15°

29°

Spettacoli

Lo stadio Dall'Ara in coro: "Emilia don't cry"

Lo stadio Dall'Ara in coro: "Emilia don't cry"
Ricevi gratis le news
5

Una distesa di braccia. Pronte ai cambi di ritmo. Voci disposte ad urlare dietro alla gola roca di Luciano Ligabue. E ad arrotondarsi per Caterina Caselli e il suo «si muore un po' per poter vivere». O ancora a sussurrare i "Giudizi universali" di Samuele Bersani. È stato uno spettacolo nello spettacolo, quello offerto dai quasi 40mila arrivati allo stadio Dall’Ara di Bologna per il "Concerto per l’Emilia".  Non che sul palco lo show fosse da meno. Quasi tutto il meglio della musica emiliano-romagnola a rapporto. Con un quasi che coincide con il grande assente: Vasco Rossi, che fin dall’inizio ha deciso di non essere della partita e che anche stasera su Facebook ribadiva che «la solitudine è una necessità...». 
Per il resto, c'erano tutti. C'era Zucchero, che ha rotto gli indugi, prima ancora della sigla televisiva per la diretta su Rai Uno, dettando i tempi con una ballata - "Il suono della domenica" - dedicata proprio a questa sua terra squassata. Pochi minuti ed era inevitabile andare con la mente ai campanili distrutti, ai capannoni venuti giù, alle tende lungo quella «grande pianura» cantata da Francesco Guccini, il primo ad aver aderito all’appello per questo concerto lanciato a pochi giorni dal terremoto dal leader dei Nomadi, Beppe Carletti. Guccini che, in un simbolico passaggio di consegne, ha dato il benvenuto sul palco a Luciano Ligabue. Lui, da grande narratore di questa terra, con due sole canzoni ha raccontato la microstoria dell’Emilia ferita: prima "Il giorno di dolore", «che nessuno te lo spiega perché sia successo a te»; ma poi, la nota positiva con "Il meglio deve ancora venire". 

Ampi servizi sulla serata sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

 

 

Eravate al concerto? Scrivete le vostre impressioni nello spazio commenti e inviato foto e video a sito@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • @driana

    27 Giugno @ 10.13

    EMILIA AN ZIGHER ... peccato che non ci abbiano pensato.

    Rispondi

  • NORINO

    26 Giugno @ 15.47

    Ciò che non capisco è come mai per una disgrazia assolutamente locale si debba urlare qualcosa in inglese. i soliti provincialotti complessati. "Emilia sta miga cridär"!!! Norino Melegari

    Rispondi

  • DONATELLA

    26 Giugno @ 15.23

    Inseriamo il commento della lettrice Donatella, arrivato via e-mail: "Ero al concerto, è stata una serata piena di gioia e di grande commozione. Tantissima gente comune mischiata alla musica di tanti artisti. Tutti insieme per dare una ventata di fiducia a chi ha passato momenti di terrore e sta ancora vivendo nell’incertezza. Era bello respirare la spontaneità di tutti, famosi e non. Speriamo veramente che sia servito per qualcosa di grande, è vero gli emiliani sono forti e pronti a rinascere ma non devono essere abbandonati a se stessi….". Donatella

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    26 Giugno @ 12.59

    Mah... Facile a dirsi "Emilia don't cry" per chi non è coinvolto nella tragedia. Penso (soprattutto) agli anziani, in una tenda, senza più una casa. Ricordo l'intervista ad un anziano abruzzese, dopo il terremoto dell'Aquila. Ha detto "Avrei preferito morire, piuttosto che vedere questo scempio." Ha scritto qualcuno, di cui non ricordo il nome. "Per sapere cos'è una guerra, bisognerebbe interrogare i morti, non i sopravvissuti".

    Rispondi

  • stefano

    26 Giugno @ 12.23

    Serata che si è contraddistinta anche per i fischi a Ratzingher e Napolitano. Fischi giusti e meritati

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti