-2°

Spettacoli

La Festa della Musica alla Casa della Musica

0

Comunicato stampa

È il solstizio d’estate, il giorno più lungo e la notte più corta dell’anno, notte carica di magici significati fin dall’antichità per le culture e i popoli più diversi: è il 21 giugno, e da quasi trent’anni in questa giornata si celebra nel mondo la Festa della Musica. Ancora una volta la Casa della Musica ha scelto di celebrarla con una occasione musicale di particolare carattere, con un concerto gratuitamente offerto alla cittadinanza che è ormai entrato nel cuore dei parmigiani e che quest’anno fa parte del cartellone di Parmapoesia Festival. Di eccezionale valore artistico la proposta musicale: dopo le edizioni dedicate a Claudio Monteverdi, dopo il “Festino nella sera del Giovedì grasso avanti cena” di Adriano Banchieri eseguito nella passata edizione, sarà quest’anno infatti la volta di un altro programma di straordinaria bellezza e interesse, “I madrigali sulle ottave della Gerusalemme Liberata” dal VII e VIII libro dei madrigali di Jaches de Wert. A eseguirli ritorna un complesso sicuramente tra i più noti e apprezzati in questo repertorio in campo nazionale e internazionale, La Stagione Armonica diretta da Sergio Balestracci.
De Wert, compositore fiammingo operante per gran parte della vita in Italia, alla corte dei Farnese a Parma ma soprattutto a quella dei Gonzaga a Mantova, è sicuramente uno dei musicisti più influenti della seconda metà del Cinquecento. Particolarmente importanti nella sua ampia produzione sono i madrigali in programma in questo concerto, in cui la poesia del Tasso ispira un linguaggio dai forti contrasti, di carattere più teatrale, con linee melodiche virtuosistiche per il canto; pagine in cui de Wert sembra introdurre alcuni elementi di stile che saranno recepiti da compositori successivi, come Monteverdi, che trascorse i suoi primi anni a Mantova proprio nel periodo in cui de Wert, stimato e celebrato, passò gli ultimi della sua carriera.
Continua dunque anche quest’anno in questo festoso concerto, non solo la collaborazione con La Stagione Armonica e Sergio Balestracci, ma anche quella esplorazione - è il presidente della Casa della Musica Marco Capra a illustrare i caratteri del programma - «di sempre nuovi e  salienti aspetti di quell’epoca straordinaria, tra il Cinquecento e il Seicento, che sicuramente rappresenta uno dei punti più alti della storia musicale italiana, durante la quale andavano maturando composizioni che realizzavano un prezioso equilibrio di compiutezza artistica e arditezza di sperimentazione, come in queste pagine di de Wert in cui la poesia del Tasso è altissima fonte ispirativa. Musiche dunque particolarmente appropriate per un concerto che entra a far parte del programma del Parmapoesia Festival».
Il concerto è ad ingresso gratuito: sarà possibile ritirare i ticket per i posti disponibili presso la Reception della Casa della Musica (tel. 0521 031170), a partire dalle ore 10 dello stesso giorno del concerto, giovedì 21 giugno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Al via la stagione

A Schia una «valanga» di novità

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

Restauro

Zibello, il battistero torna a risplendere

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Altri sport

Federica Pellegrini vince i 200 sl

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio