Spettacoli

E domani all'Edison arriva "Ulidi" di Zoni

E domani all'Edison arriva "Ulidi" di Zoni
0

Debutta domani nei cinema italiani - a Parma è in programma al Cinema Edison d’essai - «Ulidi piccola mia», il film del giovane regista parmigiano Mateo Zoni frutto della sinergia di più realtà private e pubbliche del nostro territorio, da Solares Fondazione delle Arti, che coproduce il film insieme a Indigo, alla collaborazione di Comune, Provincia e Ausl di Parma.
 La pellicola, distribuita da Cinecittà Luce, è stata presentata in concorso all’ultimo Torino Film Festival, raccogliendo importanti consensi dalla critica. Dopo un passaggio prestigioso in febbraio al Cinema Lumière di Bologna nell’ambito del festival «Visioni di cinema», arriva dunque la prima nei cinema, con la presenza del regista all’Edison la sera di domani (altre proiezioni il 5 e il 6, ore 20.30, www.solaresdellearti.it/cinema).
Interpretato da Paola Pugnetti, Giada Meraglia, Marcella Diena, fotografato da Alessandro Chiodo, musiche di Piernicola Di Muro, il film è liberamente tratto dal libro «Fuga dalla follia - Viaggio attraverso la Legge Basaglia» di Maria Zirilli (Mup Editore).
Paola Pugnetti, figlia di un anziano contadino emiliano e di una donna marocchina, soffre di bulimia e ha crisi di violenza e di autolesionismo. Per cercare di vincere il suo disagio psichico ha trascorso 4 anni in comunità e sarebbe pronta a tornare a casa, ma la vita in famiglia non è facile. Paola ha fatto la scelta, che si rivelerà per lei molto positiva, di rendere pubblico il suo dramma e mostra coraggiosamente alla macchina da presa le sue quotidiane difficoltà e debolezze. Il risultato è un film-documentario,  realizzato con mano delicata, ma a tratti anche molto crudo. Emergono con forza le figure di Paola e delle sue compagne di comunità, Giada e Marcella, mentre vengono lasciate volutamente nell'ombra quelle degli educatori.
«L’idea del film - racconta Zoni -  è nata da uno spettacolo teatrale che non ho visto, ma che mi è stato raccontato. Nella pièce la giovane protagonista del mio film, canta una poesia di Mariangela Gualtieri: “Giuro che io salverò la delicatezza mia”. Quando me l’hanno presentata, mi ha coinvolto subito quel suo sguardo attraente nel quale è bello perdersi.
Ulidi piccola mia è un film sulla delicatezza, che penso sia in assoluto il sentimento più trasgressivo. Il più scandaloso e forse il più rivoluzionario.  Per questo vorrei che le immagini avessero sul pubblico un effetto quasi fisico: come una stretta confortante, un’energia sprigionata che fosse coraggio».
Mateo Zoni ha diretto nel 2001 il documentario «Fassbinder: dritto al cuore di Alexanderplatz», prodotto e trasmesso da RaiSat Cinema, seguito, tre anni dopo, da «Rashomon o della verità», un documentario commissionato dal Centro Cultural de Belém, legato alla messa in scena di una pièce teatrale allestita da una compagnia di contadini in un villaggio rurale portoghese. Ha quindi realizzato «Hanna Schygulla vede Hanna Schygulla», un’intervista in cui la grande attrice, vera e propria musa ispiratrice di Rainer Werner Fassbinder con cui ha realizzato oltre venti film, riflette sulla sua vita e carriera. Nel 2007 ha diretto il cortometraggio «Quando arrivano le vacanze», prodotto da Solares Fondazione delle Arti. «Ulidi piccola mia» è il suo primo lungometraggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video