12°

Spettacoli

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Nabucco a Bilbao

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Nabucco a Bilbao
0

Elena Formica

“Gli arredi festivi giù cadano infranti…”. Vabbé, ma non esageriamo. E’ vero che s’apre così il Nabucco di Verdi, con un  coro nient’affatto incline al “pensare positivo”, è vero che la crisi economica, e non  “il rege d’Assiria”, “su noi già piombò” (il che è pure peggio), ma è così dolce – avendo un ultimo soldo in tasca – ascoltare l’opera in Italia, in Spagna!
A Bilbao come a Parma, al Palacio Euskalduna come al Regio (o altrove alle latitudini latine), sembra che il buon vivere non abbia fine. Chissà. Ma forse o anzi senz’altro, mentre tanta bella gente - nel senso di riccamente abbigliata e, diciamolo, con un tot di carati alle dita e ai polsi che al Regio non è così facile vedere - gremiva l’Euskalduna di Bilbao per assistere al Nabucco “made in Parma”, c’era e c’è chi s’indebita, vende tutto e fa la fame non avendo mai immaginato – questo è il punto - di doverla un giorno patire. La Spagna sta soffrendo. Molto. L’Italia pure. La Grecia è una tragedia e qualcosa – anche in fretta – dovrà pur cambiare. Speriamo in meglio, ma non è detto. Bisogna vigilare. Intanto, persino in una città snob come è oggi Bilbao, c’è chi ruba i tombini dalle strade.
Per tornare a Verdi, di solito rinfrancante, ancora una volta il Teatro Regio di Parma ha fatto centro a Bilbao, dove è andato in scena, nell’ambito della 60ª  Stagione d’opera dell’Abao (Asociación Bilbaína Amigos de la Ópera), un Nabucco da esportazione: quello del Festival Verdi 2008, un allestimento che ha viaggiato per il mondo e lo scorso febbraio è stato visto a Tokyo.
Mentre a Parma s’insediava il nuovo sindaco Federico Pizzarotti, nel País Vasco si ripeteva il solito (vecchio?) rito del successo - con rigogliose venature di trionfo - del melodramma verdiano come lo si pensa, come lo si fa, come lo si suona al Regio. In buca, infatti, c’era ancora una volta l’Orchestra del nostro teatro: Michelangelo Mazza primo violino di spalla e i fedelissimi con lui (<corazón y alma en la interpretación>, scriveva commosso il quotidiano El Correo). Sul podio Massimo Zanetti: concreto, effettivo, accorto nel rispondere alle istanze dei cantanti, ma non per questo solamente pragmatico; una direzione, la sua, di marcata energia “proto-verdiana”, coinvolgente.
Cast di prestigio. Nei ruoli principali: Roberto Frontali (Nabucco), Maria Guleghina (Abigaille) e Carlo Colombara (Zaccaria), affiancati da Alejandro Roy (Ismaele) e Rossana Rinaldi (Fenena). Coro de Ópera de Bilbao: compagine di dilettanti con frecce di autentica passione all’arco. Maestro del coro Boris Dujin. Regia di Daniele Abbado ripresa da Boris Stetka.
Facciamola breve: applausi incessanti, consenso alle stelle. Convincenti, in particolare, i due protagonisti: Frontali, per  quella sua speciale abilità, naturale e colta a un tempo, di modulare nei dettagli  la “parola” verdiana, e la diva Guleghina, eccellente a modo proprio, cioè in virtù d’una voce che è ancora oro fuso.   
Il sovrintendente del Teatro Regio, Mauro Meli, era presente. Solo. Non c’erano altri dello staff parmigiano. In compenso c’erano l’ambasciatore italiano a Madrid, Leonardo Visconti di Modrone, che ha tenuto una conferenza sulle regie verdiane di Luchino Visconti, e il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale spagnola, Carmelo Di Gennaro. Si è così appreso che l’anno prossimo, nel fatidico bicentenario verdiano, si terrà in Spagna un grande convegno sull’opera e la figura di Verdi. Meli è già stato invitato, Regio o non Regio. 

Leggi anche - VIVE VERDI : il Maestro, nostro contemporaneo

Leggi gli altri  SEMPREVERDI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

6commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida