10°

20°

Spettacoli

Scialpi 50 - Quando l'Italia impazziva per lui

Scialpi 50 - Quando l'Italia impazziva per lui
Ricevi gratis le news
4

Quando Scialpi faceva impazzire l'Italia: lo speciale al Jumbo di Tv Parma (1984): prima parte - seconda parte 

Mariacristina Maggi   (Gazzetta di Parma 10 maggio)

Tanti auguri Scialpi: auguri di cuore dalla tua città. Sembra ieri quando girava per le vie di Parma - bellissimo, lineamenti perfetti e occhi color del mare - e si parlava di un suo debutto. Era il 1983 e quel debutto è divenuto poi un grande successo nazionale ed europeo: quel «Rocking Rolling» che ha fatto storia. Lunedì prossimo Giovanni Scialpi  compie 50 anni e domani anticiperà i festeggiamenti al Gilda di Roma in compagnia di amici, vip, televisioni Rai, Mediaset e varie testate giornalistiche. E vista la forma invidiabile e l’energia fisica e mentale che lo contraddistinguono non potrà che essere incoronato da una vera e propria principessa, l’amica Conny Caracciolo, con tanto di corona, mantello, scettro e fascia. Ma è un re dal cuore d’oro Scialpi, dalla simpatia spontanea e disarmante: è un piacere chiacchierare con lui. Ci tiene subito a dire una cosa: «Posso essere sincero? Mi sarebbe piaciuto festeggiare il compleanno a Parma, la mia città, magari durante un concerto in piazza Garibaldi, presentato dal mio amico Platinette». Sì, quel Mauro Coruzzi che fu il primo a credere in lui quando insieme trascorrevano il tempo nella soffitta di Radio Parma: erano anni pieni di fermento, gli anni dell’adolescenza, gli stessi in cui scrisse brani chiusi in un cassetto e venuti più tardi alla ribalta come «Ciagarettes and Coffee» (scritta a 14 anni). Il suo spirito è lo stesso di allora, nel senso di positività, entusiasmo e voglia di mettersi in gioco; di certo non nel senso di immaturità, anche perché Scialpi immaturo non lo è mai stato: anche se poco più che ventenne ha affrontato il successo con grande lucidità mantenendo sempre i piedi piantati per terra. E il suo infatti è un bilancio decisamente positivo e tanti i progetti in corso: «Naturalmente continuerò a fare concerti in Italia ma visto il riscontro mi dedicherò anche ai paesi dell’Est. A breve uscirà un disco in Germania con nuovi arrangiamenti dei miei successi e qualche inedito; a luglio invece sarò il rappresentante italiano al Festival dei Balcani di Stoccolma e poi tornerò a Los Angeles, la mia seconda casa, per concludere un progetto molto interessante di cui vi parlerò presto». Eclettico, camaleontico, sempre in competizione con se stesso e allergico al “déjà vu”: dove trova tutta questa forza? «Senza dubbio nella mia lucidità, sempre presente anche nei momenti più esaltanti. Questo è un mestiere che minaccia continuamente la tua personalità, sul palco devi vestire un ruolo, giocare ed essere anche sopra le righe, ma poi quando scendi devi essere semplicemente un uomo... c'è gente che invece recita anche alla toilette (dice ridendo e facendo parodie di personaggi famosi, ndr): giù dal palcoscenico io sono Giovanni, non solo un cantante e un attore, ma un uomo che ha visto l’inferno prendendosi cura prima del padre morto di cancro e ora della madre». L’amatissima madre adesso  vive  a San Secondo:  il figlio  ne parla con un amore sconfinato, incondizionato, e una voce che commuove. Ma è la forza quella che poi prende il sopravvento, quella di uomo che ribadisce: «la vita va vissuta e non subita». L’autore, il cantante, il trasformista e l’attore capace di dare vita sul palco a personaggi come Rodolfo Valentino nell’applaudito musical che purtroppo non ha calcato le nostre scene: di successo anche le sue altre esperienze teatrali come «Proibito» con Chiara Noschese e Giampiero Ingrassia. Sulla televisione glissa (nonostante la conduzione di «Ricomincio da due» con Raffaella Carrà, Music Farm e altre partecipazioni): «La televisione - dice - è come la politica: bisogna avere il pelo sullo stomaco». Tantissime altre sarebbero le cose che questo bellissimo cinquantenne - ironico, sarcastico, sensibile e intelligente - ha ancora da dire: speriamo che lo faccia sul palco della nostra piazza. Tanti auguri Scialpi: auguri di cuore dalla tua città.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    26 Maggio @ 15.11

    Ero piccola, ma mi ricordo che mia cugina impazziva totalmente per lui. L'ho visto in una recente intervista su una tv locale con le labbra rifatte, e con qualche anno in più e dimagrito, comunque adesso guardando i suoi video dell'epoca era propio un gran bel ragazzo!"

    Rispondi

  • Edward Bunker

    26 Maggio @ 11.16

    Buon compleanno Giò,e allora................. per resistere ............... Ciao Edward.

    Rispondi

  • Emanuela

    25 Maggio @ 23.59

    Auguri per gli splendidi anni che hai passato con i tuoi fans...continua a regalarci emozioni Gio!!

    Rispondi

  • Giorgio

    25 Maggio @ 20.30

    Auguri scialpi...100 di questi giorni!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

castellarquato

Sventato un furto in un salamificio

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

SOCIETA'

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

SPORTIVE

Stile e potenza: nuove Porsche 718 Boxster GTS e Cayman GTS