22°

34°

Spettacoli

David: vincono i Taviani e "Il dolore che diventa arte"

David: vincono i Taviani e "Il dolore che diventa arte"
0

«Il film nasce da un grande dolore di gente che ha avuto colpe e questo nostro film va incontro a questo dolore e diventa arte». Così un Vittorio Taviani con le lacrime agli occhi ha ricevuto stasera il quinto David di Donatello, quello al miglior film, mentre nella sala dell’Auditorium di via della Conciliazione il pubblico era tutto in piedi in una rumorosa standing ovation.

Questo il momento più toccante della 56/a edizione dei oscar italiani che si è tenuta stasera a Roma e che ha visto il film 'Cesare deve morirè dei fratelli Taviani, stravincere meritatamente con cinque statuette. Una sorta di effetto Festival di Berlino dei due registi che, dopo l’Orso d’oro di quest’anno, si aggiudicano i premi più importanti dell’Accademia del cinema italiano.
Una strana edizione questa perchè i superfavoriti della vigilia ovvero Giordana, Moretti e Sorrentino che avevano rispettivamente 16, 15 e 14 candidature con 'Romanzo di una stragè, 'Habemus Papam' e 'This must be the placè si sono dovuti accontentare di premi meno prestigiosi.
E mentre i Taviani incassano cinque statuette (miglior film, regia, montatore, fonico e produttore), 'This must be the placè di Sorrentino, che ottiene una statuetta in pi— (e va a quota sei), vince in categorie importanti, ma sicuramente meno prestigiose come sceneggiatura, musicista (David Byrne), canzone originale, fotografia, truccatore e acconciatore.
E' andato peggio a 'Romanzo di una stragè di Giordana, il superfavorito della vigilia, che ottiene solo tre David, miglior attore e attrice non protagonista (Pierfrancesco Favino e Michela Cescon) e i migliori effetti speciali visivi. Stessa sorte per 'Habemus Papam' di Moretti che incassa il miglior attore protagonista (Michel Piccoli), miglior scenografia e costumista (Lina Nerli Taviani, moglie del regista Paolo).
Da segnalare che se il miglior attore protagonista è andato a Piccoli anche per la miglior attrice protagonista la scelta è caduta su una straniera come la cinese Zaho Tao per il film 'Io sono lì. Peccato poi per Carlo Verdone e soprattutto per Marco Giallini. Il regista romano infatti non incassa niente nonostante le sue tre candidature e, tra queste, quella di miglior attore protagonista di Giallini per 'Posti in piedi in Paradisò. Ma Giallini non prende nulla neppure per la sua seconda candidatura (quella di attore non protagonista per 'Acab').
Tullio Solenghi comunque ha condotto la serata con qualche impaccio e gaffe iniziale all’Auditorium di via della Conciliazione che ha avuto come madrina Gina Lollobrigida.
«E' stata un’edizione ad altissimo livello ed agguerritissima – dice Paolo Sorrentino, regista di 'This must be the placè che numericamente ha vinto più David in assoluto -. Sono comunque felice di come è andata. Il mio film è un film di scrittura e musica che sono entrambe state premiate dai David’'.
Toni commossi invece da parte dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani che uscendo dall’Auditorium hanno ricordato come «i carcerati di Rebibbia, protagonisti del loro film, hanno avuto la notizia di questo premio. Sappiamo che erano tutti lì ad aspettare cosa sarebbe successo al loro film. La vita può essere molto dura per loro e, proprio come dice un detenuto di 'Cesare deve morirè l’arte può riscattare il dolore e dare la giusta coscienza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La scimmia nuda balla (nell'acqua)

Mondo

La scimmia nuda balla (nell'acqua) Video

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense

emergenza

Caldo e siccità, è allarme rosso anche nel Parmense Video - La mappa 

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

motori

Moto, Olanda: Zarco in pole, quarto Valentino Rossi

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...