Spettacoli

Cinema recensioni - Babylon A.D. - Fantascienza in caduta libera tra lotte e sparatorie

Cinema recensioni - Babylon A.D. - Fantascienza in caduta libera tra lotte e sparatorie
0

di Gianluigi Negri


C'è un messia, che in realtà è una donna. E c'è una vecchia sacerdotessa che desidera eliminarla, perché vorrebbe essere lei a governare il mondo «all’alba di una nuova era». C'è poi il solito mercenario disilluso che, dietro lauto compenso e aiutato da una suora, dovrà proteggere la protagonista da mille insidie e pericoli, per farla arrivare sana e salva a New York. 
Con del materiale del genere, seppur tratto dal romanzo di Maurice G. Dantec «Babylon babies», si corre il rischio di fare la fine di chi toglie la sicura dalla bomba a mano senza riuscire a lanciarla in tempo.
E’ quello che accade a Mathieu Kassovitz, regista cult de «L'odio», in caduta libera già dal precedente «Gothika». L’autore francese lamenta di aver dovuto accettare troppi compromessi con la produzione e con la star Vin Diesel, tagliando «Babylon A.D.» di oltre un’ora. Ma il suo nuovo lavoro è come il messaggio di «Mission: impossible»: si autodistruggerà entro cinque secondi. Ovviamente dopo che si è usciti dalla sala. Un film superficiale, tutto esplosioni e inseguimenti, lotte e sparatorie. Una fantascienza messianica già vista, che richiama «Blade runner», «I figli degli uomini» e il sopravvalutato «Il quinto elemento» dell’altro francese, Luc Besson, che ha (avuto) tanta voglia d’America.  Il discorso sui nuovi ordini sociali e sulle sperimentazioni genetiche non ingrana perché non si ha il tempo di svilupparlo. E Kassovitz non riesce nemmeno a dare profondità ai personaggi. Se in qualche modo si può provare un briciolo di simpatia per il mercenario Toorop di Vin Diesel è solo perché otto anni fa c'era stato il Riddick di «Pitch black». A incarnare la speranza per il futuro dell’umanità è Aurora: le presta il volto la cerea Mélanie Thierry che ogni volta che vede un morto (in un film in cui ce ne sono dozzine) non fa altro che piangere. Michelle Yeoh, invece, è stata chiamata solo per menare colpi, come nei suoi migliori film di Hong Kong.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti