16°

30°

Spettacoli

Una "road map" per il Regio in attesa dei nuovi vertici

Una "road map" per il Regio in attesa dei nuovi vertici
Ricevi gratis le news
0

Dopo il rincorrersi di tante voci non confermate sul futuro (ma anche sul presente) del Teatro Regio, oggi in occasione di un incontro con la stampa in Comune  - nel corso del quale il sindaco Pizzarotti potrebbe anche annunciare il nuovo assessore al welfare - l’amministrazione dovrebbe rendere note le prossime mosse.
Da sabato scorso, come noto, il Regio non ha più un sovrintendente: il mandato di Mauro Meli è infatti scaduto il 30 giugno e nella stessa data è decaduto anche il segretario generale Gianfranco Carra, il cui ruolo non sarebbe più contemplato dal nuovo statuto stilato mesi fa dal commissario Ciclosi per la Fondazione Teatro Regio.
La tabella di marcia dell'amministrazione cittadina dovrà quindi tener conto di alcune priorità fondamentali se si vuole garantire la prosecuzione dell’attività del teatro  in vista del Festival Verdi 2012 e delle celebrazioni verdiane 2013: l’entrata in vigore del nuovo statuto (che distinguerebbe tra l’altro la figura del sovrintendente, finalizzata alla gestione economica, da quella del direttore artistico); l’assemblea dei soci e la nomina del nuovo cda della Fondazione; la nomina del sovrintendente stesso. Quest'ultimo potrebbe essere selezionato tra quanti hanno partecipato al bando indetto in marzo dal commissario Ciclosi, tuttavia Pizzarotti ha dichiarato che non necessariamente la scelta averrà tra quella rosa di nomi: il bando stesso prevede infatti che il sindaco possa tenerne conto o meno. E l'orientamento del Movimento 5 Stelle parrebbe essere quello di nominare una figura al di fuori dei «giochi delle parti», ma che sia tuttavia all'altezza della gestione di un teatro di importanza storica quale il Regio.
Quanto al Festival Verdi 2012, restano confermate le due opere annunciate in aprile: La battaglia di Legnano (6, 9, 13 e 27 ottobre, direttore Battistoni, nuova produzione) e Otello (che invece ripropone un allestimento del San Carlo di Napoli), in scena come il titolo d'apertura il 1° ottobre, poi il 5, 12, 18 e 26, con Nucci, Porretta, Gazale e la Zinovjeva nel cast, direttore Gelmetti. Confermato tra l’altro anche il finanziamento di Fondazione Cariparma (di 750mila euro per le attività musicali del teatro e di 1 milione per il Festival Verdi), nonostante la fondazione bancaria abbia deciso il recesso dalla Fondazione Teatro Regio, per motivi di incompatibilità con il nuovo statuto.
L’agenda delle prove per le opere però al momento non è fissata e probabilmente non inizieranno prima di settembre. Nel frattempo, l’Orchestra del Teatro Regio prosegue un’intensa attività di concerti e di incisioni discografiche ma è al momento in attesa di sapere quale sarà il suo destino all’interno del Teatro cittadino, nei confronti del quale ha un credito di 650.000 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti