19°

29°

Spettacoli

Uri Caine, l'arte di improvvisare: non solo nel jazz

Uri Caine, l'arte di improvvisare: non solo nel jazz
Ricevi gratis le news
0

 Giulio Alessandro Bocchi

 Musica classica e jazz possono sembrare spesso due mondi completamente separati, ma trovare punti di unione non è poi così difficile. Ad assicurarlo è l’eclettico pianista e compositore Uri Caine che sarà protagonista, stasera, di un interessante appuntamento della Stagione Concertistica «Nuove Atmosfere», organizzato dalla Fondazione Toscanini.
Il concerto, alle 20,30 all’Auditorium Paganini, vedrà il direttore David Agler sul podio della Filarmonica Toscanini e sarà interamente dedicato a Beethoven, preso in considerazione da due diverse prospettive. La serata, infatti, si aprirà con uno sguardo «classico» sul genio di Bonn grazie al Concerto per violino in re maggiore op. 61 interpretato in questa occasione da Mihaela Costea, spalla dell’orchestra. Nella seconda parte del programma, invece, l’approccio alla musica di Beethoven sarà meno «formale» con le «Variazioni Diabelli» (originariamente per pianoforte solo) interpretate e arrangiate per pianoforte e orchestra da Uri Caine. 
Il grande musicista americano ha cominciato a suonare il pianoforte a sette anni, ma l’amore per il jazz è arrivato soltanto verso i dodici-tredici anche grazie al proprio insegnante Bernard Pfeiffer.  «Ho studiato anche molta musica classica - assicura comunque Caine - per migliorare la tecnica pianistica».
Dai jazz club di Filadelfia si è trasferito a New York e studia anche composizione e dove entra in contatto con diversi generi musicali che influenzano il suo modo di scrivere: la musica ebraica, la classica e l’elettronica oltre, naturalmente, al jazz. 
«Credo che un punto di incontro tra classica e jazz sia proprio l’improvvisazione. Oggi si è persa questa pratica nel repertorio classico, ma i più grandi compositori, come Beethoven, Mozart e anche Verdi, erano tutti grandi improvvisatori».
Proprio l’improvvisazione sarà un punto centrale della sua rivisitazione delle Variazioni Diabelli.
«Il problema dell’improvvisare in un ambito classico è che ci vogliono strutture adeguate per farlo. Un tema e variazioni funziona esattamente come quando un gruppo jazz interpreta i grandi successi di Broadway trasformandoli e facendoli propri, quindi questa struttura è ideale per un approccio di questo tipo. Nelle variazioni Diabelli prevalgono due aspetti: quello della parodia (con le varie citazioni di Mozart, «notte e giorno faticar» ad esempio o di studi per pianoforte) e quello dell’amore per il contrappunto barocco, con chiari riferimenti a Bach. Io ho cercato di accentuare entrambi gli elementi in quello che è un continuo dialogo tra solista e orchestra, anche se mi sono preso degli spazi soltanto per il pianoforte».
Suonare con un’orchestra e un gruppo jazz è molto differente. 
«Nel jazz - prosegue Ciane - il ritmo è incessante e ogni musicista deve tenerlo: non c’è un direttore che cambia il tempo con qualche 'rubato' e 'accelerando'».
Caine, molto amato nel nostro paese, ricambia i sentimenti nei confronti dell’Italia. «Credo che per un musicista jazz, anche se l’America ne è la patria, ci siano più opportunità in Europa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti