14°

28°

Spettacoli

Astra, riapre l'arena estiva nel segno del cinema italiano

Astra, riapre l'arena estiva nel segno del cinema italiano
Ricevi gratis le news
0

 Gianluigi Negri  

Con l’Italia ai quarti di finale di Euro 2102 e le ultime giornate di caldo torrido, torna anche la voglia di cinema all’aperto. Partendo, magari, proprio da un titolo che evoca la passione del popolo italiano per il pallone, ma che poi, in realtà, parla d’altro: di un Paese che era più sereno, nel quale si poteva ancora sognare e sperare nel futuro. 
Domani sera riapre l’arena estiva del cinema Astra e contemporaneamente parte la classica rassegna estiva «Accadde domani - Un anno di cinema italiano»: il primo film in cartellone sarà «Bar sport», tratto da Stefano Benni. Più che di calcio si parlerà dei personaggi «settanteschi» (Onassis, Bovinelli, Muzzi, Cocosecco e tanti altri) creati dalla penna di Benni. Lo si farà in compagnia del regista bolognese Massimo Martelli, che verrà presentato ed intervistato dopo la proiezione (prevista alle 21.30) dal critico e giornalista della «Gazzetta» Filiberto Molossi. Martelli, poi, ha uno speciale legame con Parma e con il cinema Astra: «Si può dire che sono nato in questo cinema, perché ho vissuto in quella zona durante gli anni delle medie e del liceo, dato che mio padre lavorava a Parma in quel periodo. Ho dei ricordi incredibili ed ho visto decine e decine di film in questo cinema ed in questa arena estiva: sarà una grande emozione ritornare». Martelli è amico, da sempre, di Fabio Fazio. E sarà tra gli autori del prossimo Sanremo: «Con Fabio ci conosciamo da quando ho 18 anni: è una delle poche persone vere del mondo dello spettacolo». In passato il regista bolognese era stato tra gli autori di «Anima mia» ed aveva diretto «Pole pole» con lo stesso Fazio.
«Accadde domani», organizzata con Comune di Parma, Europa Cinemas e Fice Emilia-Romagna, proseguirà con altri nove film. Domenica sarà la volta di «Diaz» di Daniele Vicari, che ha ricevuto il Premio del pubblico al Festival di Berlino. Lunedì i vincitori dell’Orso d’Oro a Berlino, i fratelli Paolo e Vittorio Taviani, con «Cesare deve morire». Martedì nuovo incontro con un regista: l’ospite sarà il giovane reggiano Marco Righi che presenterà al pubblico dell’Astra il suo «I giorni della vendemmia». Mercoledì uno dei film più belli della stagione, anche se troppo snobbato dal pubblico: «Romanzo di una strage» di Marco Tullio Giordana, vincitore di tre David di Donatello. Giovedì «Il primo uomo» di Gianni Amelio e venerdì «Scialla!» di Francesco Bruni, premiato con il David di Donatello per il miglior regista esordiente. Sabato 30 giugno e domenica 1° luglio «Magnifica presenza» di Ferzan Ozpetek. Mercoledì 4 luglio «Ciliegine», il debutto da regista di Laura Morante. Chiuderà la rassegna lunedì 9 luglio «La kryptonite nella borsa» di Ivan Cotroneo, che sarà accompagnato a Parma dallo stesso scrittore e regista, qui al suo esordio dietro la macchina da presa. Nelle giornate del 25, 26, 28, 30 giugno e 4 luglio, i film saranno preceduti dalla proiezione di un cortometraggio selezionato dalla Fice. Le proiezioni si terranno con spettacolo unico alle 21.30 (ingresso a 6 euro e a 4,50 per anziani, studenti e universitari). In caso di maltempo avranno luogo nella sala interna.
 
Il programma
Domani
«Bar Sport» di Massimo Martelli A seguire incontro con il regista 
Domenica 24 giugno
 «Diaz» di Daniele Vicari
 Lunedì 25 giugno
«Cesare deve morire»
di Paolo e Vittorio Taviani 
Martedì 26 giugno
«I giorni della vendemmia»
di Marco Righi. A seguire incontro con il regista
 Mercoledì 27 giugno
«Romanzo di una strage»
 di Marco Tullio Giordana 
 Giovedì 28 giugno
«Il primo uomo»
 di Gianni Amelio 
Venerdì 29 giugno
 «Scialla!»
 di Francesco Bruni 
Sabato 30 giugno e Domenica 1° luglio 
«Magnifica presenza»
 di Ferzan Ozpetek 
 Mercoledì 4 luglio
 «Ciliegine»
di Laura Morante
  Lunedì 9 luglio
«La kryptonite nella borsa» 
di Ivan Cotroneo A seguire incontro con lo scrittore e regista 
Proiezioni alle 21,30 (in caso di maltempo  sala interna)  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti