21°

Spettacoli

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Nabucco a Bilbao

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Nabucco a Bilbao
0

Elena Formica

“Gli arredi festivi giù cadano infranti…”. Vabbé, ma non esageriamo. E’ vero che s’apre così il Nabucco di Verdi, con un  coro nient’affatto incline al “pensare positivo”, è vero che la crisi economica, e non  “il rege d’Assiria”, “su noi già piombò” (il che è pure peggio), ma è così dolce – avendo un ultimo soldo in tasca – ascoltare l’opera in Italia, in Spagna!
A Bilbao come a Parma, al Palacio Euskalduna come al Regio (o altrove alle latitudini latine), sembra che il buon vivere non abbia fine. Chissà. Ma forse o anzi senz’altro, mentre tanta bella gente - nel senso di riccamente abbigliata e, diciamolo, con un tot di carati alle dita e ai polsi che al Regio non è così facile vedere - gremiva l’Euskalduna di Bilbao per assistere al Nabucco “made in Parma”, c’era e c’è chi s’indebita, vende tutto e fa la fame non avendo mai immaginato – questo è il punto - di doverla un giorno patire. La Spagna sta soffrendo. Molto. L’Italia pure. La Grecia è una tragedia e qualcosa – anche in fretta – dovrà pur cambiare. Speriamo in meglio, ma non è detto. Bisogna vigilare. Intanto, persino in una città snob come è oggi Bilbao, c’è chi ruba i tombini dalle strade.
Per tornare a Verdi, di solito rinfrancante, ancora una volta il Teatro Regio di Parma ha fatto centro a Bilbao, dove è andato in scena, nell’ambito della 60ª  Stagione d’opera dell’Abao (Asociación Bilbaína Amigos de la Ópera), un Nabucco da esportazione: quello del Festival Verdi 2008, un allestimento che ha viaggiato per il mondo e lo scorso febbraio è stato visto a Tokyo.
Mentre a Parma s’insediava il nuovo sindaco Federico Pizzarotti, nel País Vasco si ripeteva il solito (vecchio?) rito del successo - con rigogliose venature di trionfo - del melodramma verdiano come lo si pensa, come lo si fa, come lo si suona al Regio. In buca, infatti, c’era ancora una volta l’Orchestra del nostro teatro: Michelangelo Mazza primo violino di spalla e i fedelissimi con lui (<corazón y alma en la interpretación>, scriveva commosso il quotidiano El Correo). Sul podio Massimo Zanetti: concreto, effettivo, accorto nel rispondere alle istanze dei cantanti, ma non per questo solamente pragmatico; una direzione, la sua, di marcata energia “proto-verdiana”, coinvolgente.
Cast di prestigio. Nei ruoli principali: Roberto Frontali (Nabucco), Maria Guleghina (Abigaille) e Carlo Colombara (Zaccaria), affiancati da Alejandro Roy (Ismaele) e Rossana Rinaldi (Fenena). Coro de Ópera de Bilbao: compagine di dilettanti con frecce di autentica passione all’arco. Maestro del coro Boris Dujin. Regia di Daniele Abbado ripresa da Boris Stetka.
Facciamola breve: applausi incessanti, consenso alle stelle. Convincenti, in particolare, i due protagonisti: Frontali, per  quella sua speciale abilità, naturale e colta a un tempo, di modulare nei dettagli  la “parola” verdiana, e la diva Guleghina, eccellente a modo proprio, cioè in virtù d’una voce che è ancora oro fuso.   
Il sovrintendente del Teatro Regio, Mauro Meli, era presente. Solo. Non c’erano altri dello staff parmigiano. In compenso c’erano l’ambasciatore italiano a Madrid, Leonardo Visconti di Modrone, che ha tenuto una conferenza sulle regie verdiane di Luchino Visconti, e il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale spagnola, Carmelo Di Gennaro. Si è così appreso che l’anno prossimo, nel fatidico bicentenario verdiano, si terrà in Spagna un grande convegno sull’opera e la figura di Verdi. Meli è già stato invitato, Regio o non Regio. 

Leggi anche - VIVE VERDI : il Maestro, nostro contemporaneo

Leggi gli altri  SEMPREVERDI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cose buone e belle di Parma

SONDAGGIO

Le cose buone e belle di Parma: da oggi si vota per O, P e Q. Fate le proposte per le ultime 6 lettere

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap e dehor

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio - Segui la diretta della seduta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

terrorismo

Terzo ergastolo per Carlos, lo Sciacallo

SOCIETA'

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

Inghilterra

L'auto che non entra nel cancello fa sorridere Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara