-4°

Spettacoli

Scialpi 50 - Quando l'Italia impazziva per lui

Scialpi 50 - Quando l'Italia impazziva per lui
4

Quando Scialpi faceva impazzire l'Italia: lo speciale al Jumbo di Tv Parma (1984): prima parte - seconda parte 

Mariacristina Maggi   (Gazzetta di Parma 10 maggio)

Tanti auguri Scialpi: auguri di cuore dalla tua città. Sembra ieri quando girava per le vie di Parma - bellissimo, lineamenti perfetti e occhi color del mare - e si parlava di un suo debutto. Era il 1983 e quel debutto è divenuto poi un grande successo nazionale ed europeo: quel «Rocking Rolling» che ha fatto storia. Lunedì prossimo Giovanni Scialpi  compie 50 anni e domani anticiperà i festeggiamenti al Gilda di Roma in compagnia di amici, vip, televisioni Rai, Mediaset e varie testate giornalistiche. E vista la forma invidiabile e l’energia fisica e mentale che lo contraddistinguono non potrà che essere incoronato da una vera e propria principessa, l’amica Conny Caracciolo, con tanto di corona, mantello, scettro e fascia. Ma è un re dal cuore d’oro Scialpi, dalla simpatia spontanea e disarmante: è un piacere chiacchierare con lui. Ci tiene subito a dire una cosa: «Posso essere sincero? Mi sarebbe piaciuto festeggiare il compleanno a Parma, la mia città, magari durante un concerto in piazza Garibaldi, presentato dal mio amico Platinette». Sì, quel Mauro Coruzzi che fu il primo a credere in lui quando insieme trascorrevano il tempo nella soffitta di Radio Parma: erano anni pieni di fermento, gli anni dell’adolescenza, gli stessi in cui scrisse brani chiusi in un cassetto e venuti più tardi alla ribalta come «Ciagarettes and Coffee» (scritta a 14 anni). Il suo spirito è lo stesso di allora, nel senso di positività, entusiasmo e voglia di mettersi in gioco; di certo non nel senso di immaturità, anche perché Scialpi immaturo non lo è mai stato: anche se poco più che ventenne ha affrontato il successo con grande lucidità mantenendo sempre i piedi piantati per terra. E il suo infatti è un bilancio decisamente positivo e tanti i progetti in corso: «Naturalmente continuerò a fare concerti in Italia ma visto il riscontro mi dedicherò anche ai paesi dell’Est. A breve uscirà un disco in Germania con nuovi arrangiamenti dei miei successi e qualche inedito; a luglio invece sarò il rappresentante italiano al Festival dei Balcani di Stoccolma e poi tornerò a Los Angeles, la mia seconda casa, per concludere un progetto molto interessante di cui vi parlerò presto». Eclettico, camaleontico, sempre in competizione con se stesso e allergico al “déjà vu”: dove trova tutta questa forza? «Senza dubbio nella mia lucidità, sempre presente anche nei momenti più esaltanti. Questo è un mestiere che minaccia continuamente la tua personalità, sul palco devi vestire un ruolo, giocare ed essere anche sopra le righe, ma poi quando scendi devi essere semplicemente un uomo... c'è gente che invece recita anche alla toilette (dice ridendo e facendo parodie di personaggi famosi, ndr): giù dal palcoscenico io sono Giovanni, non solo un cantante e un attore, ma un uomo che ha visto l’inferno prendendosi cura prima del padre morto di cancro e ora della madre». L’amatissima madre adesso  vive  a San Secondo:  il figlio  ne parla con un amore sconfinato, incondizionato, e una voce che commuove. Ma è la forza quella che poi prende il sopravvento, quella di uomo che ribadisce: «la vita va vissuta e non subita». L’autore, il cantante, il trasformista e l’attore capace di dare vita sul palco a personaggi come Rodolfo Valentino nell’applaudito musical che purtroppo non ha calcato le nostre scene: di successo anche le sue altre esperienze teatrali come «Proibito» con Chiara Noschese e Giampiero Ingrassia. Sulla televisione glissa (nonostante la conduzione di «Ricomincio da due» con Raffaella Carrà, Music Farm e altre partecipazioni): «La televisione - dice - è come la politica: bisogna avere il pelo sullo stomaco». Tantissime altre sarebbero le cose che questo bellissimo cinquantenne - ironico, sarcastico, sensibile e intelligente - ha ancora da dire: speriamo che lo faccia sul palco della nostra piazza. Tanti auguri Scialpi: auguri di cuore dalla tua città.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    26 Maggio @ 15.11

    Ero piccola, ma mi ricordo che mia cugina impazziva totalmente per lui. L'ho visto in una recente intervista su una tv locale con le labbra rifatte, e con qualche anno in più e dimagrito, comunque adesso guardando i suoi video dell'epoca era propio un gran bel ragazzo!"

    Rispondi

  • Edward Bunker

    26 Maggio @ 11.16

    Buon compleanno Giò,e allora................. per resistere ............... Ciao Edward.

    Rispondi

  • Emanuela

    25 Maggio @ 23.59

    Auguri per gli splendidi anni che hai passato con i tuoi fans...continua a regalarci emozioni Gio!!

    Rispondi

  • Giorgio

    25 Maggio @ 20.30

    Auguri scialpi...100 di questi giorni!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery