12°

Spettacoli

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Nabucco a Bilbao

SempreVerdi - Recensioni verdiane da tutto il mondo - Nabucco a Bilbao
Ricevi gratis le news
0

Elena Formica

“Gli arredi festivi giù cadano infranti…”. Vabbé, ma non esageriamo. E’ vero che s’apre così il Nabucco di Verdi, con un  coro nient’affatto incline al “pensare positivo”, è vero che la crisi economica, e non  “il rege d’Assiria”, “su noi già piombò” (il che è pure peggio), ma è così dolce – avendo un ultimo soldo in tasca – ascoltare l’opera in Italia, in Spagna!
A Bilbao come a Parma, al Palacio Euskalduna come al Regio (o altrove alle latitudini latine), sembra che il buon vivere non abbia fine. Chissà. Ma forse o anzi senz’altro, mentre tanta bella gente - nel senso di riccamente abbigliata e, diciamolo, con un tot di carati alle dita e ai polsi che al Regio non è così facile vedere - gremiva l’Euskalduna di Bilbao per assistere al Nabucco “made in Parma”, c’era e c’è chi s’indebita, vende tutto e fa la fame non avendo mai immaginato – questo è il punto - di doverla un giorno patire. La Spagna sta soffrendo. Molto. L’Italia pure. La Grecia è una tragedia e qualcosa – anche in fretta – dovrà pur cambiare. Speriamo in meglio, ma non è detto. Bisogna vigilare. Intanto, persino in una città snob come è oggi Bilbao, c’è chi ruba i tombini dalle strade.
Per tornare a Verdi, di solito rinfrancante, ancora una volta il Teatro Regio di Parma ha fatto centro a Bilbao, dove è andato in scena, nell’ambito della 60ª  Stagione d’opera dell’Abao (Asociación Bilbaína Amigos de la Ópera), un Nabucco da esportazione: quello del Festival Verdi 2008, un allestimento che ha viaggiato per il mondo e lo scorso febbraio è stato visto a Tokyo.
Mentre a Parma s’insediava il nuovo sindaco Federico Pizzarotti, nel País Vasco si ripeteva il solito (vecchio?) rito del successo - con rigogliose venature di trionfo - del melodramma verdiano come lo si pensa, come lo si fa, come lo si suona al Regio. In buca, infatti, c’era ancora una volta l’Orchestra del nostro teatro: Michelangelo Mazza primo violino di spalla e i fedelissimi con lui (<corazón y alma en la interpretación>, scriveva commosso il quotidiano El Correo). Sul podio Massimo Zanetti: concreto, effettivo, accorto nel rispondere alle istanze dei cantanti, ma non per questo solamente pragmatico; una direzione, la sua, di marcata energia “proto-verdiana”, coinvolgente.
Cast di prestigio. Nei ruoli principali: Roberto Frontali (Nabucco), Maria Guleghina (Abigaille) e Carlo Colombara (Zaccaria), affiancati da Alejandro Roy (Ismaele) e Rossana Rinaldi (Fenena). Coro de Ópera de Bilbao: compagine di dilettanti con frecce di autentica passione all’arco. Maestro del coro Boris Dujin. Regia di Daniele Abbado ripresa da Boris Stetka.
Facciamola breve: applausi incessanti, consenso alle stelle. Convincenti, in particolare, i due protagonisti: Frontali, per  quella sua speciale abilità, naturale e colta a un tempo, di modulare nei dettagli  la “parola” verdiana, e la diva Guleghina, eccellente a modo proprio, cioè in virtù d’una voce che è ancora oro fuso.   
Il sovrintendente del Teatro Regio, Mauro Meli, era presente. Solo. Non c’erano altri dello staff parmigiano. In compenso c’erano l’ambasciatore italiano a Madrid, Leonardo Visconti di Modrone, che ha tenuto una conferenza sulle regie verdiane di Luchino Visconti, e il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale spagnola, Carmelo Di Gennaro. Si è così appreso che l’anno prossimo, nel fatidico bicentenario verdiano, si terrà in Spagna un grande convegno sull’opera e la figura di Verdi. Meli è già stato invitato, Regio o non Regio. 

Leggi anche - VIVE VERDI : il Maestro, nostro contemporaneo

Leggi gli altri  SEMPREVERDI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carabinieri Colorno: Arresto di due persone per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

2commenti

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

1commento

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

2commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

GENOVA

Omicidio a Sestri Levante: ucciso un artigiano

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

INTERVISTA

Rugby, Giovanbattista Venditti: "Il Sud Africa punta su fisicità e aggressività" Video

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery