12°

Spettacoli

"Dreaming Alaska" ora è realtà: un vero film

"Dreaming Alaska" ora è realtà: un vero film
Ricevi gratis le news
0

 Lisa Oppici

Se c’è una parola che li identifica, e li accomuna, è «passione». Passione per il cinema. Con Emanuele Valla e Dario D’Ambrosio, entrambi di Felino, regista e sceneggiatore di «Dreaming Alaska», basta chiacchierare anche solo qualche minuto per rendersene conto. La passione che 15 anni fa, quando erano adolescenti, li ha portati a girare un corto, «Alaska» («la storia di due geologi mandati in Alaska dal presidente degli Stati Uniti per salvare il mondo; la prova di due ragazzini già grandi fagocitatori di film»), e che ora li ha fatti tuffare in un’avventura ben più grande: il loro primo lungometraggio, «Dreaming Alaska» appunto, che sarà presentato al The Space Cinecity Campus martedì 8 maggio. «Protagonisti sono due amici che si ritrovano per caso dopo tanti anni. Cercano la loro Alaska, che non è un luogo fisico ma dello spirito, un luogo dove trovare se stessi. E alla fine trovano la loro dimensione, una spinta per ripartire. Come noi, che con questo film vogliamo ripartire», spiegano Emanuele e Dario, che da alcuni anni fanno teatro musicale con gli Artistisenzanome. 
Prima idea nel dicembre 2009, nel marzo 2011 la prima stesura della sceneggiatura in mano. In tutto 42 giorni di riprese tra Parma («ma senza renderla riconoscibile»), Chiavari, le nostre colline, la Val di Fassa e altri posti, con un’idea di metodo ben chiara: «Abbiamo sempre cercato luoghi decontestualizzati». Ne è uscito un film di 111 minuti «nato grazie alla passione nostra e di tante altre persone. A noi, al di là del prodotto in sé, piace essere testimoni di questa esperienza, perché oggi anche solo fare un corto non è facile: figuriamoci un lungo...». Parola chiave, senz’altro, web: «La rete - raccontano - è stata fondamentale. In post produzione ma anche per cercare e trovare contatti con artisti che altrimenti forse non avremmo mai avvicinato: Patrick Park, ad esempio, l’abbiamo contattato tramite Facebook». Accanto a Park, firma doc di colonne sonore di importanti serial tv, hanno detto sì anche artisti come il musicista irlandese Owen Gerrard, i Passocarrabile o Fabrizio Voghera, che compare in un cameo. Oltre 130 le persone coinvolte, tra gli attori anche tanti non professionisti. «È importante - osservano i due autori - che praticamente tutti abbiano capito lo spirito di questo film: ognuno ha lavorato su se stesso, come del resto abbiamo fatto anche noi. Questo film è un percorso dentro di noi». Ora per «Dreaming Alaska» comincia un’altra avventura, quella del pubblico: «Dopo l’8 maggio - annunciano - faremo altre previews: a Felino a fine maggio, in Val di Fassa in estate e probabilmente anche all’arena estiva di Traversetolo, dove abbiamo girato alcune scene». Intanto propongono il film ai festival, e guardano anche oltre confine: «Pensiamo che ci sia spazio - concludono - per realtà come questa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS