21°

Spettacoli

Una "road map" per il Regio in attesa dei nuovi vertici

Una "road map" per il Regio in attesa dei nuovi vertici
0

Dopo il rincorrersi di tante voci non confermate sul futuro (ma anche sul presente) del Teatro Regio, oggi in occasione di un incontro con la stampa in Comune  - nel corso del quale il sindaco Pizzarotti potrebbe anche annunciare il nuovo assessore al welfare - l’amministrazione dovrebbe rendere note le prossime mosse.
Da sabato scorso, come noto, il Regio non ha più un sovrintendente: il mandato di Mauro Meli è infatti scaduto il 30 giugno e nella stessa data è decaduto anche il segretario generale Gianfranco Carra, il cui ruolo non sarebbe più contemplato dal nuovo statuto stilato mesi fa dal commissario Ciclosi per la Fondazione Teatro Regio.
La tabella di marcia dell'amministrazione cittadina dovrà quindi tener conto di alcune priorità fondamentali se si vuole garantire la prosecuzione dell’attività del teatro  in vista del Festival Verdi 2012 e delle celebrazioni verdiane 2013: l’entrata in vigore del nuovo statuto (che distinguerebbe tra l’altro la figura del sovrintendente, finalizzata alla gestione economica, da quella del direttore artistico); l’assemblea dei soci e la nomina del nuovo cda della Fondazione; la nomina del sovrintendente stesso. Quest'ultimo potrebbe essere selezionato tra quanti hanno partecipato al bando indetto in marzo dal commissario Ciclosi, tuttavia Pizzarotti ha dichiarato che non necessariamente la scelta averrà tra quella rosa di nomi: il bando stesso prevede infatti che il sindaco possa tenerne conto o meno. E l'orientamento del Movimento 5 Stelle parrebbe essere quello di nominare una figura al di fuori dei «giochi delle parti», ma che sia tuttavia all'altezza della gestione di un teatro di importanza storica quale il Regio.
Quanto al Festival Verdi 2012, restano confermate le due opere annunciate in aprile: La battaglia di Legnano (6, 9, 13 e 27 ottobre, direttore Battistoni, nuova produzione) e Otello (che invece ripropone un allestimento del San Carlo di Napoli), in scena come il titolo d'apertura il 1° ottobre, poi il 5, 12, 18 e 26, con Nucci, Porretta, Gazale e la Zinovjeva nel cast, direttore Gelmetti. Confermato tra l’altro anche il finanziamento di Fondazione Cariparma (di 750mila euro per le attività musicali del teatro e di 1 milione per il Festival Verdi), nonostante la fondazione bancaria abbia deciso il recesso dalla Fondazione Teatro Regio, per motivi di incompatibilità con il nuovo statuto.
L’agenda delle prove per le opere però al momento non è fissata e probabilmente non inizieranno prima di settembre. Nel frattempo, l’Orchestra del Teatro Regio prosegue un’intensa attività di concerti e di incisioni discografiche ma è al momento in attesa di sapere quale sarà il suo destino all’interno del Teatro cittadino, nei confronti del quale ha un credito di 650.000 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"