20°

34°

Spettacoli

Astra, riapre l'arena estiva nel segno del cinema italiano

Astra, riapre l'arena estiva nel segno del cinema italiano
0

 Gianluigi Negri  

Con l’Italia ai quarti di finale di Euro 2102 e le ultime giornate di caldo torrido, torna anche la voglia di cinema all’aperto. Partendo, magari, proprio da un titolo che evoca la passione del popolo italiano per il pallone, ma che poi, in realtà, parla d’altro: di un Paese che era più sereno, nel quale si poteva ancora sognare e sperare nel futuro. 
Domani sera riapre l’arena estiva del cinema Astra e contemporaneamente parte la classica rassegna estiva «Accadde domani - Un anno di cinema italiano»: il primo film in cartellone sarà «Bar sport», tratto da Stefano Benni. Più che di calcio si parlerà dei personaggi «settanteschi» (Onassis, Bovinelli, Muzzi, Cocosecco e tanti altri) creati dalla penna di Benni. Lo si farà in compagnia del regista bolognese Massimo Martelli, che verrà presentato ed intervistato dopo la proiezione (prevista alle 21.30) dal critico e giornalista della «Gazzetta» Filiberto Molossi. Martelli, poi, ha uno speciale legame con Parma e con il cinema Astra: «Si può dire che sono nato in questo cinema, perché ho vissuto in quella zona durante gli anni delle medie e del liceo, dato che mio padre lavorava a Parma in quel periodo. Ho dei ricordi incredibili ed ho visto decine e decine di film in questo cinema ed in questa arena estiva: sarà una grande emozione ritornare». Martelli è amico, da sempre, di Fabio Fazio. E sarà tra gli autori del prossimo Sanremo: «Con Fabio ci conosciamo da quando ho 18 anni: è una delle poche persone vere del mondo dello spettacolo». In passato il regista bolognese era stato tra gli autori di «Anima mia» ed aveva diretto «Pole pole» con lo stesso Fazio.
«Accadde domani», organizzata con Comune di Parma, Europa Cinemas e Fice Emilia-Romagna, proseguirà con altri nove film. Domenica sarà la volta di «Diaz» di Daniele Vicari, che ha ricevuto il Premio del pubblico al Festival di Berlino. Lunedì i vincitori dell’Orso d’Oro a Berlino, i fratelli Paolo e Vittorio Taviani, con «Cesare deve morire». Martedì nuovo incontro con un regista: l’ospite sarà il giovane reggiano Marco Righi che presenterà al pubblico dell’Astra il suo «I giorni della vendemmia». Mercoledì uno dei film più belli della stagione, anche se troppo snobbato dal pubblico: «Romanzo di una strage» di Marco Tullio Giordana, vincitore di tre David di Donatello. Giovedì «Il primo uomo» di Gianni Amelio e venerdì «Scialla!» di Francesco Bruni, premiato con il David di Donatello per il miglior regista esordiente. Sabato 30 giugno e domenica 1° luglio «Magnifica presenza» di Ferzan Ozpetek. Mercoledì 4 luglio «Ciliegine», il debutto da regista di Laura Morante. Chiuderà la rassegna lunedì 9 luglio «La kryptonite nella borsa» di Ivan Cotroneo, che sarà accompagnato a Parma dallo stesso scrittore e regista, qui al suo esordio dietro la macchina da presa. Nelle giornate del 25, 26, 28, 30 giugno e 4 luglio, i film saranno preceduti dalla proiezione di un cortometraggio selezionato dalla Fice. Le proiezioni si terranno con spettacolo unico alle 21.30 (ingresso a 6 euro e a 4,50 per anziani, studenti e universitari). In caso di maltempo avranno luogo nella sala interna.
 
Il programma
Domani
«Bar Sport» di Massimo Martelli A seguire incontro con il regista 
Domenica 24 giugno
 «Diaz» di Daniele Vicari
 Lunedì 25 giugno
«Cesare deve morire»
di Paolo e Vittorio Taviani 
Martedì 26 giugno
«I giorni della vendemmia»
di Marco Righi. A seguire incontro con il regista
 Mercoledì 27 giugno
«Romanzo di una strage»
 di Marco Tullio Giordana 
 Giovedì 28 giugno
«Il primo uomo»
 di Gianni Amelio 
Venerdì 29 giugno
 «Scialla!»
 di Francesco Bruni 
Sabato 30 giugno e Domenica 1° luglio 
«Magnifica presenza»
 di Ferzan Ozpetek 
 Mercoledì 4 luglio
 «Ciliegine»
di Laura Morante
  Lunedì 9 luglio
«La kryptonite nella borsa» 
di Ivan Cotroneo A seguire incontro con lo scrittore e regista 
Proiezioni alle 21,30 (in caso di maltempo  sala interna)  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione"

Hollywood

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione" Foto

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness

record

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness Video

Figlio di Madonna preso dal Benfica

calcio

Il figlio di Madonna preso dal Benfica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

Lealtrenotizie

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

3commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

2commenti

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

1commento

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

1commento

gazzareporter

I topi d'auto stavolta scelgono via Abruzzi

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

2commenti

I COMMENTI

Maturità, la prima prova? «Fattibile. Matematica e quizzone sono le bestie nere»

BEDONIA

Estate, risorgono i paesi disabitati

1commento

PARALIMPIADI

Ciclismo, la nuova sfida di Righetti

LIBRI

Leo Ortolani e l'arte di meravigliarsi ancora

calciomercato

Il 60% del Parma ai cinesi di Desports (a luglio): investiranno 15 milioni Video

Crespo sarà vicepresidente. L'annuncio di Marco Ferrari: "Lascio la vicepresidenza, spazio a nuove competenze"

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

ITALIA/MONDO

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

mafie

La Dna: 'Ndrangheta stabile in quasi tutte le Regioni.E in Emilia patto con altre organizzazioni criminali"

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

Formula 1

F1, Sainz al posto di Alonso?

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford