Spettacoli

Mezzo secolo di Rolling Stones: non può essere solo rock'n'roll

Mezzo secolo di Rolling Stones: non può essere solo rock'n'roll
0

Paolo Biamonte
 Il 12 luglio 1962, il Marquee - uno dei teatri che hanno contribuito alla leggenda del rock inglese -  ospitò il primo concerto dei Rollin' Stones (allora si scriveva così). Dunque tra pochi giorni dovrebbe cadere il cinquantenario di una delle band più importanti della storia. Il bello è che a contestare la realtà di questo anniversario sono proprio gli Stones. E, come spesso accade quando di mezzo ci sono Mick Jagger e Keith Richards, la verità è confusa in mezzo ad altre ragioni.
 Ed è molto in linea con la turbolenta storia della band il modo in cui questa vicenda è venuta fuori. Un dato è sicuro: quando i Rollin' Stones hanno suonato al Marquee il gruppo era formato da Mick Jagger, Brian Jones, Dick Taylor al basso (formerà poi i Pretty Things), Keith Richard e da Ian Stewart al basso. Bill Wyman, il bassista storico entrerà a fine 1962, mentre Charlie Watts, il venerato batterista, nel gennaio del 1963. Sempre nel 1963 Andrew Loog Oldham, allora solo 19enne, diventò il loro produttore: su sua indicazione il nome della band diventò The Rolling Stones (l'apostrofo del Marquee fu sostituito dalla g), e Keith Richard diventò definitivamente Richards. Dunque, come sostengono in molti, il vero inizio dei Rolling Stones è da spostare al 1963 e ai primi concerti al Crawdaddy Club.
Ma perchè oggi se ne parla tanto? Perchè proprio quest’anno gli Stones avrebbero dovuto compiere il tour del cinquantenario, un’iniziativa naufragata, stando ai si dice (ma se ne è scritto molto) a causa delle precarie condizioni di Keith Richards che, guarda caso, è il più accanito fautore della datazione al 1963: e infatti si mormora che il tour si terrà l'anno prssimo. Tutti peraltro conoscono la sua smisurata passione per Charlie Watts. Jagger, che oltre a essere il front man (uno dei più grandi di sempre) è l’uomo che tiene insieme l’azienda, diciamo così, di famiglia, ha fiutato il vento e ha annunciato che sarebbe andato comunque da solo alla cerimonia per la posa della targa celebrativa del concerto al Marquee, visto che Richards non aveva voglia di andare e gli altri che erano allora sul palco sono morti, con l’eccezione di Taylor.  Così è nata questa diatriba storica, utilissima però a guadagnare un bel po' di mesi per capire come poter sfruttare al meglio il cinquantenario che, naturalmente, è un colossale business potenziale. Senza contare che potrebbe anche segnare il passo d’addio della band.
Come sempre oggi il più attivo di tutti è Mick Jagger, apparso in gran forma al matrimonio ultra glamour della figlia stilista Jade, avuta da Bianca, e ha anche cantato alla Casa Bianca.  Keith Richards dal canto suo ha annunciato pochi giorni fa di aver inciso dei brani insieme a Jack White (l'ex White Stripes) e che «stanno pensando di parlare di un nuovo album dei Rolling Stones». Charlie Watts, da sempre il più recalcitrante ad andare in tournèe, si è tolto lo sfizio di tornare a suonare boogie woogie e swing in giro per i più prestigiosi jazz club del mondo.  Ronnie Wood, che è diventato un membro effettivo negli anni '80 (prima, quando sostituì Mick Taylor, era solo uno «stipendiato»), è ormai un pittore affermato, conduce uno show radiofonico di grande successo (a base di grandi ospiti musicali) e, a parte i suoi problemi di rehab, è il più disponibile.
 Nel frattempo i Rolling Stones stanno sfruttando al massimo il catalogo: hanno pubblicato l’edizione completa del capolavoro «Exile on Main St» (con annesso documentario), il cofanetto di «Some Girls» e messo in vendita, attraverso il loro ricchissimo sito, materiale cui un tempo avevano accesso solo i più bravi collezionisti di bootleg. D’altra parte c'è da capirli: gli anni passano per tutti (il più giovane è Wood che è del 1947) e anche Jagger e Richards pensano alla pensione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti