24°

Spettacoli

Film recensioni - Maledimiele

Film recensioni - Maledimiele
0

 Filiberto Molossi

Questo film è un grido, ma silenzioso: è l’atto non scritto di una guerra mai dichiarata, è una rivolta privata e taciuta. 
Ed è un film, soprattutto, su quei momenti: «quei momenti in cui non ci accorgiamo di perdere qualcosa». Frazioni di secondo tra le pagine del caso, frequenze emozionali troppo basse con cui sintonizzarsi. Attimi che danno il peso esatto di un cinema capace - laddove è più difficile (e meno conveniente) - di raffreddare i toni, di togliere più che di sottolineare, nel gusto autorale e antitelevisivo di chi sa raccontare oltre alla presenza anche l’assenza, i vuoti oltre che i pieni, il margine insieme al foglio. Non lo diresti, ma è uno che va in cerca di guai, Marco Pozzi, eppure non se ne dà pena: e gira un film non conciliato e sincero sull'anoressia - che è tema che scotta, bomba a orologeria a rischio banalizzazione - con un taglio severo e geometrico, astratto e rigoroso. Chiudendo la porta all’effetto, nella conta dei chili perduti e ripresi, tra le pieghe invisibili di un’età sempre inquieta in cui dimagrire è solo un altro modo per sparire, annullarsi, fondersi con quello che non c'è. La storia di Sara, adolescente «regolare», famiglia immobile e «serena», a scuola bene grazie: un burattino in carne e ossa, «un burattino come tutti». Ragazza «perfetta» che si sente «sbagliata»: e nasconde il cibo, assimila rassegnazione, cerca, anche se non lo sa, un punto di rottura. In un universo di sfiorati dove ognuno è prigioniero della bolla di vetro in cui si è rinchiuso, simulazione poco convinta della felicità, «Maledimiele» elegge anoressia e bulimia a reazione e risposta (in)visibile a un disagio sottile e nascosto, là dove la malattia è più sociale che individuale, il problema collettivo prima che personale. Nel bianco che annulla e prevale su tutto, tra ambienti che «parlano» e case specchio di un malessere a cui non riusciamo a dare un nome, il film di Pozzi (molto bene interpretato dalla giovanissima Benedetta Gargari, ben coadiuvata dai misurati Sonia Bergamasco, Gianmarco Tognazzi e - bella cosa - Isa Barzizza) si insinua, con stile sobrio e minimale, tra le crepe del non detto cogliendo l’implosione dei sentimenti della solitudine borghese. Traducendo per immagini l’inadeguatezza, la mancanza di senso, quel lasciarsi scivolare il mondo addosso tipico degli adolescenti ma anche dei loro genitori: per arrivare a una scarnificazione che è immateriale, che non riguarda il corpo: ma la verità, che sta nel fondo delle cose, vicino all’osso, dove l’anima è più nuda e indifesa. E il vuoto (perché è di questo che parla questo film) fa più paura.
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
SOGGETTO E REGIA: MARCO POZZI
SCENEGGIATURA: PAOLA ROTA
INTERPRETI: BENEDETTA GARGARI, GIANMARCO TOGNAZZI, SONIA BERGAMASCO, ISA BARZIZZA, ALESSANDRO MARVERTI, TAZIO NICOLI, MICOL DONGHI, DAFNE MASIN, THOMAS CIBELLI, SABRINA CORABI.
GENERE: DRAMMATICO
Italia, 2010. Colore, 106 minuti
DOVE:   ASTRA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

Sgominata una cellula di jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon