15°

29°

Spettacoli

David: vincono i Taviani e "Il dolore che diventa arte"

David: vincono i Taviani e "Il dolore che diventa arte"
Ricevi gratis le news
0

«Il film nasce da un grande dolore di gente che ha avuto colpe e questo nostro film va incontro a questo dolore e diventa arte». Così un Vittorio Taviani con le lacrime agli occhi ha ricevuto stasera il quinto David di Donatello, quello al miglior film, mentre nella sala dell’Auditorium di via della Conciliazione il pubblico era tutto in piedi in una rumorosa standing ovation.

Questo il momento più toccante della 56/a edizione dei oscar italiani che si è tenuta stasera a Roma e che ha visto il film 'Cesare deve morirè dei fratelli Taviani, stravincere meritatamente con cinque statuette. Una sorta di effetto Festival di Berlino dei due registi che, dopo l’Orso d’oro di quest’anno, si aggiudicano i premi più importanti dell’Accademia del cinema italiano.
Una strana edizione questa perchè i superfavoriti della vigilia ovvero Giordana, Moretti e Sorrentino che avevano rispettivamente 16, 15 e 14 candidature con 'Romanzo di una stragè, 'Habemus Papam' e 'This must be the placè si sono dovuti accontentare di premi meno prestigiosi.
E mentre i Taviani incassano cinque statuette (miglior film, regia, montatore, fonico e produttore), 'This must be the placè di Sorrentino, che ottiene una statuetta in pi— (e va a quota sei), vince in categorie importanti, ma sicuramente meno prestigiose come sceneggiatura, musicista (David Byrne), canzone originale, fotografia, truccatore e acconciatore.
E' andato peggio a 'Romanzo di una stragè di Giordana, il superfavorito della vigilia, che ottiene solo tre David, miglior attore e attrice non protagonista (Pierfrancesco Favino e Michela Cescon) e i migliori effetti speciali visivi. Stessa sorte per 'Habemus Papam' di Moretti che incassa il miglior attore protagonista (Michel Piccoli), miglior scenografia e costumista (Lina Nerli Taviani, moglie del regista Paolo).
Da segnalare che se il miglior attore protagonista è andato a Piccoli anche per la miglior attrice protagonista la scelta è caduta su una straniera come la cinese Zaho Tao per il film 'Io sono lì. Peccato poi per Carlo Verdone e soprattutto per Marco Giallini. Il regista romano infatti non incassa niente nonostante le sue tre candidature e, tra queste, quella di miglior attore protagonista di Giallini per 'Posti in piedi in Paradisò. Ma Giallini non prende nulla neppure per la sua seconda candidatura (quella di attore non protagonista per 'Acab').
Tullio Solenghi comunque ha condotto la serata con qualche impaccio e gaffe iniziale all’Auditorium di via della Conciliazione che ha avuto come madrina Gina Lollobrigida.
«E' stata un’edizione ad altissimo livello ed agguerritissima – dice Paolo Sorrentino, regista di 'This must be the placè che numericamente ha vinto più David in assoluto -. Sono comunque felice di come è andata. Il mio film è un film di scrittura e musica che sono entrambe state premiate dai David’'.
Toni commossi invece da parte dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani che uscendo dall’Auditorium hanno ricordato come «i carcerati di Rebibbia, protagonisti del loro film, hanno avuto la notizia di questo premio. Sappiamo che erano tutti lì ad aspettare cosa sarebbe successo al loro film. La vita può essere molto dura per loro e, proprio come dice un detenuto di 'Cesare deve morirè l’arte può riscattare il dolore e dare la giusta coscienza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato Video

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti