Spettacoli

Uri Caine, l'arte di improvvisare: non solo nel jazz

Uri Caine, l'arte di improvvisare: non solo nel jazz
0

 Giulio Alessandro Bocchi

 Musica classica e jazz possono sembrare spesso due mondi completamente separati, ma trovare punti di unione non è poi così difficile. Ad assicurarlo è l’eclettico pianista e compositore Uri Caine che sarà protagonista, stasera, di un interessante appuntamento della Stagione Concertistica «Nuove Atmosfere», organizzato dalla Fondazione Toscanini.
Il concerto, alle 20,30 all’Auditorium Paganini, vedrà il direttore David Agler sul podio della Filarmonica Toscanini e sarà interamente dedicato a Beethoven, preso in considerazione da due diverse prospettive. La serata, infatti, si aprirà con uno sguardo «classico» sul genio di Bonn grazie al Concerto per violino in re maggiore op. 61 interpretato in questa occasione da Mihaela Costea, spalla dell’orchestra. Nella seconda parte del programma, invece, l’approccio alla musica di Beethoven sarà meno «formale» con le «Variazioni Diabelli» (originariamente per pianoforte solo) interpretate e arrangiate per pianoforte e orchestra da Uri Caine. 
Il grande musicista americano ha cominciato a suonare il pianoforte a sette anni, ma l’amore per il jazz è arrivato soltanto verso i dodici-tredici anche grazie al proprio insegnante Bernard Pfeiffer.  «Ho studiato anche molta musica classica - assicura comunque Caine - per migliorare la tecnica pianistica».
Dai jazz club di Filadelfia si è trasferito a New York e studia anche composizione e dove entra in contatto con diversi generi musicali che influenzano il suo modo di scrivere: la musica ebraica, la classica e l’elettronica oltre, naturalmente, al jazz. 
«Credo che un punto di incontro tra classica e jazz sia proprio l’improvvisazione. Oggi si è persa questa pratica nel repertorio classico, ma i più grandi compositori, come Beethoven, Mozart e anche Verdi, erano tutti grandi improvvisatori».
Proprio l’improvvisazione sarà un punto centrale della sua rivisitazione delle Variazioni Diabelli.
«Il problema dell’improvvisare in un ambito classico è che ci vogliono strutture adeguate per farlo. Un tema e variazioni funziona esattamente come quando un gruppo jazz interpreta i grandi successi di Broadway trasformandoli e facendoli propri, quindi questa struttura è ideale per un approccio di questo tipo. Nelle variazioni Diabelli prevalgono due aspetti: quello della parodia (con le varie citazioni di Mozart, «notte e giorno faticar» ad esempio o di studi per pianoforte) e quello dell’amore per il contrappunto barocco, con chiari riferimenti a Bach. Io ho cercato di accentuare entrambi gli elementi in quello che è un continuo dialogo tra solista e orchestra, anche se mi sono preso degli spazi soltanto per il pianoforte».
Suonare con un’orchestra e un gruppo jazz è molto differente. 
«Nel jazz - prosegue Ciane - il ritmo è incessante e ogni musicista deve tenerlo: non c’è un direttore che cambia il tempo con qualche 'rubato' e 'accelerando'».
Caine, molto amato nel nostro paese, ricambia i sentimenti nei confronti dell’Italia. «Credo che per un musicista jazz, anche se l’America ne è la patria, ci siano più opportunità in Europa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti