-3°

Spettacoli

Film recensioni: Marilyn

Film recensioni: Marilyn
0

di Filiberto Molossi

La dea del cinema che voleva essere amata come una ragazza qualunque era solo una bimba smarrita nella sua gabbia dorata. Puro istinto, diva totale, regina di cuori: una donna capace di rendere felici milioni di persone. Tranne se stessa. Il mito eterno di Marilyn Monroe, la fragile star con un fondoschiena così bello da potersi permettere di arrivare anche due ore dopo sul set, rivive in un film molto british che rievoca un incontro davvero "straordinario": quello dell’attrice con un giovane nessuno, Colin Clark, terzo (e dicesi terzo...) assistente alla regia de «Il principe e la ballerina», la pellicola diretta da Laurence Olivier che portò Marilyn a Londra. Dove visse una breve ma indimenticabile (per Colin, si intende...) love story con quel ragazzino entusiasta pazzo di lei e del cinema. Una storia vera raccontata ora da Simon Curtis in «Marilyn», un film che permette sì di riallacciare a 50 anni dalla morte un «discorso amoroso» con la Monroe (magnifica ossessione delle masse cresciuta troppo in fretta all’ombra di un mito ingombrante), ma a dire il vero un po' troppo accademico e «controllato» nella costruzione narrativa, che tradisce in maniera scoperta le origini televisive sia dell’autore che della produzione. Non rivelando in realtà nulla di nuovo della donna Marilyn, ma confermando bizze, nevrosi e debolezze di un’icona insicura circondata da adulatori e invidiata dai colleghi. Peccato, perché la prima parte, ambientata nel folle mondo del cinema, con un Olivier insofferente della Monroe (lui, il più grande attore di tutti, voleva diventare una star, mentre lei, la diva più famosa del mondo, avrebbe voluto essere considerata solo una grande attrice...), funziona, è brillante, promette: ma via via che il legame tra l’attrice e Colin prende piede, il film di Curtis resta vittima dello «stereotipo Marilyn» e si fa più ordinario che seducente, più perbenista che intrigante. Anche se gli interpreti, specie in questi tempi di vacche magre, possono valere il prezzo del biglietto: se Kenneth Branagh, infatti, gioca con classe con l’accento old England di Laurence Olivier dimostrando di divertirsi parecchio, Michelle Williams, anima fragile che grazie a questo film ha vinto un Golden Globe, ottenendo anche la terza nomination all’Oscar (la seconda consecutiva), riesce nell’impresa di essere credibile nella parte impossibile di Marilyn Monroe.

-MARILYN (My week with Marilyn)
REGIA: SIMON CURTIS
SCENEGGIATURA:
ADRIAN HODGES DAI LIBRI DI COLIN CLARK «MY WEEK WITH MARILYN» E «THE PRINCE, THE SHOWGIRL AND ME»
FOTOGRAFIA: BEN SMITHARD
INTERPRETI: MICHELLE WILLIAMS, EDDIE REDMAYNE, KENNETH BRANAGH, JULIA ORMOND, JUDI DENCH.
GENERE: DRAMMATICO
Usa/Gb 2011, colore, 1 h e 39'
DOVE:
ASTRA E THE SPACE CINECITY
GIUDIZIO: ●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terremoto nell'appennino reggiano: scossa di magnitudo 4.0

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

tg parma

Risorse province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis