,  dopo inutili anni di proteste tramite il rifiuto di vestirsi e di lavarsi, ottenne che i detenuti repubblicani venissero trattati come prigionieri politici. Un tema caldo, dunque, in cui McQueen non si butta d’impeto ma come chi conosce una verità profonda che sfugge ai più. La calma ineluttabile, il pathos raggelato di chi, senza armi per combattere, decide di farlo con l’unica cosa che ha, la vita nel suo corpo, sta in ogni immagine. Visione formalmente e simbolicamente pregnante, trasforma la mortificazione carnale in qualcosa di sacrale, di metafisico. Dalle nocche spellate del secondino picchiatore, alle feci spalmate sulle pareti delle celle in disegni ipnotici, al corpo piagato del protagonista, mentre le ossa spuntano da sotto la pelle ogni giorno più bramose di rivelarsi (e la stupefacente consunzione del corpo di Fassbender che porta il suo personaggio alla ‘libertà’ è il doppio opposto del suo fisico statuario ma che lo ‘imprigiona’ in “Shame”). E non è un caso che il martirio di Bobby Sands, immagine cristologica torturata,  passi per il corpo ma anche per lo sguardo trasparente, freddo e profondamente disperato di quel grandissimo attore che è Michael Fassbender. La narrazione è anticonvenzionale ma forse meno raffinata del piano visivo  nella ricerca dell’antefatto dell’eroismo di Sands, sepolto nella sua infanzia. Ma la scena in cui Fassbender, macchina incollata alla faccia, lo racconta, con misurata, intimissima intensità, oltre la stilizzazione formale sa far avvertire la scintilla che fa grande un uomo. Si capisce come McQueen da un attore così non si sappia separare: con lui girerà anche il suo terzo film.

-HUNGER 
REGIA: STEVE MCQUEEN
SCENEGGIATURA: STEVE MCQUEEN,
ELDA WALSH
FOTOGRAFIA: SEAN BOBBITT
INTERPRETI: MICHAEL FASSBENDER,
MICHAEL CUNNINGHAM, STUART GRAHAM, BRIAN MILLIGAN, LIAM MCMAHON.
GENERE: DRAMMATICO
Gran Bretagna/Irlanda 2008, durata 96’
DOVE: CINEMA ASTRA
GIUDIZIO: ●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Guardia di Finanza

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Tangenziale: code per lavori fra la Crocetta e via Baganzola

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

Sport

Basket, conto alla rovescia per la Supercoppa

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio